Lascia il cane al sole sul balcone, denunciato 41enne a Millesimo

L’animale era senza riparo e senza acqua, l’uomo era andato al mare

Era andato serenamente al mare lasciando il suo cane, un segugio di 14 anni, sul balcone di casa, esposto completamente al sole, senza acqua né riparo. A seguito delle numerose richieste di aiuto da parte dei vicini, sono intervenuti negli scorsi giorni a Millesimo i Carabinieri e i Vigili del fuoco di Cairo Montenotte. Il pavimento del balcone si era surriscaldato al punto che era pericoloso per l’animale restarvi ulteriormente. Il cane alla vista dei soccorritori si è lanciato verso di loro e dopo aver prosciugato una ciotola d’acqua fresca ha ripreso a scodinzolare. Il meticcio è stato affidato alla madre dell'indagato.

I militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cairo Montenotte hanno quindi deferito a piede libero per abbandono di animali un 41enne residente a Millesimo. «Si raccomanda a tutta la popolazione, in caso sia necessario lasciare il proprio animale da solo, si spera per poco tempo, di assicurarsi che abbia un posto riparato dai raggi diretti del sole e dalle intemperie del clima, nonché acqua e cibo a sufficienza», si legge nella nota diramata dai Carabinieri.