Villanova 8Run 2022: una grande conferma!

Nuova edizione della gara agostana villanovese che ha riscosso nuovamente un grande successo fra i runners provenienti da tutta la provincia. Tutti a darsi battaglia sugli 8 km del tracciato filante che permette a tutti di ottenere risultati cronometrici più che buoni.
148 gli arrivati al traguardo (i preiscritti erano 159 ma c'è stata qualche defezione dell'ultim'ora) e 65 partecipanti alla versione non competitiva per complessivi 213 atleti. Ad accompagnarli oltre 30 camminatori ufficiali, che si sono goduti la fatica altrui e la loro competizione.

Fra i partecipanti alla competizione competitiva, menzione particolare per Marco Olmo della società Atletica Roata Chiusani, ultra trailer di fama internazionale, e tre dei 5 vincitori delle edizioni precedenti: Silvio Paluzzi, Andrea Aragno e Gianluca Ferrato. In campo femminile la bis campionessa Valentina Gemetto a darsi battaglia con l'astro nascente dell'atletica Mondovì Adele Roatta e Michela Beltrando.

Il via, scattato alle 20 in clima meteo dei migliori per la stagione estiva 2022, ha visto scattare a fionda Gianluca Ferrato nel tentativo di limare il proprio record del tracciato stabilito nell'edizione 2021. Alle sue spalle a darsi battaglia Pierfrancesco Figone dell'Atletica Mondovì e il vicese Silvio Paluzzi della Pam Mondovì. In campo femminile, Valentina Gemetto, in gran forma fisica, ha da subito affrettato il passo nel tentativo di battere il record del tracciato, da lei stesso stabilito nel 2017 in 29'09, riuscendovi con un brillante 27'26.

Finale come da pronostico con il podio così scritto: Valentina Gemetto, Adele Roatta e Michela Beltrando in campo femminile; Gianluca Ferrato, Pierfrancesco Figone e Silvio Paluzzi in campo maschile. Ottimo risultato per Marco Olmo, che ha concluso in 36'51, a 4'36/km, secondo di categoria dietro al pamino Bruno Sarale (34'24).

Grande soddisfazione per la PAM che si è presentata al via con ben 42 atleti e arrivando a podio in diverse categorie. Squadra più numerosa e vincitrice dello specifico premio, il Team Marguareis del presidente Gabriele Pascon i cui atleti si sono ben comportati su un percorso a loro forse meno congeniale ma nel quale hanno avuto la forza di mettersi in gioco, riuscendo a conseguire numerosi podi di categoria. A premiare gli atleti il sindaco Michelangelo Turco, il presidente della PAM Mondovì, Valerio Dotto e il presidente della Fidal Cuneo Augusto Griseri.

La voce dell'organizzatore Federico Boetti, presidente dell'associazione J Amis dij Bongiuan e atleta PAM: «Tutte le volte mi stupisco di quanta gente viene a correre la Villanova 8run e la cosa mi rende felice. Contento soprattutto di percepire nei volti dei partecipanti la felicità di esserci e la loro contentezza di poter correre in gruppo. All'arrivo i primi come quelli dopo arrivano cotti a dovere, magari esausti dallo sprint degli ultimi 300 metri che non finiscono mai...ma subito dopo ecco che si allarga sul loro volto un sorriso di appagamento che fa dimenticare loro la fatica fatta. Bellissimo poi vedere la piazza piena di gente nel pasta party finale, terzo tempo perfetto per fare gruppo in uno sport così individuale.
Un ringraziamento speciale va a coloro che ci sostengono, tra cui Roberto Ingrogna di banca Mediolanum, l'Amministrazione comunale di Villanova Mondovì che da sempre hanno creduto nella nostra iniziativa, e poi Ideotecnica, Giorgiomare, Molino Bongiovanni, panetteria Doppio Zero, Peirano Elettrodomestici, Simone Aimo, la Giuggia Costruzioni, Bonelli Serramenti, Integra progetti, Flextech, Asvego Pneumatici. E poi tutto lo staff dell'associazione che rappresento, che si sono prodigati nella logistica della manifestazione, i volontari dell'associazione Carabinieri in pensione di Villanova Mondovì e la sezione locale della Protezione Civile, sempre disponibili in queste occasioni. Ma soprattutto grazie a tutti i runners che ci onorano della loro partecipazione, senza la quale la Villanova8run non esisterebbe!»