Ceva: Stirianotti entra in Consiglio al posto di Alciati

L’ex-candidato sindaco si è dimesso: va a fare l’assessore esterno a Vicoforte

Davide Alciati ed Enrico Stirianotti
Davide Alciati ed Enrico Stirianotti

L’11 agosto scorso il consigliere di opposizione Davide Alciati ha presentato le dimissioni, andrà infatti a ricoprire il ruolo di assessore esterno presso il Comune di Vicoforte. Al suo posto entra in Consiglio comunale, tra i banchi dell’opposizione, il primo escluso delle ultime elezioni, Enrico Stirianotti. «Ho accettato la carica per rispetto del ruolo che mi aspetta e per coerenza verso il gruppo con cui ho affrontato l’ultima campagna elettorale – spiega –. Per me è di grande motivazione continuare il lavoro iniziato da Davide Alciati, che voglio ringraziare per tutto quello fatto finora. Collaborerò fattivamente in Consiglio con i colleghi di minoranza per poter affrontare le numerose problematiche che a noi dell’opposizione stanno a cuore. Tra i problemi prioritari abbiamo le alluvioni. Come alluvionato... e facente parte di un comitato spontaneo nato appunto a seguito dell’alluvione 2020 sono in attesa che vengano eseguiti i lavori di messa in sicurezza almeno del tratto che va dal campo sportivo fino alla confluenza tra il Tanaro e il Cevetta nella zona dei Cameroni. Penso infine che il Centro storico ha potenzialità enormi e ci siano molti lavori da fare».

«Il collega Davide Alciati, per motivi personali, ha dovuto rassegnare le dimissioni dal Consiglio comunale – è il commento di Fabio Mottinelli, capogruppo di “Una svolta per Ceva” –. È stato bello condividere questa esperienza con lui come capolista, dalla campagna elettorale, insieme a tutti i candidati ad oggi, a nome del gruppo comunico che ci dispiace molto perché il suo contributo è stato prezioso e, noi consiglieri eletti, abbiamo imparato molto dalla sua esperienza e serietà. Davide ha confermato che, comunque, sarà sempre vicino a noi e ci darà una mano anche per il futuro. Al suo posto entrerà, come da ordine dei risultati elettorali, Enrico Stirianotti⁩, al quale diamo il benvenuto ed insieme continueremo il lavoro iniziato tre anni fa, perché dall'inizio di questa legislatura noi consiglieri siamo sempre stati in contatto con i membri della lista candidata alle ultime comunali, oltre che con tutti i cittadini che ci hanno sostenuto e contatto in seguito negli anni».

La surroga è avvenuta martedì sera durante il Consiglio comunale.



Scopri anche

Un grosso cinghiale intrappolato nel canale: a Garessio intervengono i Vigili del fuoco

Un cinghiale era rimasto intrappolato nel canale della diga presso la centrale idroelettrica a Trappa (Garessio). È quanto avvenuto nel pomeriggio di oggi, domenica 27 novembre, quando, su segnalazione di alcuni residenti, sono intervenuti...

Oggi a Mondovì la celebrazione per la “Virgo Fidelis” con l’Arma dei Carabinieri

Questa mattina, domenica 27 novembre, la Compagnia dei Carabinieri di Mondovì ha celebrato la ricorrenza della "Virgo Fidelis", Patrona dell'Arma dei Carabinieri dall'11 novembre 1949. La funzione religiosa si è svolta nella chiesa del...

«Com’eri vestita, quando ti hanno stuprata?», a Mondovì la mostra di Amnesty

"Era un mio compaesano, mi ospitava perché nona avevo casa. Ogni volta che la moglie usciva, mi violentava". "Quando siamo arrivati nel parcheggio, ha chiuso tutte le porte dell'auto: e mi ha stuprata". "Quel...

“Luci a Piazza”: piazza Maggiore si trasforma in un bosco natalizio

LUCI A PIAZZA. Prende il via lo show luminoso nel rione storico di Mondovì. Ecco qualche immagine. Lo spettacolo di "mapping" sulle facciate storiche va in scena anche oggi, domenica 27 novembre, dalle 19...