Che la festa cominci: in Langa è iniziata la vendemmia dei Dolcetti

Ecco il momento più atteso, tra i filari delle nostre colline: si inizia dalle zone “più basse”. I grappoli raccolti daranno vita al vino rosso della tradizione per eccellenza

La festa più bella. Nei giorni scorsi ha ufficialmente preso il via, sulle colline di Langa, la vendemmia delle uve Dolcetto. Il momento più atteso è finalmente arrivato: tra i filari si raccolgono i grappoli maturi, frutto di mesi e mesi di duro lavoro. La siccità e il gran caldo che hanno caratterizzato l’estate 2022 hanno necessariamente fatto anticipare i tempi rispetto alla tabella di marcia “tradizionale”, consentendo comunque di mantenere alta qualità e adeguate quantità di prodotto (discorso a parte invece, purtroppo, per alcune zone circoscritte colpite dalla grandine a fine luglio). Già lunedì 29 agosto, dopo aver terminato la vendemmia delle “basi” Chardonnay e Pinot Noir per il bollicine “Alta Langa Docg”, i lavoranti di diverse vinicole sono tornati quindi all’opera tra i filari (nelle zone “più basse”), per il Dolcetto appunto. “Armati” di ceste rosse e forbici, tra i primi ad iniziare la vendemmia che porterà alla nascita del vino della tradizione langarola per eccellenza sono stati i proprietari dell’azienda agricola “La Fusina” di Dogliani. La titolare, Federica Abbona, raggiunta telefonicamente proprio lunedì, mentre si trovava in vigna, ci ha spiegato: «I grappoli sono belli succosi e hanno raggiunto un ottimo livello di maturazione. La vigna dalla quale abbiamo iniziato la raccolta produrrà Langhe Dolcetto». Per tanti anni presidente della “Bottega del vino Dogliani Docg” e titolare dell’omonima azienda sulle colline di Farigliano, Anna Maria Abbona traccia il quadro complessivo della situazione: «In zona doglianese “bassa”, la raccolta è iniziata già lunedì e martedì. Sulle colline più alte invece i tempi sono leggermente “rallentati”, come succede ogni anno, per quanto riguarda la maturazione dei grappoli: si potrebbe iniziare presumibilmente nel fine-settimana in arrivo. Noi personalmente aspetteremo ancora la settimana successiva, si va caso per caso». La Cantina di Clavesana, Cooperativa agricola che raccoglie sotto la sua ala un gran numero di produttori della zona del “Dogliani Docg” e che tradizionalmente “segna il passo” sui tempi legati alla vendemmia, è al lavoro per definire la data di apertura ai conferimenti dei soci. I primi rimorchi carichi di Dolcetto però potrebbero iniziare ad arrivare a Madonna della Neve e ad essere ritirati e pressati a partire da venerdì 2 settembre. Insomma, con qualche giorno di anticipo rispetto agli anni passati, la stagione della vendemmia in Langa è entrata nella sua fase cruciale. Sarà, come detto, una grande festa. Per le tante aziende e le moltissime famiglie che vivono e lavorano sulle nostre colline è giunta l’ora di veder ripagati gli sforzi di un anno intero di lavoro, fatica, apprensioni e speranze.



Scopri anche

Un grosso cinghiale intrappolato nel canale: a Garessio intervengono i Vigili del fuoco

Un cinghiale era rimasto intrappolato nel canale della diga presso la centrale idroelettrica a Trappa (Garessio). È quanto avvenuto nel pomeriggio di oggi, domenica 27 novembre, quando, su segnalazione di alcuni residenti, sono intervenuti...

Oggi a Mondovì la celebrazione per la “Virgo Fidelis” con l’Arma dei Carabinieri

Questa mattina, domenica 27 novembre, la Compagnia dei Carabinieri di Mondovì ha celebrato la ricorrenza della "Virgo Fidelis", Patrona dell'Arma dei Carabinieri dall'11 novembre 1949. La funzione religiosa si è svolta nella chiesa del...

«Com’eri vestita, quando ti hanno stuprata?», a Mondovì la mostra di Amnesty

"Era un mio compaesano, mi ospitava perché nona avevo casa. Ogni volta che la moglie usciva, mi violentava". "Quando siamo arrivati nel parcheggio, ha chiuso tutte le porte dell'auto: e mi ha stuprata". "Quel...

“Luci a Piazza”: piazza Maggiore si trasforma in un bosco natalizio

LUCI A PIAZZA. Prende il via lo show luminoso nel rione storico di Mondovì. Ecco qualche immagine. Lo spettacolo di "mapping" sulle facciate storiche va in scena anche oggi, domenica 27 novembre, dalle 19...