Villanova: Nove giorni di eventi per l’Addolorata 2022

La festa torna con la prima edizione a pieno regime post covid: in tutto nove giorni di eventi, centrale la domenica con rassegna fieristica e zootecnica. Il sindaco Turco: «Una ricorrenza sentita da tutta la comunità, per una manifestazione che quest’anno presenta diverse novità contenutistiche»

Dopo un’edizione 2021 ancora parzialmente sottotono a causa delle restrizioni da Covid-19, quest’anno la storica Festa dell’Addolorata di Villanova Mondovì ritorna in grande stile con ben nove giorni di eventi e iniziative. Un programma ricco ed eterogeneo quello predisposto dall’Amministrazione comunale, con un equilibrato intreccio di tradizione e innovazione, spettacoli ed esposizioni. Diversi, in effetti, i momenti dedicati all’intrattenimento musicale e culturale (CanzoneTeatro, Swing and Soda Band, Senzali-b Vasco Rossi Tribute Band, dj set Nocommenteventi, Sixties Graffiti), ma altrettante le occasioni di condivisione sportiva (camminata solidale, Memorial di pallavolo Vincenzo Tomatis, trofeo cittadino di basket e trofeo Alessandro Bessone di pallapugno) e fruizione laboratoriale (Lo Scarabocchio e Scuola di danza Gravity), senza dimenticare la dimensione spirituale con la tradizionale processione mariana aux flambeaux e i consueti appuntamenti con la rassegna zootecnica, la fiera mercatale, il luna park e lo street food. «Una ricorrenza, quella della Festa dell’Addolorata, a cui l’intera comunità villanovese dimostra di essere da sempre particolarmente legata» il commento del sindaco, Michelangelo Turco. «Siamo estremamente soddisfatti per il programma predisposto dopo due anni difficili. Un sincero ringraziamento agli uffici comunali e a tutti coloro che si sono prodigati per la buona riuscita della manifestazione, che speriamo possa incontrare il favore dei concittadini e dei visitatori esterni». Tra le novità più significative introdotte nell’edizione 2022, l’incontro “Personaggi vincenti” previsto per il sabato pomeriggio (a cui prenderanno parte Federico Borgna, Riccardo Mercenati e Claudia Vignolo, intervistati dal giornalista Alex Corlazzoli) e le proiezioni cinematografiche del lunedì sera, precedute dalla premiazione degli sportivi villanovesi dell’anno. «Abbiamo voluto introdurre alcuni momenti di riflessione e di condivisione, pensati per accrescere lo spirito di comunità e di aggregazione» dichiara il vicesindaco con delega alle Manifestazioni, Michele Pianetta. «L’incontro del sabato pomeriggio in particolare, fa seguito alla consegna del tricolore ai neodiciottenni. Un binomio non casuale con il quale abbiamo voluto rivolgerci alle nuove generazioni fornendo loro modelli ed esempi di vita e di lavoro. Una Festa dell’Addolorata che nasce dal passato e dalla tradizione, ma che sa rivolgere lo sguardo al futuro e ai protagonisti del domani».

 



Scopri anche

A Mondovì torna la “Babbo Run”, camminata in costume da Babbi Natale da Breo...

Babbi Natale da tutto il Mondo(vì), la chiamata è per voi: torna la "Babbo Run", la camminata in costume da Babbo Natale non competitiva (e aperta anche agli amici a quattro zampe). L'appuntamento è...

Pamparato. Cercasi nuovo gestore per la “Censa”

Sui muri di via Roma, a Pamparato, le vecchie insegne dipinte raccontano di un passato diverso, fatto di persone e commercio, in cui i piccoli centri di montagna erano vivi e trafficati....

Confartigianato Carrù ha premiato la fedeltà dei suoi artigiani

Dodici riconoscimenti per la fedeltà associativa sono stati consegnanti dalla Confartigianato di Carrù all’interno del bella cerimonia ospitata al teatro “Vacchetti” nel pomeriggio di sabato scorso. È stato anche un momento per riflettere sulla...
Colletta alimentare 2022 Monregalese

Colletta alimentare 2022, nel Monregalese raccolti quasi 800 scatoloni di beni!

Gran successo per la Colletta alimentare 2022 nel Monregalese, che si è svolta sabato 26 novembre in tutta Italia, organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare e supportata da molti Enti, Associazioni e sponsor privati e...