Niente più allagamenti: terminati i lavori alla strada di Viaiano a Farigliano

Grande intervento di messa in sicurezza del sedime stradale. La soddisfazione del sindaco Airaldi: «Dei 900 mila euro spesi, soltanto 20 mila provengono dalle casse comunali»

È terminato nei giorni scorsi anche l’ultimo “step” di interventi per la sistemazione definitiva del versante in frana sulla strada comunale verso frazione Viaiano, nel Comune di Farigliano. Dopo un primo lotto, realizzato in precedenza, da 140 mila euro, la nuova impresa appaltatrice, la “Ctm” di Carmagnola, durante i mesi estivi, ha realizzato un secondo ed un terzo e conclusivo lotto, rispettivamente da 440 e da 250 mila euro, ai quali bisogna aggiungere 70 mila euro di progettazione, per un totale di addirittura 900 mila euro di spesa. Soddisfatto per la realizzazione dei lavori, il sindaco Ivano Airaldi commenta: «Abbiamo sistemato una volta per tutte una strada alle prese con gravi problemi da anni. La carreggiata infatti, a causa della presenza di acque sotterranee, continuava a “slittare” verso valle, almeno dal 2010, spostandosi proprio letteralmente dal sedime originale. A questo progetto avevamo iniziato a lavorare già durante la precedente Amministrazione e ora è stato possibile realizzare il tutto. La nostra squadra ha svolto un incredibile lavoro nel reperimento dei fondi necessari: basti pensare che dei 900 mila euro che sono serviti per i lavori, soltanto 20 mila provengono dalle casse comunali. L’ultima parte dei lavori poi ha permesso anche di risolvere il problema degli allagamenti sul sagrato della chiesetta a fianco della strada e in alcune abitazioni vicine – aggiunge Airaldi –. Sono state applicate griglie di scolo che, in caso di forti precipitazioni, convogliano l’acqua permettendole di defluire verso valle senza ostacoli». Ora, steso il nuovo asfalto sulla strada, l’ultimo tassello resta l’applicazione di una barriera di protezione, un guardrail che verrà realizzato in legno, per un minor impatto ambientale.



Scopri anche

Un grosso cinghiale intrappolato nel canale: a Garessio intervengono i Vigili del fuoco

Un cinghiale era rimasto intrappolato nel canale della diga presso la centrale idroelettrica a Trappa (Garessio). È quanto avvenuto nel pomeriggio di oggi, domenica 27 novembre, quando, su segnalazione di alcuni residenti, sono intervenuti...

Oggi a Mondovì la celebrazione per la “Virgo Fidelis” con l’Arma dei Carabinieri

Questa mattina, domenica 27 novembre, la Compagnia dei Carabinieri di Mondovì ha celebrato la ricorrenza della "Virgo Fidelis", Patrona dell'Arma dei Carabinieri dall'11 novembre 1949. La funzione religiosa si è svolta nella chiesa del...

«Com’eri vestita, quando ti hanno stuprata?», a Mondovì la mostra di Amnesty

"Era un mio compaesano, mi ospitava perché nona avevo casa. Ogni volta che la moglie usciva, mi violentava". "Quando siamo arrivati nel parcheggio, ha chiuso tutte le porte dell'auto: e mi ha stuprata". "Quel...

“Luci a Piazza”: piazza Maggiore si trasforma in un bosco natalizio

LUCI A PIAZZA. Prende il via lo show luminoso nel rione storico di Mondovì. Ecco qualche immagine. Lo spettacolo di "mapping" sulle facciate storiche va in scena anche oggi, domenica 27 novembre, dalle 19...