San Michele in festa inaugura il camminamento di San Cristoforo

Il 24 e 25 settembre la festa patronale: nel pomeriggio del 24 settembre l’inaugurazione, alla presenza del presidente della Regione. Domenica spettacoli, stands, street food e luna park

Festa Patronale San Michele M.vì

(a.br. - p.r.) – è atteso anche il presidente regionale Alberto Cirio nel pomeriggio del 24 settembre, all’inaugurazione del rinnovato camminamento di San Cristoforo. Sabato e domenica sono le giornate clou della festa patronale di San Michele M.vì, date complicate dalla concomitanza con le elezioni provinciali (nonché con quelle politiche), tuttavia sarà comunque una due-giorni significativa e ricca di eventi.
Nel pomeriggio di sabato 24 settembre, alle ore 15, il taglio del nastro in occasione dell’inaugurazione del percorso pedonale presso il teatro comunale (l'evento doveva tenersi accanto agli impianti sportivi, nei pressi del monumento napoleonico, ma le previsioni meteo non hanno consentito: sono rinviati a data da destinarsi quindi  il concerto della Banda musicale di Mondovì e il dj set con Fabio Effe). Alla cerimonia sono state invitate le famiglie dei nuovi nati del paese: il motivo è legato alla vegetazione che costeggia il nuovo percorso. Per ogni nuovo nato degli ultimi due anni, infatti, sarà piantumato un albero. L’auspicio è inaugurare una tradizione che potrà arricchire lo spazio verde, rendendolo sempre più bello ed accogliente. In serata la cena in piazza Umberto I.

Domenica in piazza, con lo spettacolo di cabaret
Nella giornata della domenica i festeggiamenti in piazza Umberto I: si incomincia con la parte religiosa. Alle ore 11, la Messa con la sentita partecipazione da parte di tutte le Associazioni attive nel paese. Seguirà la benedizione del mezzo di trasporto per disabili in dotazione alla Croce Rossa. Dalle ore 12 il pranzo conviviale in piazza. Nel pomeriggio a partire dalle 14, lo spettacolo “Musica e ritratti” con Sandra e Pierino e lo spettacolo comico e di magia, direttamente da “Tu si que vales” dell’artista “Zio Potter” con la partecipazione di Steve Vogogna, volto noto di Colorado Cafè. Per l’intero weekend saranno presenti in piazza il banco di beneficienza, le bancarelle con le eccellenze artigianali, il luna park e lo street food. Sarà inoltre aperta a visite guidate gratuite l’aiuola botanica comunale. Giovedì 29 settembre, nel giorno in cui è a calendario San Michele, la Messa delle ore 20 si concluderà con la tradizionale fiaccolata, suggestiva tradizione della processione “aux flambeaux” per le vie del paese, con la partecipazione in forze delle varie realtà del paese, autorità e Associazioni.

Rievocazioni storiche con l’Associazione di Salmour
In piazza Umberto I, oltre a bancarelle e luna park, sarà presente anche l’Associazione culturale di Salmour “L’arte degli antichi mestieri” per una suggestiva rievocazione storica dell’operosità artigianale d’altri tempi. I figuranti dell’organizzazione porteranno in piazza costumi e attrezzi di mestieri del passato, oggi scomparsi o totalmente cambiati, per la curiosità di grandi e piccini.