A Mondovì Piazza due esperti per parlare di clima, pandemia e guerra

Venerdì 30 settembre a partire dalle ore 10, presso il Polo culturale delle ex-Orfane di Mondovì Piazza, prenderà il via la V edizione della Convention di Sistema annuale organizzata da Confcommercio Imprese per l’Italia della provincia di Cuneo, dal titolo “Meteo, pandemia, guerra. Il clima sta cambiando. Come sapremo adattarci?”. Protagonisti della tavola rotonda saranno il noto volto televisivo Mario Tozzi (primo ricercatore CNR e divulgatore scientifico) e Dario Padovan (docente di sociologia del cambiamento climatico e sociologia dell’ambiente all’Università di Torino). L’evento è organizzato con il patrocinio della Città di Mondovì, con il contributo della Camera di Commercio di Cuneo e della Fondazione CRC, in collaborazione con Intesa Sanpaolo, Egea Group e Vittoria Assicurazioni.

«Ci sono cambiamenti che vogliamo e altri che subiamo, ma in entrambi i casi non possiamo tirarci indietro dall’assumerci la responsabilità del loro accadere – sostiene il presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia della provincia di Cuneo, Luca Chiapella –. Così è sicuramente per il clima, ma anche per la guerra e per la pandemia, tre cambiamenti che avremmo fatto volentieri a meno di dover affrontare e dai quali dobbiamo uscire con le nostre forze. In attesa che la storia ci dica quanto sapremo adattarci, è sicuramente utile cercare di capire gli errori che ci hanno portato a infilarci nel tunnel, le ragioni che li hanno indotti, le loro reciproche concatenazioni di causa e effetto, non fosse altro per prevenire l’avvenire di altre possibili e deleterie metamorfosi, piuttosto che individuare possibili vie d’uscita. La scelta di coinvolgere in questo percorso un geologo e un sociologo non è casuale. Quando diciamo che “il clima sta cambiando”, infatti, non ci riferiamo necessariamente solo al fattore meteorologico, in quanto l’espressione si può declinare in svariati ambiti, dall’economia alla politica. Il cambiamento climatico ha evidenti conseguenze indirette su quasi ogni aspetto della nostra vita e non è per nulla estraneo né al conflitto in Ucraina né al virus del Covid».

L’iniziativa sarà anche trasmessa su canale Facebook dedicato (https://www.facebook.com/events/341623183625120/) e sui profili della rete Confcommercio della provincia di Cuneo. Per maggiori informazioni telefonare allo 0171/604185 o scrivere una mail a cuneo@confcommercio.it.



Scopri anche

A Mondovì torna la “Babbo Run”, camminata in costume da Babbi Natale da Breo...

Babbi Natale da tutto il Mondo(vì), la chiamata è per voi: torna la "Babbo Run", la camminata in costume da Babbo Natale non competitiva (e aperta anche agli amici a quattro zampe). L'appuntamento è...

Pamparato. Cercasi nuovo gestore per la “Censa”

Sui muri di via Roma, a Pamparato, le vecchie insegne dipinte raccontano di un passato diverso, fatto di persone e commercio, in cui i piccoli centri di montagna erano vivi e trafficati....

Confartigianato Carrù ha premiato la fedeltà dei suoi artigiani

Dodici riconoscimenti per la fedeltà associativa sono stati consegnanti dalla Confartigianato di Carrù all’interno del bella cerimonia ospitata al teatro “Vacchetti” nel pomeriggio di sabato scorso. È stato anche un momento per riflettere sulla...
Colletta alimentare 2022 Monregalese

Colletta alimentare 2022, nel Monregalese raccolti quasi 800 scatoloni di beni!

Gran successo per la Colletta alimentare 2022 nel Monregalese, che si è svolta sabato 26 novembre in tutta Italia, organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare e supportata da molti Enti, Associazioni e sponsor privati e...