I sapori delle Langhe salgono al Rifugio Pian delle Gorre

Serate di degustazione al Rifugio Pian delle Gorre, insieme ai produttori di vino e in abbinamento a piatti tipici piemontesi (ma non solo)

sapori Langhe Pian Gorre

I sapori delle Langhe salgono al Rifugio Pian delle Gorre

Serate di degustazione al Rifugio Pian delle Gorre, insieme ai produttori di vino e in abbinamento a piatti tipici piemontesi (ma non solo)

Nei quattro venerdì di ottobre, sapori e profumi delle Langhe saranno di casa al Rifugio Pian delle Gorre: è infatti in programma una serie di appuntamenti enogastronomici ai quali saranno presenti alcuni tra i migliori viticoltori delle Langhe, che si racconteranno, e racconteranno i loro vini: «Non saranno le classiche serate enogastronomiche – ci ha spiegato Luca Bernelli, maître di sala, responsabile del comparto ristorazione della Cooperativa sociale Proteo, che, oltre a questo Rifugio, supervisiona il Centro Marguareis a San Bartolomeo ed il servizio catering della Proteo –. Sarà un’occasione per incontrare e conoscere produttori piccoli o medi con i quali collaboriamo abitualmente e i cui vini si trovano sempre nella nostra carta. Ogni calice degustato sarà spiegato dal produttore stesso e sarà abbinato a piatti tipici piemontesi, ma non solo: perché in ogni serata ci sarà anche una portata di pesce».

Carta dei vini, portate di pesce… non sembra l’offerta classica di un rifugio...

«La carta dei vini è un’acquisizione recente e fa parte del nostro sforzo e della nostra ricerca costante per mettere in risalto anche piccoli produttori – dice Luca Bernelli –. Più in generale vogliamo puntare sulla qualità: sia dei prodotti, sia del servizio che, anche in un Rifugio, deve essere impeccabile»

Come si svolgeranno le serate?

«Saranno proposti cinque calici di vino, i prodotti di punta delle aziende invitate, commentati dai produttori stessi. Ai vini abbineremo cinque portate, dall’antipasto al dolce. Si inizia venerdì 7 ottobre con i produttori della Cantina sociale di Clavesana. Si tratta del maggior produttore di Dolcetto e Dogliani DOCG delle Langhe. Non tutti sanno che alcuni vini della Cantina di Clavesana hanno recentemente ricevuto prestigiosi riconoscimenti all’importante Concorso internazionale Decanter World Wine Awards. Venerdì 14 ottobre sarà ospite l’azienda agricola Rivetto, della collina di Lirano, un “giardino biodinamico” nella Langa del Barolo, tra le colline di Sinio e Serralunga d’Alba. Il 21 ottobre toccherà ai vini di Cordero, un’azienda molto giovane, a conduzione famigliare, che lavora in modo sostenibile, sviluppata su 7 ettari a Priocca, con una piccola produzione di Arneis, Barbera Superiore, Nebbiolo. Chiuderà la serie, il 28 ottobre, l’azienda agricola Anna Maria Abbona dell’amena e impervia località Moncucco di Farigliano, dove “regna” il Dolcetto». Le serate iniziano alle ore 20, euro 60 a persona. Info e prenotazioni 335 688 9542 / 0171 1836010 / 393 282 0016.

  • Rifugio Pian delle Gorre - email: info@rifugiopiandellegorre.cn.it - Tel: 0171 1836010 - Cell. 335 688 9542
  • Centro Marguareis: fraz. San Bartolomeo 202, Chiusa Pesio - Tel. 0171 735226

Scopri il Pian delle Gorre su Visit Mondovì

Leggi anche:
«Troppe mosche a Pian delle Gorre in Val Pesio: ecco come abbiamo risolto il problema»

Rifugio Pian delle Gorre punta sulla qualità per escursionisti e appassionati della buona cucina. L’accoppiata vincente con il Centro Marguareis (info pubbl.)


La Cooperativa Sociale Proteo, tante attività a sostegno della qualità della vita e dell’inclusione

La Proteo è una cooperativa sociale che offre opportunità di inserimento lavorativo anche a persone che escono da percorsi di vita difficile, come gli utenti di Cascina Martello, a sua volta di Proteo. Altre realtà gestite dalla Cooperativa sociale, i negozi NaturaSì di Mondovì e Fossano, le botteghe del Commercio equo e solidale della provincia, il Bosco della Nova di Mondovì, gli Asili nido “Lo Gnomo scalzo e “La Capriola” di Mondovì e “L’Asterisco” di Ceva.



Scopri anche

Un grosso cinghiale intrappolato nel canale: a Garessio intervengono i Vigili del fuoco

Un cinghiale era rimasto intrappolato nel canale della diga presso la centrale idroelettrica a Trappa (Garessio). È quanto avvenuto nel pomeriggio di oggi, domenica 27 novembre, quando, su segnalazione di alcuni residenti, sono intervenuti...

Oggi a Mondovì la celebrazione per la “Virgo Fidelis” con l’Arma dei Carabinieri

Questa mattina, domenica 27 novembre, la Compagnia dei Carabinieri di Mondovì ha celebrato la ricorrenza della "Virgo Fidelis", Patrona dell'Arma dei Carabinieri dall'11 novembre 1949. La funzione religiosa si è svolta nella chiesa del...

«Com’eri vestita, quando ti hanno stuprata?», a Mondovì la mostra di Amnesty

"Era un mio compaesano, mi ospitava perché nona avevo casa. Ogni volta che la moglie usciva, mi violentava". "Quando siamo arrivati nel parcheggio, ha chiuso tutte le porte dell'auto: e mi ha stuprata". "Quel...

“Luci a Piazza”: piazza Maggiore si trasforma in un bosco natalizio

LUCI A PIAZZA. Prende il via lo show luminoso nel rione storico di Mondovì. Ecco qualche immagine. Lo spettacolo di "mapping" sulle facciate storiche va in scena anche oggi, domenica 27 novembre, dalle 19...