Era in parrocchia a Dogliani in estate, ora è vescovo ausiliare a 40 anni in Ucraina

La storia di padre Nicola Semenyshyn, che alcuni mesi fa è stato collaboratore del parroco, don Marco Sciolla. Un bel legame con le comunità di Langa

Padre Nicola Semenyshyn quest'estate a Dogliani, con don Marco Sciolla

“Il Sinodo dei vescovi della Chiesa greco-cattolica ucraina ha eletto vescovo ausiliare dell’Arcieparchia di Ivano-Frankivsk (Ucraina) mons. Mykola (Nicola) Semenyshyn, al quale il Santo Padre ha concesso il suo assenso, assegnandogli la sede titolare di Giunca di Mauritania”, così l’annuncio della sala stampa vaticana, che riguarda un sacerdote ucraino della stessa diocesi da cui provengono p. Michele e p. Alessio presenti in alta Val Tanaro ormai da tempo. Ed anzi lo stesso neo-vescovo in estate è stato collaboratore parrocchiale a Dogliani, Belvedere e Murazzano supportando il parroco don Marco Sciolla. Mons. Mykola (Nicola) Semenyshyn ha 40 anni. E’ prete dal 2005. Ha conseguito la licenza in teologia spirituale presso la Pontificia Facoltà teologica e Pontificio Istituto di spiritualità «Teresianum» e ha svolto il ministero pastorale a servizio dei fedeli greco-cattolici ucraini nella diocesi di Pinerolo. E’ attualmente direttore spirituale nel Seminario maggiore dei Tre Santi Gerarchi a Kyiv. La notizia è stata accolta con gioia nelle comunità di Dogliani, Belvedere e Murazzano. «Vogliamo esprimere ancora gratitudine – ci dice don Marco Sciolla a nome delle tre parrocchie – per il servizio umile e generoso che ha svolto da noi quest'estate e assicuriamo la preghiera per lui in questo nuovo ministero. Lo ricordiamo con affetto e con riconoscenza perchè è stata una presenza preziosa in mezzo a noi. Si è messo a disposizione con generosità, rimanendo anche da solo a Dogliani mentre io ho seguito i campeggi dei ragazzi a Chiappera. Siamo rimasti in contatto e si è stretto un bel legame».

«Scrivo questi miei pensieri mentre i droni kamikaze bombardano Kyiv… ma vorrei parlare piuttosto delle cose positive – ha scritto appena lo scorso 19 ottobre dall’Ucraina lo stesso mons. Mikola per il Bollettino parrocchiale di Dogliani –. Con tanta gratitudine e gioia ricordo il mio soggiorno in mezzo a voi. Pregare insieme, condividere le gioie e le fatiche quotidiane è stato troppo bello... Come un giorno vi avevo già detto che per me è stato un miracolo poter partire dall’Ucraina nel tempo di guerra (i maschi dai 18 ai 60 anni non possono uscire. Mi hanno lasciato uscire a causa della residenza in Italia) e quando sono arrivato a Dogliani in primo luogo mi ha colpito l’accoglienza del vostro parroco don Marco con il suo sorriso e con l’anima accogliente. Il mio soggiorno tra voi non poteva avere un inizio più bello se non nel giorno del Corpus Domini con la Messa e la bellissima processione a Castello. Quella sera avendo visto nella chiesa tanti fedeli, tra cui bambini, giovani, suore, monache, dissi dentro di me: “Qui mi troverò bene” e – già vi dico il finale –: non mi sono sbagliato. Concludendo vorrei dire a te, caro don Marco un grande grazie per aver creduto in me. Grazie mille a ognuno di voi per l’aiuto! Vi chiedo di continuare a pregare per la pace in Ucraina!».

santa lucia visite villanova

Al Santuario di Santa Lucia di Villanova M.vì continua il successo delle visite guidate

Domenica 7 luglio il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì sarà aperto al pubblico con visite guidate al pomeriggio (dalle ore 14.30 alle 17 con servizio navetta). La riapertura durante le prime domeniche...

Chiusa di Pesio: la giornata in ricordo delle regie patenti. Stasera il concerto in...

Si è aperta oggi pomeriggio presso la Certosa di Pesio, con l'alzabandiera e la rassegna dei veicoli, alla presenza del sindaco di Chiusa di Pesio, la giornata che celebra il 210º anniversario della promulgazione...

Incidente stradale a Scagnello, ferita una donna: interviene l’elisoccorso

Incidente sulla Provinciale 34 tra Scagnello e Lisio in valle Mongia nella mattinata di sabato 13 luglio. Un'auto è sbandata finendo contro un camioncino e si è poi ribaltata. La donna alla guida dell'auto...
Angelo Ferrari Millesimo

Addio ad Angelo Ferrari, per decenni titolare dell’omonima ferramenta a Millesimo

Millessimo e tutta la Valbormida dicono addio ad Angelo Ferrari, per decenni titolare di un negozio di ferramenta e articoli da regalo proprio a Millesimo che vantava quasi un secolo di attività, essendo stato...

Fedeltà associativa a Confartigianato: tutte le aziende premiate

È stata sostenibilità, e le sue declinazioni sul futuro di imprese, comunità e territorio, il tema centrale dell’evento organizzato da Confartigianato Cuneo, con il contributo di Fondazione CRC, venerdì 12 luglio, presso il Forte...
Mondovicino Shopping Peter Pan

A Mondovicino giochi e animazioni per i bimbi a tema Peter Pan

Tra i 1º e il 14 luglio Mondovicino Shopping Center & Retail Park propone il laboratorio “L’isola che non c’è” con giochi e animazioni a tema per i più piccoli. Presso piazza Roccia (ove...