Nel segno della tradizione: in tantissimi a Dogliani, per gustare la “Cisrà”

È tornata in centro paese la "Fiera dei Santi". Piatto forte dell'appuntamento, la classica minestra di trippe e verdure autunnali, preparata dai volontari secondo un'antica e segreta ricetta. Oltre 4 mila le porzioni servite

Golosissimo appuntamento con la tradizione di Langa, oggi, mercoledì 2 novembre, in occasione della “Fiera dei Santi”. Fin dalla prima mattinata in centro paese a Dogliani è infatti tornata l’attesa distribuzione della Cisrà, la famosa zuppa di trippe, ceci ed altre verdure autunnali, preparata secondo un’antichissima e segreta ricetta, tramandata di generazione in generazione e cotta per l’intera notte in grandi calderoni, per poi venire servita fumante il giorno dopo. Numerosi coloro che hanno scelto di guastare la “Cisrà” direttamente sul posto, in abbinamento con un bicchiere di vino dei produttori della “Bottega del vino Dogliani Docg”. Lunghe code inoltre anche per la "Cisrà" da asporto, confezionata in contenitori per poi essere gustata comodamente a casa, per pranzo o per cena. Lo stesso giorno, come da tradizione, è stato allestito il classico mercato della festa, con la partecipazione di circa 200 espositori nella parte “bassa” del paese, Dogliani Borgo.

Il depositario dell'antica ricetta, Vincenzo Pecchenino, aiutato da tanti volontari, ha preparato ben 18 quintali di minestra, per un totale di oltre 4 mila porzioni servite. Un grande successo, complice anche la bella giornata di sole.



Scopri anche

Cigliè: dipendente comunale “a tutto campo”, Susanna Cavarero va in pensione

Dopo 41 anni e 10 mesi di lavoro, va in pensione Susanna Cavarero, classe 1960, memoria storica e dipendente “a tutto campo” del Comune di Cigliè per tanti anni. Conclusi gli studi da ragioniera...

Il nuovo supermercato a Carrù non apre ancora, ecco perchè

Slitta la data di apertura del nuovo supermercato a Carrù. I lavori per la conversione dell’ex stabilimento Every, in viale Vittorio Veneto 75, nel punto vendita della catena “Dpiù” sono stati avviati la scorsa...

Lavori al ponte del cotonificio di Clavesana: «Riaprite quello degli impianti sportivi»

I lavori probabilmente in partenza nelle prossime settimane sul ponte dell’ex cotonificio, a Clavesana, preoccupano i residenti di borgata Gerino e delle frazioni vicine, che rischierebbero di rimanere “tagliati fuori” dal paese. L’altra via...

Quando il muro vandalizzato si trasforma in opera d’arte

Venerdì, sabato e domenica, Ceva è stata protagonista di un bellissimo evento artistico volto ad abbellire la città coinvolgendo i ragazzi delle sue Scuole. Due tra i più noti “street artist” della scena milanese,...