Basket, il torneo “Dellaferrera” è un’edizione da record

Quasi 300 cestisti da 4 regioni diverse, 28 squadre, 90 partite sotto la regia della Pallacanestro Farigliano tra i palazzetti di Dogliani, Carrù, Farigliano e Morozzo

Foto Fip Piemonte

L’ultimo fine settimana è stato dedicato al gran ritorno del torneo Dellaferrera, uno degli appuntamenti più importanti nel panorama del basket giovanile piemontese. L’evento nacque nel 2015 per ricordare i 30 anni dalla scomparsa del “papà” del basket doglianese, Ugo Dellaferrera. Fu tra i fondatori dell’associazione Basketball Dogliani, società che oggi rivive e fiorisce attraverso i colori della Pallacanestro Farigliano. Oltre al basket, Ugo Dellaferrera amava l’arte e lo sport in generale per il modo in cui riescono a mettere in contatto le persone. Ed è quello che succede nel torneo, capace di crescere ogni anno e arrivato ora ad ospitare, tra i palazzetti di Dogliani, Farigliano, Carrù e Morozzo, ben 28 squadre da quattro regioni diverse tra cui i sardi di Santa Croce Olbia e i valdostani di Nus e Ayas, oltre alle società liguri (Finale, Vado, Olimpia Arma di Taggia, Cogoleto e MyBasket Genova) e piemontesi (Abet Bra, College Basket Borgomanero, Amatori Savigliano, Gators Sav., Borsi Ceva, Olimpo Alba e Iogiocoaminibasket Cuneo). In tutto quasi 300 giovani atleti, per oltre 90 partite gestite da un “mini esercito” di 70 volontari. Ben 850 pasti sono stati serviti dall’organizzazione.

Il supporto a due Associazioni che fanno del bene

Oltre ad essere stata una festa di sport, il torneo da quest’anno ha supportato anche due Associazioni che operano nel campo della promozione della salute. “Guarda oltre ciò che vedi”, di Montà, è nata nel 2019 in ricordo di Simona Morone, acuta e appassionata ricercatrice universitaria ma anche giovane mamma, moglie e amica. Si propone di proseguire l’impegno di Simona nella ricerca e cura delle malattie oncologiche, attraverso attività di sostegno alla ricerca scientifica e formative e sul territorio. L’Associazione “Psi.Co.” (di Torino) dal 2020 ha invece tra i suoi obiettivi quello di contrastare lo stigma nei confronti di chi cerca aiuto nella psicoterapia e nella psichiatria. Lo fa creando un dialogo tra cura, arte e movimento, promuovendo mostre, laboratori ed eventi culturali e sportivi di sensibilizzazione sulla salute mentale.

«Gioco, divertimento e confronto»

Alla presenza delle tante istituzioni locali e del presidente della FIP Piemonte Gianpaolo Mastromarco, ognuna delle 28 squadre è stata premiata con la coppa e a tutti gli atleti è stata consegnata la medaglia. Per i coach l’omaggio era costituito da una buona bottiglia di Dogliani, offerta dalla cantina Cagnassi, con l'etichetta celebrativa del torneo. «Il gioco, il divertimento e il confronto sono stati i principali valori della manifestazione in un clima molto sereno e stimolante per i ragazzi», commenta il presidente della Pallacanestro Farigliano Gianluca Sappa. «Un ringraziamento va alle Amministrazioni che hanno messo a disposizione gli impianti per la riuscita della manifestazione».

Risultati, gli Aquilotti Pf sono secondi

Per la categoria Aquilotti, vince meritatamente il College Borgomanero in finale contro la combattiva formazione rossa della Pallacanestro Farigliano. I ragazzi di coach Bolgioni giocano un gran torneo, mostrando miglioramenti sia in fase offensiva che in fase difensiva. Bellissima esperienza anche per i ragazzi 2013 della PF Bianca, guidata da coach Schellino. Nella categoria Gazzelle, è Cuneo a portare ben due squadre in finale che si piazzano davanti alla terza classifica Acaja Fossano. A rappresentare la squadra di casa un gruppo per la maggior parte sotto leva, con diversi elementi alla prima esperienza agonistica che hanno affrontato le gare con grande energia ed entusiasmo.

Pf, le squadre

Gazzelle
PF. Bertaina, Cappellino, Cardone, Curelaru, De Piano, Fiumara, Fontana A., Fontana M., Omodeo Zorini, Stralla.

Aquilotti
Pf Rossa
. Aimasso, Bassignana, Bruno, Calandri, Cappellino, Grosso, Pecchenino, Rinaudo, Romana, Rossi. All. Bolgioni.
PF Bianca. Carbone, Paccani, Raineri, Bongioanni, Olaru, Demaria, Novarese, Gambera, Balbi, Barbiero, Caliman. All. Schellino.

Musica, spettacoli, cinema all’aperto, circo, arte: a Mondovì un luglio pieno di cose da...

Abbiamo raccolto qui, in un'unica pagina, gli eventi in programma a luglio a Mondovì. Clicca su ogni articoli per i dettagli dell'evento: https://www.unionemonregalese.it/2024/06/17/a-luglio-tornano-doi-pass-a-breo/ https://www.unionemonregalese.it/2024/06/20/a-luglio-2024-torna-a-mondovi-piazza-di-circo-il-tendone-ai-ravanet/ https://www.unionemonregalese.it/2024/06/20/i-live-a-mondovicino-enrico-ruggeri-cristina-davena-fargetta-e-mirko-casadei/ https://www.unionemonregalese.it/2024/06/18/bye-bye-barocco-a-mondovi-a-luglio-arriva-andy-warhol/  

Pamparato: comincia il nuovo corso di Franco Borgna

È cominciato con il Consiglio di insediamento di ieri pomeriggio il secondo mandato di Franco Borgna alla guida di Pamparato. Franco Borgna ha indossato la fascia e prestato giuramento al cospetto dei...

Farigliano, insediato il nuovo Consiglio: Giachello e Bertone confermati in Giunta

Si è ufficialmente insediato il Consiglio comunale di Farigliano. La sera di giovedì 20 giugno, in municipio, alla presenza della nuova squadra al completo, il sindaco Ivano Airaldi (appena riconfermato alle urne), dopo il...

Ecco la Giunta Bailo: Luigi Vinai resta vicesindaco, Michela Tomatis assessore

Durante il primo Consiglio comunale, la sera di giovedì 20 giugno, si è insediata ufficialmente la nuova Amministrazione di Magliano Alpi, che sarà guidata per la quarta volta consecutiva dal confermato sindaco Marco Bailo. Davanti...

Roburent: Paolo Manera rassegna le dimissioni da presidente della Pro loco di San Giacomo

Paolo Manera, presidente della Pro loco di San Giacomo di Roburent, ha deciso di rassegnare le proprie dimissioni. Lo ha fatto con una lettera ai soci della Pro loco, passando in rassegna...

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...