Robaldo: «Reparto Dialisi a Mondovì? Bene la posizione di Forza Italia, ci lavoriamo da tempo»

«All’Ospedale di Mondovì serve un reparto Dialisi: facciamo un lavoro di squadra per ottenerlo». A lanciare il tema, dieci giorni fa, il segretario di Forza Italia Mondovì Giampiero Caramello.

«La realizzazione di un reparto dialisi presso il nostro Ospedale sarebbe possibile - scriveva Caramello - poiché il nosocomio dispone di spazi ad oggi inutilizzati, i quali potrebbero essere impiegati per la predisposizione di una struttura dedicata a quella parte della medicina. Inoltre, la disponibilità di un “secondo reparto dialisi” per il territorio monregalese consentirebbe di alleggerire e suddividere il carico di lavoro con l’Ospedale di Ceva, il quale non deve intendersi “depotenziato”. Ritengo necessario che ci debba essere un dialogo tra Asl CN1, Ospedale e Comune di Mondovì. Sono certo di trovare degli interlocutori disponibili e concreti».

Il sindaco di Mondovì, Luca Robaldo, non solo raccoglie l'appello ma afferma che il tema era già stato tracciato: «Da tempo la Comunità monregalese chiede che venga attivato anche a Mondovì il servizio dialisi. Per questo motivo credo che la proposta del coordinatore di Forza Italia, Giampiero Caramello, vada nella giusta direzione, rafforzando questa richiesta. Il servizio dialisi è fondamentale e, al fine di erogarlo nel migliore dei modi, è necessario il coordinamento con il nosocomio di Ceva: a Mondovì potrebbe così sorgere una seconda sede ove i pazienti potrebbero rivolgersi. Sono certo che anche Lega, Partito Democratico e Fratelli d'Italia, finora non pervenuti, lasceranno da parte le gelosia e condivideranno questa richiesta: sarebbe un bel segnale di unità, assolutamente necessario su un tema come questo».

Scopri anche

“Forme d’acqua”: gli acquerelli di Antonella Bruno emozionano a Farigliano

La Biblioteca civica di Farigliano, in occasione della “Fiera dei puciu”, ha ospitato un’autentica perla d’arte: la mostra personale di acquerelli “Forme d’acqua”, di Antonella Bruno. Monregalese d’origine, ma residente ormai da tempo a...

Caro energia: anche Bene Vagienna rinuncia alle luminarie di Natale

Allineandosi alla decisione già assunta in queste settimane da numerose Amministrazioni della zona, anche il Comune di Bene Vagienna ha annunciato che quest’anno, a causa del caro energia, non verranno posizionate le tradizionali luminarie...

Lartigue: gli scatti del “fotografo della Belle Époque” in mostra a Piozzo

Il sogno diventerà realtà. Come già annunciato nei primi mesi del 2021, ormai da tempo l’Amministrazione comunale di Piozzo si sta muovendo per l’organizzazione di un evento turistico su larga scala, dedicato al fotografo...

Il ritorno dei “babi cru”: riscoperta un’antica varietà di pere, ormai dimenticata

“Carù, pais di babi cru”. Perché, praticamente da sempre, i cittadini di Carrù sono chiamati “babi cru”? Contrariamente a quello che si potrebbe pensare, i rospi (“babi”, in dialetto), non c’entrano nulla. Con il...