Villanova: La “Bee” più estesa di sempre

È difficile pensare alla serata al teatro “Garelli” con il trio Cartabia-Faranda-Moro come a un incontro di apertura di una rassegna. Un appuntamento così intenso, con ospiti così prestigiosi gode di una caratura troppo alta per poterlo includere in un cartellone, sottomesso ad altri, ma è estremamente rivelatore dello sforzo compiuto dall’Amministrazione comunale di Villanova, dalle Associazioni e dai collaboratori che, a vario titolo, contribuiscono all’organizzazione della rassegna. Dal 2017 “Bee - Formaggi di montagna” è una Fiera nazionale, e l’edizione del 2022, con la chiusura dei due mandati dell’Amministrazione di Michelangelo Turco, è significativa. In qualche modo si tirano le fila del percorso di una manifestazione che il primo cittadino e la sua squadra, in particolare il vicesindaco e assessore alle manifestazioni, Michele Pianetta, sentono particolarmente propria.
Quella che era l’antica Fiera di Santa Caterina è stata oggetto di una revisione e di un restyling che ha dato al tutto una nuova connotazione e una nuova identità. Più ancora della ricorrenza dell’Addolorata, “Bee” è diventata una vetrina privilegiata per tutte le eccellenze del paese e, ancora una volta, l’edizione 2022 lo dimostra, con la varietà delle sue proposte e con la sintesi di quanto di meglio abbiano prodotto i villanovesi. C’è la Grotta dei Dossi con i suoi presepi, c’è la degustazione con Flavio Dacomo, fresco di vittoria al Draught Master Italia 2022. Ci sono appuntamenti curati dalle Associazioni villanovesi, dalla Società Operaia alla “Confraternita della Trippa e della Rustia”. Ci sono anche, naturalmente, finestre sul mondo, come il già citato incontro dedicato al tema della giustizia riabilitativa con l’ex ministro e con due testimoni d’eccezione, ma anche come l’incontro con Mario Calabresi, direttore di Choramedia, e Matteo Saudino, filosofo e influencer. Non mancano momenti di approfondimento anche per gli “addetti ai lavori” come il convegno di "Coldiretti" e “Campagna Amica”.
Il mix tra cultura, enogastronomia, spettacolo, glamour, commercio, artigianato… si sintetizza in una sola cosa: il racconto dell’identità di un territorio e di quanto ha da offrire. Oltre al ricchissimo programma, “Bee 2022” è risultata “esplosiva” anche dal punto di vista dei numeri. Dopo le difficoltà e le restrizioni obbligate dal Covid, alla sua prima edizione veramente piena la rassegna ha riscosso un forte interesse da parte degli espositori. Parteciperanno oltre 50 allevatori e oltre 80 tra somministratori ed espositori. Numeri mai raggiunti fino a questo momento.

Extra-Bee

Venerdì 11 novembre, ore 21 - Teatro Civico Garelli - La giustizia dell'incontro - Marta Cartabia in dialogo con Maria Agnese Moro e Adriana Faranda - Prenotazione consigliata 0174 552192 - 335 1242609 -eserdramondovi@gmail.com

Mercoledì 16 novembre, ore 21 - Teatro Civico Garelli - Spettacolo "Ma Leopardi odiava la minestrina?" con CanzoneTeatro.

Giovedì 17 novembre, ore 20 - Società operaia di mutuo soccorso - Serata degustazione "Storie e cibi della tradizione" - 338 123 1655 - condotta283@gmail.com

Venerdì 18

Ore 19 - Festa del Benvenuto: le nuove cittadinanze italiane

Ore 20 - Laboratorio di degustazione dedicato alla cultura birraia belga, con Flavio Dacomo, Draught Master Italia 2022 - Prenotazione consigliata (3471507532)

Ore 21.30 - Beer Fest, con la collaborazione del Ritual Cafè, di Melomangio e l'esibizione de "La banda di Des". Al seguire dj Set con Dj Koki e i suoi vinili.

Anteprima Bee

Sabato 19 novembre

Alle 14.30 Premiazione al 21º concorso "Presepi in grotta" a cura dell'associazione turistico-culturale "Grotta dei Dossi".

Bimbibee - Alle 15. Lettura animata "Amici Per sempre"- Prenotazione consigliata

Bimbibee - Alle 16. laboratorio creativo i Rompiscatole con l'ass. "Il Girasole"- Prenotazione consigliata

Ore 16.30. Incontro Bandiera Bianca: il coraggio di pensare con Matteo Saudino "Barbasophia"

Alle 18. Cerimonia di inaugurazione della 9ª edizione di Bee

Ore 20.30. presso l'osteria Cavallo Rosso "I presidi Slow Food del Piemonte".

 

Domenica 20 novembre

Dalle 8.30. 22ª rassegna delkla pecora frabosana.--roaschina e delle razzze ovicaprine in piazza della Rimembranza

Mercato del gusto Slow Food  in corso Marconi, via Roma, via XX settembre

Fiera Mercatale di Santa Caterina in corso Marconi

Ore 9.30 Colazione con Slow Food in piazza della Rimembranza "Castagne bianche al latte"

Alle 10 "a tua rosa": "I nuovi fiori di Villanova". Ai giardini pubblici di Corso Marconi il benvenuto ai nuovi nati.

Bimbibee. Dalle ore 10 "pronti Gioco... via!" a cura di Confcommercio monregalese in via Eula.- Prenotazione consigliata

Alle 10.30 Laboratorio creativo "Mani in pasta" a cura del Pastificio Michelis nella struttura coperta in piazza Filippi. - Prenotazione consigliata

Alle 11 presentazione del libro "Una volta sola" con Mario Calabresi (direttore di Choramedia) in dialogo con Cesare Martinetti de "La Stampa". Presso la struttura coperta in piazza della Rimembranza - Prenotazione consigliata 0174 552192 - 335 1242609 -eserdramondovi@gmail.com

Alle 11 Mangiare in piazza presso la struttura coperta in piazza Filippi.

In piazza della Rimembranza "I mundaj degli Alpini"

Alle 13 lo show culinario di Andrea La Rossa (chef stellato) Presso la struttura coperta in piazza della Rimembranza - 338 123 1655 - condotta283@gmail.com

alle 15 Laboratorio creativo "Ceramicando a cura della ceramica Besio 1842 presso la struttura coperta in pizza della Rimembranza

Alle 16 incontro "Storie di uomini e di formaggi, degustazione guidata di formaggi ovicaprini e racconti di agricoltura eroica a cura di "Coldiretti Cuneo" e "Campagna Amica" con la collaborazione di "Ara Piemonte". L'incontro si svolge presso la struttura coperta di piazza della Rimembranza, è gratuito con posti limitati (prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti al numero 366 5752531).

Alle 16 Lilumania: concerto dei Trelilu nella struttura Coperta in piazza Filippi

Bimbibee - Alle 16.30 laboratorio creativo "A mente APErta" a cura di Nicaele Turco, presso la struttura coperta in piazza della Rimembranza. - Prenotazione consigliata

Lunedì 21 novembre ore 21 - Al teatro civico Garelli consegna della 3ª edizione del premio Bee ad Andrea Parodi, alpinista e scrittore, in collaborazione con la sezione monregalse del Cai.

Sabato 26 novembre ore 21 - Teatro Civico Garelli - Concerto di chiusura dei festeggiamenti per i 140 anni della banda: "Rewind".

 


Aspettando Bee
Oltre al weekend, Bee propone ben sei giorni di eventi. Si inizierà allora mercoledì 16 novembre, alle ore 21, sempre al teatro “Garelli” con lo spettacolo “Ma Leopardi odiava la minestrina?” del gruppo CanzoneTeatro. Giovedì 17 novembre alle 20, presso la Società Operaia di Villanova M.vì, si terrà la “Sina di sociu”, un appuntamento con le storie e i cibi della tradizione, con la partecipazione della giornalista Debora Sattamino. L’appuntamento, su prenotazione, è già tutto esaurito. Si prosegue venerdì sera, a partire dalle ore 19, presso la struttura coperta di piazza Filippi. Dapprima la “Festa del benvenuto!” per accogliere le nuove cittadinanze italiane, quindi la presentazione ufficiale della neonata Associazione Sport-In, costituitasi con lo scopo di promuovere lo sport come perfetto veicolo di inclusione. Una realtà nata con il sostegno della Fondazione CRC, del Lions Club Mondovì Monregalese, della Fondazione CRT e con la collaborazione di molti partner locali, pensata per offrire, alle persone con qualsiasi tipo di disabilità (motoria, sensoriale, intellettiva) dai 6 anni in su, la possibilità di praticare attività sportiva mettendo in evidenza le capacità psicomotorie di ciascuno. Seguiranno il laboratorio di degustazione della cultura birraia belga animato da Flavio Dacomo (Stella Artois Draught Master Italia 2022) e la Bee(r)fest di Ritual Café, Melomangio, La Banda di Des e Dj Koki.


Sabato: filosofia e inaugurazione


Sabato 19 novembre, invece, a fare da preambolo all’inaugurazione ufficiale prevista per le ore 18, saranno la premiazione del 21° Concorso “Presepi in Grotta”, a cura dell’Associazione Grotta dei Dossi, e l’incontro “Bandiera Bianca: il coraggio di pensare” con Matteo Saudino in dialogo con la prof.ssa Daniela Tomatis ed il filosofo Michele Vinai. Un momento indirizzato alle nuove generazioni nel quale il docente torinese, meglio noto come Barbasophia, rifletterà sull’importanza della responsabilità individuale e collettiva, sull’urgenza dell’agire pubblico, sul dovere della cittadinanza attiva. Alle 20.30, poi, spazio alla cena con i Presidi Slow Food del Piemonte a cura della Condotta Slow Food del Monregalese, da sempre partner organizzativo della manifestazione insieme alla “Confraternita della Trippa e della Rustia” (prenotazione obbligatoria presso il ristorante “Cavallo Rosso”).

La grande domenica dei formaggi di montagna


Fiera mercato, showcooking stellato, l’appuntamento con Mario Calabresi. Gli ingredienti della giornata clou di Bee a Villanova Mondovì

Domenica 20 novembre riflettori accesi fin dal mattino sulle tre principali “anime” storiche della manifestazione: la tradizionale rassegna zootecnica della pecora frabosana-roaschina e delle razze ovicaprine in piazza della Rimembranza, il Mercato del gusto di Slow Food tra corso Marconi, via Roma e via XX Settembre e la Fiera mercatale di Santa Caterina in corso Marconi. Ad impreziosire l’intera giornata, poi, la presentazione del libro “Una volta sola” di Mario Calabresi (in dialogo con Cesare Martinetti, già vicedirettore de “La Stampa”), alle ore 11 in piazza della Rimembranza. Il direttore di Choramedia ed ex-direttore di “La Stampa” e “La Repubblica” sarà protagonista di un appuntamento letterario importante: è la seconda tappa in Piemonte per la presentazione di questo volume, che raccoglie le testimonianze di persone alle prese con scelte di vita di particolare complessità. (Per partecipare è obbligatoria la prenotazione al 0174.552192 o via e-mail a esedramondovi@gmail.com). Posti limitati anche per lo show culinario con Andrea Larossa dell’omonimo ristorante torinese premiato anche quest’anno con la Stella Michelin, previsto per le 12. Alle 16, infine, l’incontro “Storie di uomini e formaggi. Degustazione guidata di formaggi ovicaprini e racconti di agricoltura eroica” (a cura di Coldiretti Cuneo, “Campagna Amica” e ARA Piemonte, in piazza della Rimembranza. L'appuntamento è gratuito con posti limitati, la prenotazione è obbligatoria al numero 366 5752531) e l’irriverente spettacolo “Lilumania” con gli immancabili Trelilu, alle ore 16 in piazza Filippi.


BimbiBee: tutti esauriti i laboratori per i bambini
Hanno riscosso un cospicuo interesse anche le iniziative dedicate ai più piccoli. Sono tutti esauriti a una settimana dalla rassegna i laboratori di Bimbibee – coordinati dalla consigliera comunale Luisella Bergerone – che, come da tradizione, tra sabato e domenica animeranno il centro storico di Villanova. Tra gli appuntamenti più attesi “Pronti, gioco… via” realizzato da Confcommercio Monregalese con il contributo della Camera di Commercio di Cuneo: «Prosegue anche quest’anno la collaborazione con l’Amministrazione comunale di Villanova M.vì, sempre disponibile e attenta alle nostre proposte», è il commento di Jean Alberto Durbiano, referente di As.com Monregalese. «Dopo due anni difficili torniamo a proporre i giochi di una volta in una sorta di ponte intertemporale tra passato, presente e futuro. Una metafora che ben si addice alla nostra realtà, vicina agli operatori e storicamente legata ai prodotti del territorio, come sottolinea lo slogan As.com Monregalese “Be local… be cool”». Come nelle precedenti edizioni, lo stand istituzionale di As. Com sarà presente in via Eula per coloro che desiderassero informazioni.


Lunedì premio Bee del Cai a Andrea Parodi
Lunedì 21 novembre, alle ore 21, al teatro “Garelli”, poi, andrà in scena la terza edizione del “Premio BEE - CAI Mondovì” che verrà consegnato all’alpinista e scrittore genovese Andrea Parodi. Una carriera, la sua, che ha saputo intrecciare la dimensione divulgativo-narrativa a quella prettamente sportiva e alpinistica, con centinaia di nuove vie aperte sui massicci delle Alpi Liguri e delle Marittime. Ingresso libero. Ultima appendice di BEE, infine, sabato 26 novembre alle ore 21 sempre al teatro “Garelli” con il concerto “Rewind” della Filarmonica Villanovese.


Pianetta: «Bee è un punto di riferimento nazionale per le produzioni ovicaprine»


«Un sentito ringraziamento all’intera macchina organizzativa di BEE per questa edizione di definitiva ripartenza – esordisce Michele Pianetta, vicesindaco di Villanova e assessore alle manifestazioni –, a partire da Emiliano Leandro e Davide Dho dell’Ufficio Manifestazioni del Comune, insostituibili “motori” dell’evento». Pianetta, ideatore nel 2013 del nuovo format della manifestazione, tira le fila del lavoro compiuto: «Siamo riusciti a mettere in scena un avvincente intreccio culturale, musicale ed enogastronomico – prosegue Pianetta – che rende onore ad una Fiera che, negli anni, è diventata un punto di riferimento nazionale per le produzioni ovicaprine e per i prodotti di qualità, come dimostrano i numeri di questa nona edizione. Un programma ricco ed eterogeneo che speriamo possa soddisfare visitatori, curiosi e avventori di passaggio. Un grazie, in conclusione, ai cittadini di Villanova M.vì ed agli esercenti del territorio villanovese che, anno dopo anno, accompagnano e sostengono la crescita della “nostra” Fiera nazionale».

Scopri anche

Furti e truffe ad anziani, arrestata banda di “professionisti”. Hanno colpito anche nel monregalese

Erano veri professionisti dei furti in casa di anziani. Agivano in pochi minuti: uno si accertava che la casa fosse vuota, un altro faceva da palo e quindi il primo entrava e faceva "pulizia"....

A Linea Verde su Rai 1 cartoline del monregalese, da Vico a Carrù

CLICCA QUI PER VEDERE LA PUNTATA Nella puntata di oggi, domenica 29 gennaio, Linea Verde ha dedicato una serie di segmenti alle eccellenze e alle peculiarità del monregalese: dopo l'anteprima dedicata alla Fiera del Bue...

Mondovì: tutto esaurito per i “tour della memoria” al Ghetto ebraico, oggi la Sinagoga

Ha avuto un'enorme successo l'iniziativa, coordinata dalla Città di Mondovì con l'associazione Gli Spigolatori ed Esedra, dei "tour della memoria", di organizzare visite guidate a tema “Mondovì Città della Memoria” con visita guidata alle...

L’aereo che attraversa la luna: l’incredibile scatto da Carrù

«È tutta una questione di una frazione di secondo. Quando ci riesco, mi emoziono. Un po’ come un pescatore che, dopo ore e ore di attesa, riesce a tirare fuori un bel pesce». Il...

Paola Farinetti a Mondovì per presentare il libro “Tuffi di superficie”

Sabato 28 gennaio, alle 18 nella sala comunale delle Conferenze in corso Statuto, verrà presentato il libro di Paola Farinetti “Tuffi di superficie” (Gallucci editore). Sarà presente l’autrice che dialogherà con la giornalista Arianna...

Mondovì, lite tra pensionati nel parcheggio del supermercato: intervengono i Carabinieri

Ha colpito il contendente con una catena per chiudere la bicicletta, durante la lite scoppiata nel parcheggio del supermercato in via Cuneo a Mondovì, nei giorni scorsi. A seguire, dopo una segnalazione, è subito...