Mondovì non fa sconti: Montale battuto 3-1, secondo successo consecutivo

Dopo la vittoria contro il Club Italia, per la Lpm Bam arrivano altri tre punti preziosi nella trasferta modenese. Bomber Clara Decortes e Laura Grigolo trascinano il Puma nel turno infrasettimanale

Dopo la vittoria contro il Club Italia di domenica, nel turno infrasettimanale di mercoledì sera, in trasferta, arrivano altri tre punti preziosi per la Lpm Bam Mondovì. Bomber Clara Decortes e Laura Grigolo trascinano il Puma nella sfida contro un Montale combattivo, che si deve però arrendere in quattro set.

Non c'è tempo per tirare il fiato. Tre giorni dopo il successo "scaccia crisi" ottenuto al PalaManera contro il Club Italia, la Lpm Bam Mondovì torna sul taraflex per il turno infrasettimanale previsto dal calendario per la sera di mercoledì 23 novembre. Il Puma è di scena a Castelnuovo Rangone (nel Modenese), nella tana della Emilbronzo Montale, formazione che occupa i piani bassi della classifica ma che domenica scorsa è stata in grado di andare ad imporsi al tie-break in trasferta a Cremona, dopo un match esaltante.

In attesa del rientro annunciato di Alessia Populini, coach Bibo Solforati si affida ancora allo starting-six classico di inizio stagione, con Ana Tiemi e Decortes sulla diagonale, Grigolo e Longobardi in banda, Riparbelli e Pizzolato al centro e Bisconti libero. Risponde, nel campo opposto, coach Andrea Ghibaudi, affidandosi alla formazione che si è imposta a Cremona, con Lancellotti in palleggio e la temibile Visintini opposta, Frangipane e Bozzoli in banda, Fronza e Rossi al centro e Bici libero.

L'avvio di match vede Montale avanti 5-3 con Bozzoli, ma la gioia dura soltanto pochi secondi, perché l'aggancio di Mondovì arriva puntuale, sul 5-5, sfruttando un ottimo muro di Riparbelli. Il primo acuto delle ospiti arriva subito dopo, con una pipe di Longobardi e un pallonetto di Grigolo, per il 6-10. Montale fatica in ricezione e anche in attacco, così la Lpm Bam mantiene agevolmente il vantaggio: 7-14 di Decortes e addirittura 10-19, con un gran muro di Pizzolato. L'ultima parola, come preventivabile a questo punto, spetta ancora alle ospiti. Giroldi rileva Ana Tiemi in servizio ma il trend non cambia: Mondovì allunga sul +10 (12-22), prima di chiudere 16-25 (servizio out di Frangipane).

Nel secondo set Mondovì parte forte e va 1-4, ma Frangipane reagisce ottimamente e piazza il muro del 4-4. Un errore di Decortes al servizio e un attacco murato di Longobardi regalano a Montale il +3 (8-5). La neoentrata Zojzi mantiene le distanze (10-7), poi Montale piazza il massimo vantaggio sul 13-8, sfruttando un momento di appannamento delle monregalesi. Solforati chiama il suo primo time-out del match e chiede una pronta reazione, ma le nerofuxsia non si scompongono e ancora Zojzi firma il 16-11. Mondovì si innervosisce e non riesce a rientrare, così Rossi fa 18-13. Solforati richiama in campo Giroldi per Ana Tiemi, ma il cambio di passo non arriva e Visintini fa 20-15. Longobardi attacca out per il 23-18 e una super Zojzi fa 25-18 e riporta tutto in parità.

La terza frazione si apre all'insegna dell'equilibrio. Le due squadre lottano punto a punto durante i primi scambi, poi un muro e un attacco di Decortes portano al primo vantaggio, sul 5-8. Il buon momento monregalese prosegue: Longobardi a muro fa 7-10 e Grigolo in attacco piazza il 10-14. Ancora sfruttando le incursioni di Grigolo, Mondovì allunga 11-17. La fast di Riparbelli porta al 13-19, Montale recupera diverse lunghezze sul finale e arriva fino al -3 sul 21-24, poi Riparbelli chiude il conto (21-25).

Tornato avanti, il Puma ad inizio quarto set arranca e Montale ne approfitta portandosi sul 5-2 (mentre Colzi rileva Riparbelli al centro). Mondovì torna comunque prontamente in corsa sul 5-5 con un attacco di Decortes e mette la freccia completando il sorpasso sul 5-7, ancora con Decortes, questa volta a muro. La stessa opposta monregalese prosegue nel suo personalissimo show, passa con straordinaria semplicità in attacco da ogni posizione e firma il successivo 6-10. La Lpm Bam tiene il naso avanti: un pallonetto di Grigolo vale il 10-14, ancora Decortes pesca il mani-out del 13-16 e il primo tempo di Colzi (ottimo il suo ingresso) porta al 15-19. Montale sembra aver esaurito le energie, così Pizzolato si mette in mostra con un muro a uno, per il 16-21, Decortes firma l'ace del 16-24 e apparecchia per il definitivo 17-25.

EMILBRONZO 2000 MONTALE - LPM BAM MONDOVI' 1-3 (16-25 25-18 21-25 17-25)

EMILBRONZO 2000 MONTALE: Lancellotti 4, Frangipane 9, Fronza 10, Visintini 7, Bozzoli 5, Rossi 3, Bici (L), Zojzi 14, Mescoli 3, Angelini 1, Mammini. Non entrate: Montagnani (L), Aguero, Bonato. All. Ghibaudi.

LPM BAM MONDOVI': Grigolo 15, Riparbelli 6, Decortes 26, Longobardi 10, Pizzolato 8, Takagui 1, Bisconti (L), Colzi 2, Giubilato, Giroldi. Non entrate: Populini, Zech. All. Solforati.

ARBITRI: Cecconato, Angelucci. NOTE - Durata set: 21', 24', 24', 26'; Tot: 95'. MVP: Decortes.

Top scorers: Decortes C. (26) Grigolo L. (15) Zojzi A. (14)
Top servers: Decortes C. (2) Pizzolato V. (1) Frangipane A. (1)
Top blockers: Decortes C. (3) Pizzolato V. (3) Fronza E. (3)

santa lucia visite villanova

Al Santuario di Santa Lucia di Villanova M.vì continua il successo delle visite guidate

Domenica 7 luglio il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì sarà aperto al pubblico con visite guidate al pomeriggio (dalle ore 14.30 alle 17 con servizio navetta). La riapertura durante le prime domeniche...

Nel vivo la due giorni per Nini Rosso: stasera il Gomalan Brass Quintet

Si è aperta ieri sera, con buon riscontro di pubblico, la due giorni dedicata a Nini Rosso organizzata dal comune di San Michele Mondovì. Il concerto che ha inaugurato la serie di...

Mondovì invasa dalle auto d’epoca: arrivano le “Vecchie Signore” – LE FOTO

Comincia oggi, sabato 20 luglio “Mondovì e Motori”: un weekend fra auto d’epoca e Ferrari. Clicca qui per leggere tutto il programma LE IMMAGINI Leggi anche: https://www.unionemonregalese.it/2024/07/19/a-mondovi-levento-ferrari/
Diocesi di Mondovì architetto Luciano Marengo

Cambio della guardia all’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Mondovì

Nella mattinata di sabato 20 luglio, presso la sala delle Lauree del palazzo vescovile di Mondovì Piazza, il vescovo Egidio ha conferito all'arch. Luciano Marengo, fino ad ora direttore dell'Ufficio Beni Culturali della Diocesi,...
Cinque Daspo "Willy"

“Aiuto, stanno entrando in casa mia”, ma all’arrivo dei Carabinieri non c’è nessun pericolo

Urla e schiamazzi in via Vico a Mondovì Piazza nella nottata appena trascorsa, quando uno dei residenti ha cominciato a gridare aiuto, dicendo che qualcuno stava provando a entrare nella sua casa. L’episodio si...
Mondovicino Shopping Peter Pan

A Mondovicino giochi e animazioni per i bimbi a tema Peter Pan

Tra i 1º e il 14 luglio Mondovicino Shopping Center & Retail Park propone il laboratorio “L’isola che non c’è” con giochi e animazioni a tema per i più piccoli. Presso piazza Roccia (ove...