Arriva la neve, l’Arpa dirama l’allerta gialla per Mondovì e Val Tanaro

Previste nevicate a quota collinare nel Monregalese, Cebano e Fossanese tra questa sera e il primo pomeriggio di sabato

Allerta gialla per neve nella giornata di domani, di sabato 3 dicembre. Arpa Piemonte ha diramato oggi alle 13 il bollettino, che ha valenza 36 ore. Per la zona F (Mondovì e Valle Tanaro) sono previsti fenomeni di nevicate "moderate" tra i 500 e i 900 metri d'altitudine. Segnalati possibili disagi alla viabilità.

Andrea Vuolo, fisico dell'atmosfera e meteorologo RAI del TGR Piemonte, sulla propria pagina "Meteo in Piemonte" spiega: « Tra la notte e il primo pomeriggio di sabato, la presenza di uno strato di aria fredda al suolo a sud del Po, incassata tra le colline del Cuneese e dell’Astigiano tra Langhe e Roero, e a tratti sull’estremo lembo sud-occidentale dell’Alessandrino, potrebbe favorire la caduta della neve anche a quote di bassa collina, a tratti anche di moderata intensità e con accumulo. Una situazione piuttosto tipica del microclima locale, legata anche all’orografia collinare del Piemonte centro-meridionale, in seno a umide e temperate correnti di Scirocco in quota - con nuclei di precipitazioni anche intensi in risalita da Sud - e con correnti orientali o nord-orientali nei primi 500-700 metri dal suolo.

Le aree dove è più probabile che si possano verificare nevicate a quote collinari (fino a 300-500 metri) sono quelle comprese tra Monregalese, Cebano, Fossanese, Cuneo città, Albese, Acquese, Canellese e Ovadese, anche con un’imbiancata di qualche centimetro fino in bassa collina. Non si esclude, in mattinata, qualche ora di pioggia mista a neve fin verso i 200 metri su Saviglianese, Braidese e Albese. Attesi accumuli fino ad oltre 15-20 centimetri in alta Langa, sia nel tratto Cuneese che Astigiano, già dai 600 metri di quota, con conseguenti locali problemi alla viabilità stradale sulle aree alto collinari».

Annullato il White Saturday a Cuneo 
Proprio per neve, è stata annullato a Cuneo il White Saturday allestito dall'ATL in collaborazione con Cuneo Neve e con il Patrocinio del Comune. «La decisione – comunicano gli organizzatori –  è stata presa in considerazione del peggioramento della situazione meteorologica. Si ringraziano tutte le realtà che avevano confermato la propria partecipazione all'evento».

Scopri anche

Clavesana, maestra aggredita in paese da una mamma di un ex alunno

È stata avvicinata e aggredita all'uscita di un negozio, a Clavesana. La vittima è una maestra, che insegna alle Elementari del paese. Sarebbe stata individuata e poi insultata da una signora, mamma di un...

Villanova. Michele Pianetta ufficializza la candidatura a sindaco

Michele Pianetta, attuale vicesindaco di Villanova, ha ufficializzato la propria candidatura a sindaco in vista delle prossime elezioni comunali. Al momento attuale, dunque, si profila una sfida a due, con lo sfidante...

Sant’Albano: gli Alpini ricordano la ritirata di Russia, 80 anni dopo la tragedia

Da venerdì 3 a domenica 5 febbraio, Sant’Albano ha ospitato una tre giorni interamente dedicata alla ritirata di Russia, ad 80 anni esatti di distanza dalla tragedia che interessò da vicino moltissimi giovani e...

Prof. del Liceo di Mondovì pubblica una biografia di Guccini… dal “punto di vista”...

Una biografia in prosa che però nasce dalle strofe. «C’è chi sostiene che un artista non possa raccontare sé stesso coi versi. Io invece credo di sì e, partendo dalle canzoni che Guccini ha...

Ceva: si presenta il progetto del “Museo del fungo”

E' in corso, presso il Municipio di Ceva, la conferenza stampa di presentazione del futuro "Museo del Fungo". Un sogno che si appresta a diventare realtà. Ad illustrare il progetto e le fasi che...

Mondovì, ecco i cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico

Da ieri, lunedì 30 gennaio, sono stati piazzati a Mondovì i primi cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico. Il Comune spiega: «La città di Mondovì, insieme ad altri 76 Comuni del Piemonte, deve...