A Mondovì “Babbi Natale in Harley Davidson” per i bambini in Ospedale

Niente slitta: all’Ospedale di Mondovì Babbo Natale arriva in Harley Davidson. E non arriva da solo, anzi: ci saranno una ventina di “Babbi motociclisti” domenica mattina 11 dicembre, alle 10, sotto le finestre del “Regina Montis Regalis”. Coi loro bolidi a due ruote, meravigliosi, per portare i regali ai bambini della Pediatria. Un bellissimo gesto che si ripete anche nel 2022 e che ogni anno raccoglie sorrisi e urla di gioia, oltre ad avere un enorme significato benefico.

Nelle stanze e nei corridoi della Pediatria di un Ospedale, i giorni di Natale non sono molto diversi da un qualsiasi altro momento dell’anno: il reparto non va certamente “in ferie”, i bambini sono ricoverati qui come in tutti i restanti dodici mesi. Accade oggi, come accadeva qualche anno fa: quando in Ospedale c’era un piccolo paziente di nome Dylan. I suoi genitori, Marco e Angela, fanno parte di quel grande “esercito buono” di appassionati della strada, quelli che hanno i cilindri dell’Harley tatuati sull’anima e il cuore che batte forte al ritmo di un pistone. Si sono ricordati cosa vuol dire, per un ragazzino, trascorrere le feste natalizie in un reparto. Babbo Natale passa ugualmente, per i bimbi in Ospedale? Hanno deciso che la risposta l’avrebbero data loro. Non con la slitta, ma con la moto: decine di motociclette, per essere esatti, dei gruppi Val Tanaro e Bormida on the Road. Niente renne, ma Harley Davidson rombanti e cromate, che arriveranno sotto l’Ospedale cariche di giocattoli raccolti in queste settimane. In costume da Babbo Natale… anche se per questa volta la tuta e il cappello rosso potranno essere accompagnati da giubbotti e gilet di pelle. I bambini potranno anche raggiungerli, farsi una foto in sella alle moto, sentire il rombo dei motori. I “Babbi Harleysti” consegneranno anche un assegno alla dottoressa Patrizia Fusco, primaria della Pediatria.

Scopri anche

Clavesana, maestra aggredita in paese da una mamma di un ex alunno

È stata avvicinata e aggredita all'uscita di un negozio, a Clavesana. La vittima è una maestra, che insegna alle Elementari del paese. Sarebbe stata individuata e poi insultata da una signora, mamma di un...

Villanova. Michele Pianetta ufficializza la candidatura a sindaco

Michele Pianetta, attuale vicesindaco di Villanova, ha ufficializzato la propria candidatura a sindaco in vista delle prossime elezioni comunali. Al momento attuale, dunque, si profila una sfida a due, con lo sfidante...

Sant’Albano: gli Alpini ricordano la ritirata di Russia, 80 anni dopo la tragedia

Da venerdì 3 a domenica 5 febbraio, Sant’Albano ha ospitato una tre giorni interamente dedicata alla ritirata di Russia, ad 80 anni esatti di distanza dalla tragedia che interessò da vicino moltissimi giovani e...

Prof. del Liceo di Mondovì pubblica una biografia di Guccini… dal “punto di vista”...

Una biografia in prosa che però nasce dalle strofe. «C’è chi sostiene che un artista non possa raccontare sé stesso coi versi. Io invece credo di sì e, partendo dalle canzoni che Guccini ha...

Ceva: si presenta il progetto del “Museo del fungo”

E' in corso, presso il Municipio di Ceva, la conferenza stampa di presentazione del futuro "Museo del Fungo". Un sogno che si appresta a diventare realtà. Ad illustrare il progetto e le fasi che...

Mondovì, ecco i cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico

Da ieri, lunedì 30 gennaio, sono stati piazzati a Mondovì i primi cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico. Il Comune spiega: «La città di Mondovì, insieme ad altri 76 Comuni del Piemonte, deve...