Caro energia: illuminata la torre di Rocca Cigliè, ma in centro meno luminarie

Il sindaco Ferrua: «Con un occhio ai consumi, non rinunciamo alla magia del Natale». Restano le luci nella parte alta, rametti di pino in via Roma

Anche l’Amministrazione comunale di Rocca Cigliè è scesa in campo in queste settimane per prevenire gli aumenti in bolletta legati al caro energia. «Abbiamo voluto limitare le luminarie, senza però dover necessariamente rinunciare alla magia del periodo natalizio – spiega il sindaco Luigi Ferrua –. Innanzitutto, per la prima volta quest’anno abbiamo quindi illuminato con luci a led a bassissimo consumo la sommità della nostra torre medievale, simbolo del paese, i cui lavori di recupero sono ormai quasi completati». Il Comune ha poi deciso di ridurre le luminarie classiche, limitando gli allestimenti alla parte alta del paese, quella compresa tra il municipio e il nuovo parco giochi. «La porzione di luminarie che abbiamo mantenuto – aggiunge Ferrua – è collegata al contatore del municipio, il cui impianto è dotato di pannelli fotovoltaici, quindi l’impatto in bolletta sarà davvero minimo». In via Roma invece, eliminate le luminarie, Amministrazione comunale e Pro loco hanno posizionato allestimenti “diurni”, senza illuminazione: una serie di rametti di pino con fiocchetti rossi è stata posizionata alle porte, alle finestre e alle ringhiere delle abitazioni che si affacciano sulla strada.

Funamboli: dopo Facchetti e Veltroni, anche Debora Sattamino fra i protagonisti

Tre appuntamenti per la terza settimana di maggio. Inizia così, con un tris di imperdibili incontri, l’edizione 2024 del Festival Funamboli – Parole in equilibrio, organizzato dall’associazione culturale Gli Spigolatori. La tematica di quest’anno,...

Ciotole “d’artista” per i cani da adottare, in mostra al Museo della Ceramica

Il Liceo a indirizzo Artistico a Mondovì è cominciato appena un anno fa, e loro sono la prima classe ad affrontare il percorso. Ma la loro bravura è semplicemente sorprendente. E hanno deciso di...

Prato Nevoso annuncia la partenza imminente dei lavori a Trucca Sapè

È quasi completo l'iter burocratico necessario per avviare i lavori al nuovo invaso sulla Trucca Sapè: la stazione sciistica Prato Nevoso annuncia la partenza dell'intervento entro poche settimane. Il nuovo invaso avrà...

Festa di San Filippo a Breo, celebrazione con mons. Brunetti

Momento importante per la comunità dei Padri Filippini, presenti nel Santuario del Santissimo Nome di Maria (chiesa di San Filippo come da tutti è indicata e conosciuta) a Breo, nonché ricorrenza che richiama tanti...
serie sky original 883

Alice Filippi alla regia della serie Sky Original sugli 883

Pavia, 1989. Sui banchi del Liceo scientifico "Niccolò Copernico" si incontrano due ragazzi di nome Max e Mauro. Di cognome fanno Pezzali e Repetto. Sono appassionati di fumetti e di film americani, e hanno...
Festa fioritura Baita Elica

Domenica la Festa della fioritura a Baita Elica

In questi giorni sul monte Pigna si verifica un fenomeno naturale di straordinario fascino: la sua cima si imbianca, non per le precipitazioni nevose, ma per la fioritura dei narcisi. Il candido fiore ricopre...