Adele Roatta saluta l’Atletica Mondovì, la campionessa morozzese approda alla “Bracco Atletica” di Milano

Dopo 4 anni con il sodalizio monregalese e un titolo italiano, due argenti, tre bronzi conquistati. Al debutto, subito vittoriosa alla "Cinque Mulini"

Adele con la nuova maglia

Adele Roatta dà l'addio all'Atletica Mondovì. La stellina morozzese classe 2004 è approdata alla Bracco Atletica di Milano, una delle società civili più vincenti d’Italia. Lascia l’Atletica Mondovì Acqua S. Bernardo dopo 4 anni in cui è arrivato un titolo italiano, due argenti, tre bronzi (cinque quarti posti) e la doppia convocazione in azzurro, tra cui la prestigiosa partecipazione ai Campionati Europei di Cross dello scorso 11 dicembre.

«A fine 2018 – spiega Adele Roatta – sono entrata nell’Atletica Mondovì, passando dalla piccola società di Morozzo alla realtà più grande del cuneese. Qui sono stata accolta benissimo e ho avuto la possibilità di raggiungere i miei primi risultati importanti fino alla maglia azzurra. Da allora sono cresciuta molto anche grazie alla disponibilità dell’impianto di Mondovì. Devo quindi ringraziare l’Atletica Mondovì, in primis, per tutto quello che mi ha dato in questi quattro anni, ma soprattutto per aver creduto in me a tal punto di lasciarmi cambiare società per, si spera, migliorarmi sempre più».

Questo il commento del presidente Fabio Boselli: «Adele lascia i nostri colori per intraprendere una nuova sfida in un’importante società. A lei i nostri migliori auguri per il suo futuro sportivo e non: siamo felici di averla accompagnata nel suo percorso di crescita e il suo esempio ha consentito alla nostra società di avere ha un florido settore mezzofondo con tanti giovani di belle speranze. La aspettiamo in pista!».

Nel week end appena passato Adele ha debuttato con la nuova maglia alla gara internazionale dei "Cinque Mulini" (da 6 km). Una prova coraggiosa, in una gara che ha visto al via tutte le categorie assolute e di grande caratura internazionale. Dodicesima nella classifica complessiva, ha vinto nella categoria Juniores precedendo di oltre 30 secondi la seconda classificata. Ora il prossimo appuntamento è in Spagna con la Coppa Europa di Cross per club ai primi di febbraio.

 

Scopri anche

Clavesana, maestra aggredita in paese da una mamma di un ex alunno

È stata avvicinata e aggredita all'uscita di un negozio, a Clavesana. La vittima è una maestra, che insegna alle Elementari del paese. Sarebbe stata individuata e poi insultata da una signora, mamma di un...

Villanova. Michele Pianetta ufficializza la candidatura a sindaco

Michele Pianetta, attuale vicesindaco di Villanova, ha ufficializzato la propria candidatura a sindaco in vista delle prossime elezioni comunali. Al momento attuale, dunque, si profila una sfida a due, con lo sfidante...

Sant’Albano: gli Alpini ricordano la ritirata di Russia, 80 anni dopo la tragedia

Da venerdì 3 a domenica 5 febbraio, Sant’Albano ha ospitato una tre giorni interamente dedicata alla ritirata di Russia, ad 80 anni esatti di distanza dalla tragedia che interessò da vicino moltissimi giovani e...

Prof. del Liceo di Mondovì pubblica una biografia di Guccini… dal “punto di vista”...

Una biografia in prosa che però nasce dalle strofe. «C’è chi sostiene che un artista non possa raccontare sé stesso coi versi. Io invece credo di sì e, partendo dalle canzoni che Guccini ha...

Ceva: si presenta il progetto del “Museo del fungo”

E' in corso, presso il Municipio di Ceva, la conferenza stampa di presentazione del futuro "Museo del Fungo". Un sogno che si appresta a diventare realtà. Ad illustrare il progetto e le fasi che...

Mondovì, ecco i cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico

Da ieri, lunedì 30 gennaio, sono stati piazzati a Mondovì i primi cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico. Il Comune spiega: «La città di Mondovì, insieme ad altri 76 Comuni del Piemonte, deve...