Carlevè ‘d Mondvì: sarà ancora Guido Bessone a vestire i panni del Moro

Moro Guido Bessone

Il principe saraceno, maschera tipica del carnevale monregalese, anche in questa edizione 2023 avrà il volto di Bessone, che lo interpreta dall'edizione 2018: «Sono lieto ed onorato di essere ancora il “Moro” – dice –, una delle nostre tradizioni più importanti, per me ancor più significativa dato che anche mio padre interpretò questo ruolo. Il Moro, con la sua Corte ed i menestrelli, ha il compito e la “missione” di portare allegria e spensieratezza nel periodo del Carnevale, a tutti, specialmente ai bambini, agli anziani e alle persone fragili: questa funzione sociale del nostro Carlevé è fondamentale e rappresenta il cuore dell'evento».

Ci sarà da pazientare ancora qualche giorno, invece, per la presentazione ufficiale della nuova Béla Monregaleisa, che succederà a Giulia Caprifichi «che ringraziamo sentitamente – aggiunge il Moro – per la grande passione che ha messo in campo in questi anni». Il volto della Béla sarà svelato nella conferenza stampa di sabato 11 febbraio (ore 11) presso il palazzo comunale di Mondovì. Contestualmente, si terrà la tradizionale cerimonia della consegna delle chiavi della città.

Il giorno successivo, domenica 12 febbraio, si terrà la sfilata di gruppi mascherati e carri allegorici presso il circuito di Mondovì Breo; mentre domenica 19 febbraio andrà in scena la novità del 2023, il “Visual Carlevé”, una manifestazione principalmente dedicata ai bambini e ai ragazzi, organizzata in piazza Ellero, con musica, dj, giochi e street food.

Scopri anche

Clavesana, maestra aggredita in paese da una mamma di un ex alunno

È stata avvicinata e aggredita all'uscita di un negozio, a Clavesana. La vittima è una maestra, che insegna alle Elementari del paese. Sarebbe stata individuata e poi insultata da una signora, mamma di un...

Villanova. Michele Pianetta ufficializza la candidatura a sindaco

Michele Pianetta, attuale vicesindaco di Villanova, ha ufficializzato la propria candidatura a sindaco in vista delle prossime elezioni comunali. Al momento attuale, dunque, si profila una sfida a due, con lo sfidante...

Sant’Albano: gli Alpini ricordano la ritirata di Russia, 80 anni dopo la tragedia

Da venerdì 3 a domenica 5 febbraio, Sant’Albano ha ospitato una tre giorni interamente dedicata alla ritirata di Russia, ad 80 anni esatti di distanza dalla tragedia che interessò da vicino moltissimi giovani e...

Prof. del Liceo di Mondovì pubblica una biografia di Guccini… dal “punto di vista”...

Una biografia in prosa che però nasce dalle strofe. «C’è chi sostiene che un artista non possa raccontare sé stesso coi versi. Io invece credo di sì e, partendo dalle canzoni che Guccini ha...

Ceva: si presenta il progetto del “Museo del fungo”

E' in corso, presso il Municipio di Ceva, la conferenza stampa di presentazione del futuro "Museo del Fungo". Un sogno che si appresta a diventare realtà. Ad illustrare il progetto e le fasi che...

Mondovì, ecco i cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico

Da ieri, lunedì 30 gennaio, sono stati piazzati a Mondovì i primi cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico. Il Comune spiega: «La città di Mondovì, insieme ad altri 76 Comuni del Piemonte, deve...