Impresa Mondovì: la Lpm Bam batte la corazzata Brescia per 3-1

Il Puma sfodera una prestazione praticamente perfetta e centra la terza vittoria consecutiva in campionato, trascinato dai colpi di bomber Clara Decortes

Che partita! Con una super prestazione di squadra la Lpm Bam Mondovì batte la corazzata Brescia (seconda della classe) per 3-1 e festeggia il terzo successo consecutivo in campionato. Grandi prove per le pumine: spiccano la top scorer Clara Decortes (24 punti), Grigolo, Pizzolato e la regista Giroldi.

Soltanto quattro giorni dopo l'entusiasmante sfida in Coppa Italia, tornano ad affrontarsi la Lpm Bam Mondovì e la Banca Valsabbina Millennium Brescia. Questa volta si gioca al PalaManera e in palio ci sono punti importanti per la classifica nel girone A di serie A2 femminile. Il Puma attualmente occupa il quinto posto in campionato, ma è alla ricerca di una vittoria che varrebbe oro anche del punto di vista morale e che consentirebbe di tornare di diritto tra le big della competizione. Diversa invece la situazione di Brescia, seconda forza del torneo, che deve obbligatoriamente proseguire la sua striscia vincente, per mantenere la posizione sperando magari in un passo falso della capolista Trento.

I due allenatori ripresentano dal primo minuto gli stessi starting-six della gara di Coppa. Mondovì scende sul taraflex quindi con Giroldi e Decortes sulla diagonale, Grigolo e Populini in banda, Riparbelli e Pizzolato al centro e Bisconti libero. Alessandro Beltrami risponde affidandosi ancora alla diagonale Boldini-Obossa, in banda ci sono Cvetnic e Pamio, al centro Torcolacci e Consoli, il libero è Scognamillo.

In un palazzetto colmo di entusiasmo, sulla spinta degli "indiavolati" Ultras Puma, le battute iniziali del primo set vedono il Puma partire con il piede giusto, sull'8-3, con un'ace di Pizzolato, un muro di Riparbelli e un mani-out di Grigolo. Brescia si riorganizza, sfrutta alcune imprecisioni delle locali e torna in corsa a -1, sull'8-9. Decortes riporta avanti la Lpm Bam con due attacchi nel segno per il 14-11 e il 15-12. Mondovì riceve e difende con precisione, così Grigolo può mettere a terra anche 19-15. Populini piazza la zampata del 22-18, ma Brescia resiste e torna ancora a -1, sul 22-21 sfruttando un invasione a rete. La decide Decortes, che spiazza tutti e fa 24-21, prima del 25-21 messo a segno da Grigolo. Sul finale si rivede in campo per due scambi Ana Tiemi, chiamata in causa per "alzare il muro".

Conquistato con pieno merito il primo parziale, nel secondo set la Lpm Bam fatica in attacco e in ricezione, così un "uno-due" di Torcolacci e un diagonale di Pamio portano al 3-7. Pizzolato risponde con un turno al servizio incredibile e firma tre ace che portano prima al 7 pari e poi al sorpasso, sul 9-7. Decortes completa un super parziale di 8-1 e tiene avanti il Puma con il siluro dell'11-8, costringendo Beltrami al time-out. Brescia torna a contatto 12-13, ma Populini tiene alto il ritmo e allunga nuovamente 12-16. Decortes attacca a tutto braccio e fa 18-14. Sul 20-15 Beltrami toglie bomber Obossa e prova a modificare l'assetto con gli innesti di Consoli e Orlandi, ma Mondovì ormai ha preso il largo. Grigolo firma il 22-15, Riparbelli il 23 e il 24-16 e Populini chiude 25-16.

In avvio di terzo set le due squadre se la giocano alla pari per parecchio tempo: 6-6 e 10-10. Il primo mini break è di marca bresciana e vale l'11-14, che arriva con un errore al servizio di Decortes e un'invasione a rete. Mondovì si affida a Grigolo e ribalta la situazione tornando prima a -1 (14-15) e poi agganciando e sorpassando le avversarie, sul 17-16. Si lotta ancora punto a punto per qualche scambio (18-18), poi Decortes piazza due punti in rapida successione, per il 21-18. La stessa Decortes firma anche il 22-20, poi però Munarini a muro riporta tutto in discussione: 22-22. Obossa sigla l'ace del 22-23, Pizzolato fa 23 pari, ma sul finale l'errore di Grigolo porta al 23-25 che riapre il match.

Nel quarto set Pizzolato, Decortes e Populini mettono subito in chiaro le cose con tre gran muri in rapida successione: 7-1. Ancora Populini in attacco fa 9-2 e Pizzolato in fast mette giù l'11-3. Mondovì continua a correre e il 14-5 porta la firma di Riparbelli, ancora con due muri consecutivi nel segno. Decortes mantiene le distanze con il mani-out del 16-8. Brescia si riorganizza, colpisce a muro e in attacco e torna a -4, sul 18-14, con Pamio. Un nuovo muro di Pizzolato vale il 20-14, mentre Longobardi rileva Grigolo in banda. La stessa Longobardi piazza il 22-17 e il 23-18. Decortes fa 24-18 e Riparbelli chiude sul 25-19.

LPM BAM MONDOVI' - VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA 3-1 (25-21 25-16 23-25 25-19)

LPM BAM MONDOVI': Grigolo 12, Riparbelli 11, Decortes 24, Populini 10, Pizzolato 13, Giroldi, Bisconti (L), Longobardi 2, Takagui, Giubilato. Non entrate: Zech, Colzi. All. Solforati.

VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA: Obossa 16, Pamio 9, Consoli 1, Boldini 3, Cvetnic 5, Torcolacci 9, Scognamillo (L), Orlandi 6, Ratti 1, Munarini 1, Foresi. Non entrate: Blasi. All. Beltrami.

ARBITRI: Russo, Marigliano. NOTE - Spettatori: 450, Durata set: 24', 23', 28', 27'; Tot: 102'. MVP: Decortes.

Top scorers: Decortes C. (24) Obossa J. (16) Pizzolato V. (13)
Top servers: Pizzolato V. (4) Obossa J. (1) Torcolacci A. (1)
Top blockers: Riparbelli C. (5) Cvetnic L. (2) Boldini J. (2)

Scopri anche

Clavesana, maestra aggredita in paese da una mamma di un ex alunno

È stata avvicinata e aggredita all'uscita di un negozio, a Clavesana. La vittima è una maestra, che insegna alle Elementari del paese. Sarebbe stata individuata e poi insultata da una signora, mamma di un...

Villanova. Michele Pianetta ufficializza la candidatura a sindaco

Michele Pianetta, attuale vicesindaco di Villanova, ha ufficializzato la propria candidatura a sindaco in vista delle prossime elezioni comunali. Al momento attuale, dunque, si profila una sfida a due, con lo sfidante...

Sant’Albano: gli Alpini ricordano la ritirata di Russia, 80 anni dopo la tragedia

Da venerdì 3 a domenica 5 febbraio, Sant’Albano ha ospitato una tre giorni interamente dedicata alla ritirata di Russia, ad 80 anni esatti di distanza dalla tragedia che interessò da vicino moltissimi giovani e...

Prof. del Liceo di Mondovì pubblica una biografia di Guccini… dal “punto di vista”...

Una biografia in prosa che però nasce dalle strofe. «C’è chi sostiene che un artista non possa raccontare sé stesso coi versi. Io invece credo di sì e, partendo dalle canzoni che Guccini ha...

Ceva: si presenta il progetto del “Museo del fungo”

E' in corso, presso il Municipio di Ceva, la conferenza stampa di presentazione del futuro "Museo del Fungo". Un sogno che si appresta a diventare realtà. Ad illustrare il progetto e le fasi che...

Mondovì, ecco i cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico

Da ieri, lunedì 30 gennaio, sono stati piazzati a Mondovì i primi cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico. Il Comune spiega: «La città di Mondovì, insieme ad altri 76 Comuni del Piemonte, deve...