Federico Massimilla trionfa all’Alpe Cimbre sulle nevi di Folgaria

Il monregalese dello Sci Manta fa suo lo Slalom Allievi e si qualifica per l’Internazionale: «Giornata esaltante»

Fisi Comitato Aoc

La prima giornata dell’Alpe Cimbra FIS Children Cup ha aperto lunedì sulle nevi di Folgaria (in Trentino) le selezioni per i Children italiani che ambiscono a partecipare alle finali internazionali della classica manifestazione giovanile, erede del Trofeo Topolino. Circa 400 gli sciatori in gara nello Slalom degli Allievi e nel Gigante in manche unica dei Ragazzi, disputati rispettivamente sulle piste Martinella Nord e Agonistica. Nello Slalom Allievi trionfo del monregalese Federico Massimilla dello Sci Club Manta, in rimonta dal secondo posto, per concludere con il tempo totale di 1’26”, con 2 centesimi di vantaggio sul trentino Luca Loranzi. Terzo l’altro trentino Ezio Scalfi, che era al comando dopo la prima manche ma ha commesso un errore nel piano finale della seconda.

«Giornata esaltante che ha un valore straordinario, – ha commentato a fine gara Federico Massimilla – perché vincere alle selezioni nazionali dell’Alpe Cimbra FIS Children Cup, gestendo la tensione delle due manche sotto una fitta nevicata, mi dà molta soddisfazione. Non era facile salire sul podio oggi, ma addirittura di vincere non me lo aspettavo proprio, perché ho partecipato a quattro edizioni di questo evento, ottenendo come migliore risultato un quarto posto. Con in tasca la qualificazione per l’Internazionale, spero di fare una bella gara anche in Gigante».

Al femminile la migliore delle piemontesi è la torinese Francesca Banchi dello Sci Club Sestriere, quinta, seguita dalla genovese ex Mondolè Beatrice Mazzoleni, dodicesima. Nel Gigante Ragazzi, Giorgia Casella del Mondolè Ski Team si piazza dodicesima. Al termine delle gare verranno diramati i nomi degli atleti che andranno a comporre le squadre azzurre A e B, impegnate nelle gare internazionali di venerdì 27 e sabato 28 gennaio, anticipate dal Team Event in programma mercoledì 25 e dalla cerimonia d’apertura di giovedì 26.

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...
Fondazione CRT Roberta Ceretto

Fondazione CRT, entra Roberta Ceretto. Fumata nera per Paolo Adriano

Non sempre si può vincere, si cantava anni fa. Entra in Fondazione CRT Roberta Ceretto, imprenditrice del vino: a Luca Robaldo non riesce il "tris perfetto", la nomina di Paolo Adriano non è andata...

Alta velocità sulla Pedaggera: nuove colonnine per autovelox a Murazzano

Il Comune di Murazzano ha posizionato nuove postazioni temporanee di controllo della velocità sul territorio di sua competenza. Nei mesi scorsi, in un’ottica di prevenzione sulla sicurezza stradale, a seguito di confronti con i...

La ministra Daniela Santanché a Vicoforte visita il Santuario

Tappa monregalese per la ministra del Turismo Daniela Santanché, che oggi (venerdì 19 aprile) è attesa a Fossano per un convegno sul turismo organizzato dal suo partito, Fratelli d'Italia. Ad accoglierla a Vicoforte, davanti...

Stasera al Liceo torna la “Notte del Classico”

Venerdì 19 aprile dalle ore 18 in poi, nei locali del Liceo “Vasco-Beccaria-Govone” di Mondovì, si terrà la X edizione della “Notte del Classico”, ideata dal prof. Rocco Schembra, che negli anni ha visto...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...