Federico Massimilla trionfa all’Alpe Cimbre sulle nevi di Folgaria

Il monregalese dello Sci Manta fa suo lo Slalom Allievi e si qualifica per l’Internazionale: «Giornata esaltante»

Fisi Comitato Aoc

La prima giornata dell’Alpe Cimbra FIS Children Cup ha aperto lunedì sulle nevi di Folgaria (in Trentino) le selezioni per i Children italiani che ambiscono a partecipare alle finali internazionali della classica manifestazione giovanile, erede del Trofeo Topolino. Circa 400 gli sciatori in gara nello Slalom degli Allievi e nel Gigante in manche unica dei Ragazzi, disputati rispettivamente sulle piste Martinella Nord e Agonistica. Nello Slalom Allievi trionfo del monregalese Federico Massimilla dello Sci Club Manta, in rimonta dal secondo posto, per concludere con il tempo totale di 1’26”, con 2 centesimi di vantaggio sul trentino Luca Loranzi. Terzo l’altro trentino Ezio Scalfi, che era al comando dopo la prima manche ma ha commesso un errore nel piano finale della seconda.

«Giornata esaltante che ha un valore straordinario, – ha commentato a fine gara Federico Massimilla – perché vincere alle selezioni nazionali dell’Alpe Cimbra FIS Children Cup, gestendo la tensione delle due manche sotto una fitta nevicata, mi dà molta soddisfazione. Non era facile salire sul podio oggi, ma addirittura di vincere non me lo aspettavo proprio, perché ho partecipato a quattro edizioni di questo evento, ottenendo come migliore risultato un quarto posto. Con in tasca la qualificazione per l’Internazionale, spero di fare una bella gara anche in Gigante».

Al femminile la migliore delle piemontesi è la torinese Francesca Banchi dello Sci Club Sestriere, quinta, seguita dalla genovese ex Mondolè Beatrice Mazzoleni, dodicesima. Nel Gigante Ragazzi, Giorgia Casella del Mondolè Ski Team si piazza dodicesima. Al termine delle gare verranno diramati i nomi degli atleti che andranno a comporre le squadre azzurre A e B, impegnate nelle gare internazionali di venerdì 27 e sabato 28 gennaio, anticipate dal Team Event in programma mercoledì 25 e dalla cerimonia d’apertura di giovedì 26.

Scopri anche

Clavesana, maestra aggredita in paese da una mamma di un ex alunno

È stata avvicinata e aggredita all'uscita di un negozio, a Clavesana. La vittima è una maestra, che insegna alle Elementari del paese. Sarebbe stata individuata e poi insultata da una signora, mamma di un...

Villanova. Michele Pianetta ufficializza la candidatura a sindaco

Michele Pianetta, attuale vicesindaco di Villanova, ha ufficializzato la propria candidatura a sindaco in vista delle prossime elezioni comunali. Al momento attuale, dunque, si profila una sfida a due, con lo sfidante...

Sant’Albano: gli Alpini ricordano la ritirata di Russia, 80 anni dopo la tragedia

Da venerdì 3 a domenica 5 febbraio, Sant’Albano ha ospitato una tre giorni interamente dedicata alla ritirata di Russia, ad 80 anni esatti di distanza dalla tragedia che interessò da vicino moltissimi giovani e...

Prof. del Liceo di Mondovì pubblica una biografia di Guccini… dal “punto di vista”...

Una biografia in prosa che però nasce dalle strofe. «C’è chi sostiene che un artista non possa raccontare sé stesso coi versi. Io invece credo di sì e, partendo dalle canzoni che Guccini ha...

Ceva: si presenta il progetto del “Museo del fungo”

E' in corso, presso il Municipio di Ceva, la conferenza stampa di presentazione del futuro "Museo del Fungo". Un sogno che si appresta a diventare realtà. Ad illustrare il progetto e le fasi che...

Mondovì, ecco i cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico

Da ieri, lunedì 30 gennaio, sono stati piazzati a Mondovì i primi cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico. Il Comune spiega: «La città di Mondovì, insieme ad altri 76 Comuni del Piemonte, deve...