Concerti e visite guidate speciali alla mostra “Tiziano, Tintoretto e Veronese”

Figure femminili e musica rinascimentale in San Francesco a Cuneo. Nuovi appuntamenti con la mostra “I colori della fede a Venezia” di Fondazione CRC, in collaborazione con l’assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Cuneo e il Conservatorio Ghedini

Un momento delle prove del concerto Mirabile Mysterium in San Francesco (ph@ Christian Grappiolo)


Venerdì 3 marzo, alle ore 17.30, presso il Complesso Monumentale di San Francesco di Cuneo (via Santa Maria 10), si terrà la visita guidata gratuita alla scoperta de “Le figure femminili nelle opere di Tiziano, Tintoretto e Veronese”, nuova iniziativa collaterale del progetto espositivo “I colori della fede a Venezia: Tiziano, Tintoretto, Veronese”, promosso da Fondazione CRC e Intesa Sanpaolo. L’appuntamento fa parte della rassegna annuale “8 marzo è tutto l’anno” proposta dall’assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Cuneo che prende spunto dalla Giornata internazionale della donna (programma completo alla pagina https://www.comune.cuneo.it/pari-opportunita/8-marzo-e-tutto-lanno.html). Prenotazione obbligatoria scrivendo a museo@comune.cuneo.it o chiamando il numero 0171.634175 (dal martedì al venerdì, dalle 15.30 alle 18.30). Domenica 5 marzo, alle ore 19.45, sempre presso il Complesso Monumentale di San Francesco di Cuneo, si terrà il concerto di musica vocale del Rinascimento veneziano, dal titolo “Mirabile Mysterium”, curato dal Conservatorio Ghedini di Cuneo. Prenotazione obbligatoria su www.fondazionecrc.it , posti limitati.

La visita di venerdì 3 marzo sarà condotta dalla guida turistica Francesca Di Paolo e prevede la consegna di una copia omaggio del catalogo della mostra. L’iniziativa fa parte della rassegna, organizzata dal Comune di Cuneo, “8 marzo è tutto l’anno” la cui edizione 2023 è dedicata al “Viaggio delle Donne”, considerato nella sua accezione più ampia: il viaggio fisico, il viaggio interiore, il viaggio a cui spesso sono costrette, il viaggio come evoluzione interiore che una donna può compiere nell’arco della sua vita proprio in quanto donna.

Il concerto di musica rinascimentale curato dal conservatorio Ghedini, che si terrà domenica 5 marzo, proporrà l’esecuzione dal vivo di musiche vocali di autori attivi in ambito veneziano nel Rinascimento, tra cui il fondatore della scuola Veneziana Adrian Willaert, di cui sarà eseguito il brano che dà il titolo al concerto, Andrea Gabrieli e Claudio Monteverdi: in particolare, a ciascuno dei temi delle cinque tele esposte, Annunciazione, Battesimo di Cristo, Ultima Cena, Crocifissione e Resurrezione, verrà dedicata una sezione del concerto, che si aprirà tuttavia con alcuni brani di tematica profana. Si esibiranno gli allievi della classe di Canto rinascimentale e barocco della cantante e artista di livello internazionale esperta proprio in questo repertorio Barbara Zanichelli, e quelli del laboratorio di Ensemble vocale della professoressa Elena Camoletto. I solisti saranno i soprani Maria Rosaria Giraudi e Barbara Zanichelli, i contralti Federica Leombruni e Margherita Scaramuzzino, i tenori Livio Cavallo e Corrado Margutti, i bassi Riccardo Bertalmio e Davide Sacco. L’Ensemble vocale è composto dai soprani Eleonora Briatore, Ilaria Bogetti, Lucrezia Ciafardone, Susanna Ghibaudo e Tiziana Giuggia, dai contralti Elena Camoletto, Clara Giordano e Gaia Mirabella, dai tenori Federico Demarchi, Samuele Fuso, Fabrizio Marcini, Fabrizio Spighelli e Nicolò Stalla, dai bassi Umberto Bo, Luca Dutto, Luca Ferrari, Lorenzo Mameli, Gabriele Musio e Ludovico Pent. Accompagnano l’esibizione, secondo la prassi esecutiva del periodo storico rinascimentale, Francesco Olivero al liuto e Eleonora Ghiringhelli alla viola da gamba.

Chirurgia Laser Difetto Visivo

Chirurgia laser per correggere il tuo difetto visivo: scopri se sei idoneo

Miopia, astigmatismo, ipermetropia, presbiopia - Non lasciare che la paura di togliere gli occhiali ti impedisca di fare le cose che ti piacciono: vieni l’8 e 19 aprile al Centro Abax di Cuneo per...
mondovì raccolta rifiuti cambio

Mondovì, raccolta rifiuti verso un nuovo cambio

I mastelli e i sacchetti mollati davanti ai portoni del centro storico non sono un bel vedere? Vanno raccolti di notte. Questa è solo una delle ipotesi che potranno essere vagliate per cambiare, di...

Mondovì, tamponamento a San Quintino sulla Provinciale per Bastia

Incidente stradale sulla Provinciale 12 di Mondovì in località San Quintino nel pomeriggio di oggi. Un tamponamento ha coinvolto due auto poco oltre il cavalcavia dell'autostrada in direzione Bastia. La chiamata d'emergenza è arrivata...
raviola comitato gestione san paolo

Ezio Raviola nel Comitato di gestione di Compagnia San Paolo

Il quadro delle Fondazione si completa: Ezio Raviola è nel Comitato di gestione di Compagnia San Paolo. È stato eletto oggi, martedì 16 aprile. Era nel Consiglio da due mesi, per nomina di Unioncamere....

Lo chef pluristellato Enrico Crippa, a pranzo “Da Lele” a Murazzano

Piacevole “sorpresa”, lunedì 15 aprile, per i gestori della storica trattoria “Da Lele”, a Murazzano. A gustare le prelibatezze della tradizione langarola si è infatti presentato, per pranzo, nientedimeno che Enrico Crippa, lo chef...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...