Concerti e visite guidate speciali alla mostra “Tiziano, Tintoretto e Veronese”

Figure femminili e musica rinascimentale in San Francesco a Cuneo. Nuovi appuntamenti con la mostra “I colori della fede a Venezia” di Fondazione CRC, in collaborazione con l’assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Cuneo e il Conservatorio Ghedini

Un momento delle prove del concerto Mirabile Mysterium in San Francesco (ph@ Christian Grappiolo)


Venerdì 3 marzo, alle ore 17.30, presso il Complesso Monumentale di San Francesco di Cuneo (via Santa Maria 10), si terrà la visita guidata gratuita alla scoperta de “Le figure femminili nelle opere di Tiziano, Tintoretto e Veronese”, nuova iniziativa collaterale del progetto espositivo “I colori della fede a Venezia: Tiziano, Tintoretto, Veronese”, promosso da Fondazione CRC e Intesa Sanpaolo. L’appuntamento fa parte della rassegna annuale “8 marzo è tutto l’anno” proposta dall’assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Cuneo che prende spunto dalla Giornata internazionale della donna (programma completo alla pagina https://www.comune.cuneo.it/pari-opportunita/8-marzo-e-tutto-lanno.html). Prenotazione obbligatoria scrivendo a museo@comune.cuneo.it o chiamando il numero 0171.634175 (dal martedì al venerdì, dalle 15.30 alle 18.30). Domenica 5 marzo, alle ore 19.45, sempre presso il Complesso Monumentale di San Francesco di Cuneo, si terrà il concerto di musica vocale del Rinascimento veneziano, dal titolo “Mirabile Mysterium”, curato dal Conservatorio Ghedini di Cuneo. Prenotazione obbligatoria su www.fondazionecrc.it , posti limitati.

La visita di venerdì 3 marzo sarà condotta dalla guida turistica Francesca Di Paolo e prevede la consegna di una copia omaggio del catalogo della mostra. L’iniziativa fa parte della rassegna, organizzata dal Comune di Cuneo, “8 marzo è tutto l’anno” la cui edizione 2023 è dedicata al “Viaggio delle Donne”, considerato nella sua accezione più ampia: il viaggio fisico, il viaggio interiore, il viaggio a cui spesso sono costrette, il viaggio come evoluzione interiore che una donna può compiere nell’arco della sua vita proprio in quanto donna.

Il concerto di musica rinascimentale curato dal conservatorio Ghedini, che si terrà domenica 5 marzo, proporrà l’esecuzione dal vivo di musiche vocali di autori attivi in ambito veneziano nel Rinascimento, tra cui il fondatore della scuola Veneziana Adrian Willaert, di cui sarà eseguito il brano che dà il titolo al concerto, Andrea Gabrieli e Claudio Monteverdi: in particolare, a ciascuno dei temi delle cinque tele esposte, Annunciazione, Battesimo di Cristo, Ultima Cena, Crocifissione e Resurrezione, verrà dedicata una sezione del concerto, che si aprirà tuttavia con alcuni brani di tematica profana. Si esibiranno gli allievi della classe di Canto rinascimentale e barocco della cantante e artista di livello internazionale esperta proprio in questo repertorio Barbara Zanichelli, e quelli del laboratorio di Ensemble vocale della professoressa Elena Camoletto. I solisti saranno i soprani Maria Rosaria Giraudi e Barbara Zanichelli, i contralti Federica Leombruni e Margherita Scaramuzzino, i tenori Livio Cavallo e Corrado Margutti, i bassi Riccardo Bertalmio e Davide Sacco. L’Ensemble vocale è composto dai soprani Eleonora Briatore, Ilaria Bogetti, Lucrezia Ciafardone, Susanna Ghibaudo e Tiziana Giuggia, dai contralti Elena Camoletto, Clara Giordano e Gaia Mirabella, dai tenori Federico Demarchi, Samuele Fuso, Fabrizio Marcini, Fabrizio Spighelli e Nicolò Stalla, dai bassi Umberto Bo, Luca Dutto, Luca Ferrari, Lorenzo Mameli, Gabriele Musio e Ludovico Pent. Accompagnano l’esibizione, secondo la prassi esecutiva del periodo storico rinascimentale, Francesco Olivero al liuto e Eleonora Ghiringhelli alla viola da gamba.

Scopri anche

Maxi evasione fiscale internazionale, nei guai un commercialista monregalese

Maxi sequestro preventivo di beni per un valore complessivo, all'incirca, di 32 milioni di euro. È quanto eseguito dai Finanzieri del Comando Provinciale di Bari nei confronti di una società portoghese –operante nella gestione di...

Magliano, scontro tra auto e moto: 16enne elitrasportato al CTO

Incidente stradale a Magliano Alpi nel tardo pomeriggio odierno (lunedì 27 marzo). Sono rimasti coinvolti in uno scontro un'auto e una moto in via Langhe. Sul posto è intervenuto anche l'elicottero del 118, con...

Premiate a Mondovì le strutture col marchio “Ospitalità Italiana″ della Camera di Commercio di...

Nella cornice di Sala Ghislieri di Mondovì, nel pomeriggio di lunedì 27 marzo, ha avuto luogo la cerimonia di premiazione delle 45 strutture della provincia di Cuneo che hanno ricevuto la nuova certificazione Ospitalità...

Mondovì, consegnato dalla Questura l’Olio di Capaci per il crisma del Giovedì santo

Questa mattina, lunedì 27 marzo, il vescovo Egidio ha ricevuto una rappresentanza della Questura di Cuneo (l'agente Rizzo e l'assistente capo coordinatore Pellegrino, accompagnati dal cappellano don Mauro Biodo) che ha consegnato a nome...

Lavori alle scuole, sulla ripa di Castello e sul Rea: grandi progetti a Dogliani...

Consiglio comunale ricco di spunti, con 10 punti all’ordine del giorno, quello andato in scena la sera di giovedì 16 marzo in municipio a Dogliani. Larga parte della discussione ha riguardato l’esame e l’approvazione...

“Simulata” alluvione in Val Tanaro: mega esercitazione di Protezione civile dei Carabinieri a Ceva...

È andata in scena ieri, martedì 21 marzo, una maxi esercitazione di Protezione civile dei Carabinieri a Ceva e Bagnasco: coinvolti oltre 100 carabinieri provenienti dal Piemonte e dalla Valle d’Aosta, oltre ad un...