«Stiamo tornando», lettera fascista intimidatoria all’Anpi di Cuneo

Firmata "Cuneo Nera", ondata di sdegno da tutta la provincia.: «La città resta orgogliosamente antifascista»

«Vi state estinguendo. Noi stiamo tornando». La lettera, firmata “Cuneo Nera”, è giunta alla sede provinciale dell’Anpi (l’associazione nazionale partigiani d’Italia). È scritta mano e nelle poche righe sono riportati alcuni slogan fascisti da “faccetta nera” a “è giunta l’ora, camerata” con il simbolo della croce celtica finale. Profondo lo sdegno sollevato da più parti.

Così la parlamentare cuneese nonché neo vice presidente del Pd Chiara Gribaudo. «Esprimo la mia solidarietà e quella della comunità democratica all’Anpi Cuneo. Il contenuto ridicolo si qualifica da sé da parte di chi cerca solo un po' di visibilità. Si respira un brutto clima nel nostro Paese, ma se credono di spaventarci non hanno capito con chi hanno a che fare. Cuneo è sempre stata e sempre sarà una città orgogliosamente antifascista».

«Il messaggio cartaceo giunto alla sede dell'Anpi di Cuneo, definito intimidatorio, è a dir poco obsoleto e riprende le parole di una canzone del ventennio fascista», commenta la presidente Anpi Cuneo Ughetta Biancotto. «Quel periodo storico che ha seminato solo odio, guerre e massacri nei territori della nostra Europa e nelle colonie occupate dagli italiani inviate a colonizzare gli abitanti dell'Africa settentrionale. È uno scritto di odio, verso tutti coloro che esprimono idee di libertà, di giustizia sociale, e pace. Cuneo, città medaglia d’oro alla Resistenza, al valor militare, che ha combattuto contro la dittatura nazista e fascista non si lascerà intimidire e denuncerà sempre questi episodi di revisionismo».

Santa Lucia Villanova Mondovì

Il Santuario di Santa Lucia a Villanova Mondovì riapre i battenti

Il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì si staglia dal XVI secolo sul versante del Monte Calvario (o Momburgo) dominando la Valle Ellero ed è erede di un’antica devozione popolare, ancora oggi viva...

Come gestire i fallimenti delle banche: da Bruxelles, il libro di Samuele Crosetti

A soli 31 anni, Samuele Crosetti è già un nome di riferimento in campo internazionale, in materia di regolamentazione bancaria e stabilità finanziaria. Nato e cresciuto a Bastia Mondovì, dopo essersi brillantemente laureato alla...

Imprevisto nei lavori alle condotte a San Giovanni: si apre un giunto, acqua in...

Lieve imprevisto, per fortuna risolto in tempi rapidi, durante i lavori alle condutture dell'acqua che sono in corso in queste ore (mercoledì 29 maggio) a San Giovanni Govoni ed eseguiti da Mondo Acqua. Si...

Vertice a Mondovì con Anas e ARPA per il terzo lotto della tangenziale

È in programma oggi, mercoledì 29 maggio, a Mondovì, un vertice fra Comune, Anas e ARPA Piemonte sul terzo lotto della tangenziale di Mondovì. Una riunione propedeutica all'appaltabilità dell'opera, attesa da vent'anni. Il terzo...

Bocce Quadre: Campionato a Piazza, il talk show a Mondovicino

C’è una novità nell’orizzonte degli eventi delle Bocce Quadre: il talk show “ParalleleBipedi a confronto”, che quest’anno giungerà alla sua terza edizione, non si terrà nella cornice di piazza Maggiore ma a Mondovicino. L’evento...

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...