L’incredibile storia della cagnolina Stella, ritrovata dopo 10 anni dai proprietari

È partito tutto da una telefonata dei Carabinieri al Canile Rifugio 281 e dalla richiesta di intervento per un cane vagante nel Comune di Ceva. L'incredibile storia che stiamo per raccontare arriva direttamente dall'Associazione GEA di San Michele Mondovì. Le operatrici, giunte sul posto, si sono infatti trovate dinanzi una dolcissima Breton minuta e timida. In canile è stato letto il microchip a cui però era associato solo un nome e un recapito telefonico disattivato. Grazie alle ricerche del Comune, è stato comunque rintracciato il proprietario.

Angela Massimino, vicepresidente dell'Associazione GEA che gestisce il Canile Rifugio 281, ha quindi contattato il numero ricevuto dal Comune. «Mi ha risposto una signora e quando le ho detto che avevamo recuperato il suo cane è rimasta senza parole. L'avevano smarrito dieci anni prima in un bosco  del Cebano e da allora non ne avevano più avuto notizia».

Emozionate, le ragazze dell'Associazione hanno quindi chiesto alla signora e al coniuge di recarsi in canile per riconoscere l'animale: dieci anni sono infatti tantissimi. Quando dal padiglione è uscita, timorosa, la cagnolina (di nome Stella), la reazione è stata incredibile. Appena l'animale ha percepito la voce dei due signori si è come illuminata e, ignorando tutte le volontarie, si è buttata fra le loro braccia. La coppia proprietaria, commossa da così tanta fedeltà, è rimasta incredula. E arrivata alla macchina Stella è salita come se non fosse passato neanche un minuto dalla scomparsa.

«La morale della storia – ricorda a margine GEA – è che se troviamo un cane vagante è indispensabile chiedere ad un veterinario o al canile di verificare la presenza del microchip. Perché magari da qualche parte c'è una famiglia che lo sta ancora cercando».

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Il sindaco di Dogliani: «Dicono che non mi ricandido? Nessuno può parlare per me»

In vista delle prossime elezioni comunali, si “accende” il clima a Dogliani. Il sindaco Ugo Arnulfo, venuto a conoscenza di alcune voci che starebbero circolando sul suo conto in paese, interviene per fare chiarezza:...

Politecnico, ieri il rettore nella sede di Mondovì – L’INTERVENTO IN CONSIGLIO

Al pomeriggio la visita nella sede universitaria monregalese, la sera la relazione in Consiglio. «Una sede notevole - commenta il rettore, prof. Corgnati -, su cui sicuramente ha senso investire». Qui il video dell'intervento in...

Vicoforte: addio all’ex maestra Annina Strocco

A Vicoforte sono in tanti a ricordarla con affetto, a sentire un debito di riconoscenza nei suoi confronti. Annina Strocco, detta anche Nina, è stata una delle storiche maestre del paese: aveva insegnato a...

Due anni di guerra: dagli ucraini un grazie agli amici di Ceva

Sono passati due anni dall’inizio della guerra in Ucraina, e anche Ceva all’epoca si adoperò fattivamente per l’accoglienza e per agevolare le pratiche per far giungere in città parenti e amici in fuga dai...