Cinque giornate di visite “speciali” alla Cattedrale di Mondovì

Percorso su cinque postazioni, con i “Volontari per l’arte”. Si andrà anche in sacrestia e nel chiostro si potrà vedere il reliquario d’argento di San Bernulfo

L’Associazione “Volontari per l’arte” della diocesi di Mondovì, in vista dell’arrivo della bella stagione, sta preparando interessanti novità nei percorsi di visita dei beni artistici fruibili al pubblico. «Stiamo modificando e migliorando l’attività di presidio delle chiese – spiega Donatella Donà, referente dell’Associazione –. I “Volontari per l’arte” quest’anno intendono partecipare alle “Giornate autunnali della cultura”, con l’apertura notturna di alcuni beni, tra cui la Cattedrale di San Donato di Mondovì e altri suggestivi siti. Proprio per la Cattedrale, abbiamo in programma numerose interessanti modifiche al percorso di visita e una grandiosa sorpresa. La fortunata iniziativa del “Museo diffuso”, che ha preso piede l’anno scorso raccogliendo consensi ed apprezzamenti da parte del pubblico, assumerà poi un carattere più pervasivo nei luoghi dove sono presenti più beni, per non radicarsi in giornate autonome, ma venire accostata anche a feste e sagre locali, quindi oltre il periodo “canonico” da giugno a settembre». Per la Cattedrale di Mondovì, Duomo di San Donato, sono previste cinque speciali giornate di visite guidate, abbinate ad altrettante manifestazioni che coinvolgono la città. Si inizierà il prossimo 13 agosto, in occasione della Mostra dell’artigianato, con possibilità di partecipare all’appuntamento delle ore 16 o delle ore 18. Gli appuntamenti successivi saranno il 23 e 24 settembre (con apertura anche serale il 23), in occasione della “Giornata europea della cultura”, il 29 ottobre per “Peccati di gola” e il 12 novembre per “Cavoli tuoi”. «La visita sarà strutturata in cinque postazioni, presso le quali un volontario spiegherà il luogo specifico in cui l’osservatore si trova – svela Donatella Donà –. Andremo anche nei corridoi della sacrestia, per ammirare l’altare del Sormani, e nel chiostro, per il portale rinascimentale e gli affreschi sulla vita di Sant’Antonio di Padova. Eccezionalmente potremo visitare anche la zona presbiteriale e absidale, per meglio comprendere l’allestimento pensato da Pelagio Palagi, nell’Ottocento. Durante la visita notturna del 23 settembre mostreremo eccezionalmente il reliquiario d’argento di San Bernulfo, normalmente di difficile fruizione». Al nuovo progetto turistico della Cattedrale di Mondovì collabora in maniera sostanziale anche don Andrea Rosso, responsabile spirituale dei “Volontari per l’arte”.

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Il sindaco di Dogliani: «Dicono che non mi ricandido? Nessuno può parlare per me»

In vista delle prossime elezioni comunali, si “accende” il clima a Dogliani. Il sindaco Ugo Arnulfo, venuto a conoscenza di alcune voci che starebbero circolando sul suo conto in paese, interviene per fare chiarezza:...

Politecnico, ieri il rettore nella sede di Mondovì – L’INTERVENTO IN CONSIGLIO

Al pomeriggio la visita nella sede universitaria monregalese, la sera la relazione in Consiglio. «Una sede notevole - commenta il rettore, prof. Corgnati -, su cui sicuramente ha senso investire». Qui il video dell'intervento in...

Vicoforte: addio all’ex maestra Annina Strocco

A Vicoforte sono in tanti a ricordarla con affetto, a sentire un debito di riconoscenza nei suoi confronti. Annina Strocco, detta anche Nina, è stata una delle storiche maestre del paese: aveva insegnato a...

Due anni di guerra: dagli ucraini un grazie agli amici di Ceva

Sono passati due anni dall’inizio della guerra in Ucraina, e anche Ceva all’epoca si adoperò fattivamente per l’accoglienza e per agevolare le pratiche per far giungere in città parenti e amici in fuga dai...