A Mondovì la mostra su Cesare Peverelli: “gemellaggio” fra Picasso e le ceramiche

Giovedì 13 luglio alle ore 17, presso il Museo della Ceramica di Mondovì (Palazzo Fauzone di Germagnano), Fondazione CRC inaugura la mostra “Cesare Peverelli. Ceramiche a Vallauris. Avec Pablo Picasso”, curata dal critico Enzo Biffi Gentili e con il patrocinio di Regione Piemonte, Consiglio regionale del Piemonte, Provincia di Cuneo, Città di Mondovì, Comune di Vallauris, Associazione “Avec” e Associazione “Archivio Peverelli”. L’esposizione intende valorizzare la collezione di cinquanta ceramiche inedite del pittore Cesare Peverelli, realizzate a Vallauris, località situata tra Cannes e Antibes, e donate alla Fondazione CRC − nell’ambito del progetto “Donare. Rilanciare la cultura del dono in provincia di Cuneo” − dall’imprenditore provenzal-piemontese Michel Ribero. Cogliendo l’occasione del cinquantenario della morte di Pablo Picasso, il curatore propone in mostra un accostamento tra le ceramiche di Peverelli e una serie di linoleografie del padre del cubismo, anch’esse realizzate a Vallauris.

LA MOSTRA
L’esposizione interpreta originalmente l’opera di Peverelli non solo illuminando il suo ultimo periodo, quello ceramico, mai da nessuno storicamente documentato e criticamente affrontato, ma anche ripercorrendo la sua vicenda politica e pittorica, dal picassismo al postcubismo, allo spazialismo sino, dopo il suo trasferimento in Francia nel 1957, dove vive e lavora sino alla morte, a una sorta di surrealismo nel quale viene sovente iscritto. Vengono così rivelati aspetti rimasti in ombra come la grafica, artistica ed editoriale, e proponendo letture e connessioni differenti, anche con generi e arti discusse come la science-fiction e la bande dessinée, rispetto a più note illustri referenze. Le ceramiche di Peverelli, realizzate nel 1992 e 1993 presso lo stabilimento La Cigale - J. Ribero di Vallauris, rappresentano l’ultimo grande hommage tributato da un pittore a Picasso a Vallauris nel secolo scorso. Pochissimi anni dopo, infatti, nel 1998, inizia una diversa politica ceramica dell’Amministrazione comunale e del Musée de la Céramique, grazie al ruolo determinante di Michel Ribero, prima assessore poi sindaco di Vallauris, che chiamerà a lavorare con gli artigiani non più artisti ma designer.

QUASI UN GEMELLAGGIO
«Il progetto “Donare” ha l’obiettivo di rilanciare la cultura del dono e di rafforzare lo spirito di condivisione, promuovendo nuove e concrete opportunità per destinare le donazioni – commenta Ezio Raviola, presidente della Fondazione CRC –. L’intuizione di Biffi Gentili di accostare le ceramiche di Peverelli al lavoro di Pablo Picasso permetterà ai visitatori di conoscere i due grandi artisti sotto inediti punti di vista». «L’esame dell’opera di Peverelli rivela un’alta carica di “virus Picasso”, soprattutto agli inizi e alla fine della sua carriera – spiega il curatore Enzo Biffi Gentili –. Anche perché le sue ceramiche sono foggiate a Vallauris, città nella quale Picasso rivoluzionò quest’arte nel secondo dopoguerra, realizzando linoleografie dall’inizio degli anni ‘50 ai primi anni ‘60 presso la stamperia di Hidalgo Arnéra, come affiches o manifesti per le mostre annuali degli artigiani locali. Michel Ribero, donatore delle ceramiche di Peverelli, appartiene a una famiglia di origine cuneese e la collezione delle affiches originali disegnate da Picasso è concessa in prestito da “Avec”, storica Associazione di ceramisti di Vallauris. L’evento espositivo diventa quindi anche un’occasione per promuovere nuove relazioni tra la città di Mondovì e quella di Vallauris».
Ermanno Tedeschi, presidente della Fondazione Museo della Ceramica Vecchia di Mondovì: «Siamo davvero felici di ospitare questa importante iniziativa espositiva, grazie alla quale arricchiamo l’offerta culturale dell’area monregalese durante il periodo estivo e autunnale. Ringraziamo la Fondazione CRC che ha concesso in comodato d’uso la collezione Peverelli che troverà casa presso il Museo della Ceramica e costituirà il punto di partenza per nuove ricerche, collaborazioni e progetti».

VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

NEVE – Aggiornamento sulle scuole: alcuni Comuni hanno scelto di chiudere

Domani, martedì 27 febbraio, ARPA Piemonte conferma allerta "gialla" per le nostre zone. Alcuni Comuni hanno scelto di chiudere le scuole: Pamparato: chiuse le Scuole Primarie e Secondarie di Serra Roburent: chiusa la Scuola dell'Infanzia Montaldo: chiusa...

Nevicata: intervento dei Vigili del fuoco ad Ormea per un pino in strada

Nel pomeriggio di oggi i volontari dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Ormea sono intervenuti per tagliare un grosso pino che incombeva pericolosamente sulla strada statale in località Isola Perosa. La pianta, infatti,...

Tir di traverso, code ai Rocchini sulla SS 28

Con la nevicata in Valle Tanaro sono arrivati anche gli inevitabili disagi. Sulla Statale 28 all'altezza dei Rocchini, un Tir di traverso ha causato code e rallentamenti sulla stratta. Sul posto, a Ceva, le...

AGGIORNAMENTO METEO – A Mondovì martedì scuole aperte: la conferma del Comune

AGGIORNAMENTO ORE 17,30: martedì 27 febbraio SCUOLE APERTE  a Mondovì. Lo ha confermato poco fa il sindaco e presidente della Provincia Luca Robaldo. AGGIORNAMENTO ORE 14 Emesso il bollettino di allerta meteo di ARPA Piemonto per...
libro cura dono volontariato

“La cura del dono”: un libro donato a sua volta per sostenere le Associazioni...

È in distribuzione nelle librerie e presso alcune Associazioni di volontariato di Mondovì, il libro “La cura del dono”, scritto dalla 4ª A del Liceo Classico di Mondovì, edito da “Gli Spigolatori” e illustrato...