All’Alberghiero un “Salone del lavoro” per avvicinare studenti e aziende

È un tema dibattuto, per certi versi anche scomodo. Ma centrale. Il binomio giovani-lavoro è spesso oggetto di polemiche, pregiudizi, distorsioni. Non sempre belle, anzi spesso sbagliate. Soprattutto in una categoria: quella alberghiera, della ristorazione o dell’ospitalità. Sono i giovani a non volersi buttare nel mondo del lavoro? Oppure è il mondo professionale che oggi non offre più alcuna vera attrattiva, a partire dagli stipendi? In questo scenario, non facile, c’è un ruolo determinante: quello delle Scuole professionali. Che sono formazione, palestra, ma anche trampolino di lancio. Lo sa bene, evidentemente, l’Alberghiero “Giolitti”: che sta per portare a Mondovì il primo “Salone dell’orientamento al lavoro - Settore enogastronomia e ospitalità alberghiera”.

Andrà in scena il 25 settembre (con “replica” il 2 ottobre al “Paire” di Barge): «Si tratta di un’occasione unica sul nostro territorio – spiega la dirigente, professoressa Donatella Garello –, che ha l’obiettivo di facilitare il dialogo tra tutti gli attori coinvolti: scuola, alunni iscritti al percorso di studi o già diplomati, aziende del settore. Un modo per favorire ulteriormente la collaborazione fra Scuola e aziende: collaborazione che già esiste, ma che può essere consolidata, per avvicinare il fabbisogno delle due realtà».

La giornata sarà organizzata in tre momenti distinti: presentazione, agli alunni del terzo e quarto anno, delle aziende interessate a organizzare percorsi PCTO che contemplino, in modo particolare, la possibilità di avviare un itinerario strutturato e finalizzato all’assunzione post-diploma; incontro alunni e aziende, distribuite e organizzate a stand, con colloquio di presentazione finalizzato alla selezione di alunni per percorsi PCTO (che un tempo si chiamava “alternanza scuola-lavoro”); incontro diplomandi/diplomati e aziende, sempre distribuite e organizzate a stand, con colloquio di presentazione finalizzato alla selezione di personale per contratti di assunzione. L’evento a Mondovì si terrà il 25 settembre dalle 9 alle 17. Le aziende interessate potranno prenotarsi attraverso il form predisposto e disponibile sul sito istituzionale della scuola, www.giolittibellisario.it/.

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...

Tre arresti per la banda del camper (a noleggio) dopo cinque furti nei negozi

Come anticipato, nella notte tra il 12 e 13 aprile, diversi esercizi pubblici di Ceva, Bastia Mondovì e Carrù erano stati “visitati” dai ladri, che si erano impossessati di alcuni telefoni cellulari e del...

È di Torre una delle “dieci donne che salvano la terra” per Slow Food...

Lunedì mattina a Torino, in occasione della Giornata mondiale della terra” si è tenuta la conferenza stampa dell’evento “10 donne che salvano la terra”, una delle iniziative organizzate da Slow Food Italia in vista...

Ernesto Billò con “La Resistenza dei giovanissimi” inaugura il 25 aprile a Carrù

Sarà la deputata cuneese e vicepresidente nazionale del Partito Democratico Chiara Gribaudo a tenere quest’anno l’orazione ufficiale a Carrù nell’ambito delle celebrazioni del 25 aprile. Invitata dalla sezione locale dell’Anpi e dal Comune, la...

Medico di base a Farigliano: la dott.ssa Apostolo prende servizio il 13 maggio

Dal 13 maggio prossimo la dottoressa Romina Apostolo si inserirà in qualità di medico nel ruolo unico di Assistenza Primaria a ciclo di scelta (Medico di Medicina di Medicina Generale) attualmente autolimitata a mille...
gruppo figli genitori separati

Gruppo di ascolto e confronto dedicato ai figli dei genitori separati

Diamo voce ai nostri figli! A Mondovì un Gruppo di ascolto e confronto dedicato ai figli dei genitori separati Lo studio “La Giraffa - Professionisti per la gestione del conflitto”, nell’ambito delle iniziative avviate, propone...