Mondovì: dall’arte di Picasso alle ceramiche di Peverelli

È una mostra "a più mani", quella che è stata inaugurata oggi al Museo della Ceramica di Mondovì. E che mani: quelle Pablo Picasso e Cesare Peverelli. Legati da un luogo, Vallauris, Provenza. Dove entrambi vissero e, soprattutto, crearono. Una mostra che arriva a Mondovì grazie alla Fondazione CRC (nell’ambito del progetto “Donare. Rilanciare la cultura del dono in provincia di Cuneo”) e all’imprenditore provenzal-piemontese Michel Ribero. Da una parte ci sono una serie di linoleografie del padre del cubismo: non pitture ma manifesti, di un Picasso "sindacalista" che volontariamente realizzo le affiches per l'Associazione degli artigiani del posto fra il 1951 e il 1964. E dall'altra una meravigliosa collezione di ceramiche di Peverelli, impressionanti per tecnica, che il ceramista realizzò presso la manifattura della famiglia Ribero, originaria della provincia di Cuneo (e per la precisione, di Morozzo). la mostra è curata da Enzo Biffi Gentili.

La mostra a ingresso gratuito sarà visitabile a ingresso libero fino a domenica 5 novembre secondo i seguenti orari: dal 14 luglio al 15 settembre: venerdì e sabato dalle 15 -19; domenica e festivi dalle 10 alle 19; dal 16 settembre: giovedì, venerdì e sabato: dalle 15 alle 18; domenica e festivi dalle 10 alle 19.

«Il progetto “Donare” ha l’obiettivo di rilanciare la cultura del dono e di rafforzare lo spirito di condivisione, promuovendo nuove e concrete opportunità per destinare le donazioni – commenta Ezio Raviola, presidente della Fondazione CRC –. L’intuizione di Biffi Gentili di accostare le ceramiche di Peverelli al lavoro di Pablo Picasso permetterà ai visitatori di conoscere i due grandi artisti sotto inediti punti di vista». «L’esame dell’opera di Peverelli rivela un’alta carica di “virus Picasso”, soprattutto agli inizi e alla fine della sua carriera – spiega il curatore Enzo Biffi Gentili –. Anche perché le sue ceramiche sono foggiate a Vallauris, città nella quale Picasso rivoluzionò quest’arte nel secondo dopoguerra, realizzando linoleografie dall’inizio degli anni ‘50 ai primi anni ‘60 presso la stamperia di Hidalgo Arnéra, come affiches o manifesti per le mostre annuali degli artigiani locali. Michel Ribero, donatore delle ceramiche di Peverelli, appartiene a una famiglia di origine cuneese e la collezione delle affiches originali disegnate da Picasso è concessa in prestito da “Avec”, storica Associazione di ceramisti di Vallauris. L’evento espositivo diventa quindi anche un’occasione per promuovere nuove relazioni tra la città di Mondovì e quella di Vallauris».
Ermanno Tedeschi, presidente della Fondazione Museo della Ceramica Vecchia di Mondovì: «Siamo davvero felici di ospitare questa importante iniziativa espositiva, grazie alla quale arricchiamo l’offerta culturale dell’area monregalese durante il periodo estivo e autunnale. Ringraziamo la Fondazione CRC che ha concesso in comodato d’uso la collezione Peverelli che troverà casa presso il Museo della Ceramica e costituirà il punto di partenza per nuove ricerche, collaborazioni e progetti».

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...

Tre arresti per la banda del camper (a noleggio) dopo cinque furti nei negozi

Come anticipato, nella notte tra il 12 e 13 aprile, diversi esercizi pubblici di Ceva, Bastia Mondovì e Carrù erano stati “visitati” dai ladri, che si erano impossessati di alcuni telefoni cellulari e del...

È di Torre una delle “dieci donne che salvano la terra” per Slow Food...

Lunedì mattina a Torino, in occasione della Giornata mondiale della terra” si è tenuta la conferenza stampa dell’evento “10 donne che salvano la terra”, una delle iniziative organizzate da Slow Food Italia in vista...

Ernesto Billò con “La Resistenza dei giovanissimi” inaugura il 25 aprile a Carrù

Sarà la deputata cuneese e vicepresidente nazionale del Partito Democratico Chiara Gribaudo a tenere quest’anno l’orazione ufficiale a Carrù nell’ambito delle celebrazioni del 25 aprile. Invitata dalla sezione locale dell’Anpi e dal Comune, la...

Medico di base a Farigliano: la dott.ssa Apostolo prende servizio il 13 maggio

Dal 13 maggio prossimo la dottoressa Romina Apostolo si inserirà in qualità di medico nel ruolo unico di Assistenza Primaria a ciclo di scelta (Medico di Medicina di Medicina Generale) attualmente autolimitata a mille...
gruppo figli genitori separati

Gruppo di ascolto e confronto dedicato ai figli dei genitori separati

Diamo voce ai nostri figli! A Mondovì un Gruppo di ascolto e confronto dedicato ai figli dei genitori separati Lo studio “La Giraffa - Professionisti per la gestione del conflitto”, nell’ambito delle iniziative avviate, propone...