Nicolò Pettiti, la nuova promessa del ciclismo è di Sant’Albano

Il giovane ha dominato la classica internazionale della Poggiana: primo successo in carriera. Ora la nazionale?

Foto Gp Sportivi Poggiana

Il nuovo astro nascente del ciclismo su strada si chiama Nicolò Pettiti ed è di Sant’Albano Stura. Alla classica della Poggiana, nel Trevigiano, per il 47° Gran Premio Sportivi il ragazzo classe 2002 è il primo a trionfare sul traguardo della corsa internazionale, al termine di uno sprint a dieci. A Nicolò va anche il premio di vincitore della classifica dei Gpm: in fuga assieme a un’altra ventina di corridori dal km 25, è successivamente rimasto da solo al comando per una trentina di chilometri prima di essere ripreso e trionfare in volata. È la prima storica vittoria in carriera in una data, quella del 13 agosto, che siamo sicuri gli rimarrà nel cuore per un bel po’.

La gara ha visto al via 173 partenti in rappresentanza di 36 squadre, con ampia partecipazioni delle più forti squadre europee. Pettiti è stato il vero mattatore della gara. Nel finale allo sprint ristretto, ha dominato nettamente battendo Giacomo Villa (Biesse Carrera) e l’altro piemontese Manuel Oioli (Q36.5).

«Non so cos’ho fatto, non l’ho ancora realizzato – ha detto a caldo –. Vincere oggi, dopo un numero come questo, è incredibile. Sono stato ripreso sull’ultima salita, non avrei mai pensato di vincere in volata. Quest’anno non ho avuto molta fortuna, la condizione non è mai arrivata: per me questo successo è inimmaginabile. Lo dedico alla mia famiglia, i miei fan numeri uno, alla mia ragazza, che mi sostiene ogni giorno, alla squadra, che mi ha dato grande fiducia».

Pettiti, diplomato in informatica al “Vallauri”, di Fossano corre per la Sias Rime di Brescia e in questa stagione era reduce dalla partecipazione al Giro d’Italia Next Gen e al Campionato italiano su strada Under 23, disputato a Monza. Ora che le stelle gli hanno sorriso il futuro è tutto dalla sua parte. Il sogno è la maglia della nazionale, per gli Europei di categoria.

Scopri anche

Crea Consul Mondovì azienda

Crea Consul sbarca sulle isole: l’esempio concreto del lavoro di squadra

In un panorama aziendale dove l'evoluzione è la chiave per il successo continuo, la notizia che Crea Consul espande il proprio raggio d'azione fino alle isole di Sardegna e Sicilia, rappresenta un momento di...

Al fumettista monregalese Lorenzo Mò il premio Boscarato

Il fumettista monregalese Lorenzo Mò ha ottenuto un notevole riconoscimento ai Premi Boscarato, che sono stati assegnati il 1 ottobre 2023 al Treviso Comic Book Festival. Il premio Boscarato è uno dei...

Il vescovo incontra i docenti di religione della diocesi

Sabato presso la Casa “Regina Montis Regalis” al Santuario di Vicoforte, primo incontro dei docenti IRC con il vescovo. La mattinata, coordinata dal prof. Claudio Daniele, direttore dell’Ufficio per la Pastorale scolastica e l’Insegnamento...

Frabosa Sottana inaugura la 35ª Sagra della Castagna

È stata inaugurata questa mattina, domenica 1 ottobre, la 35ª Sagra della Castagna. Un'edizione particolare, tutta incentrata sulla valorizzazione dell'"oro dei boschi", il frutto da sempre al centro dell'economia delle nostre vallate....

Garessio: l’ingresso del nuovo parroco, don Giancarlo Canova

Alla presenza del vescovo di Mondovì, mons. Egidio Miragoli, sabato pomeriggio, nella parrocchiale di Santa Caterina a Ponte, don Giancarlo Canova ha fatto il suo ingresso parrocchiale, con avvio del ministero da parroco, a...
#Albaland luna park Alba

#Albaland, ad Alba il luna park più grande della provincia

Dal 29 settembre al 1º novembre #Albaland il luna park più grande della provincia di Cuneo sarà ad Alba, in piazza Medford. #Albaland è pronto a far sorridere e divertire i bambini e le...