A Farigliano sta nascendo una nuova area verde attrezzata, in ingresso al paese

Il Comune ha affidato un intervento da 65 mila euro. Dalla zona pic-nic si potrà accedere al sentiero naturalistico, sul vecchio sedime della ferrovia

Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori di realizzazione di una nuova area verde attrezzata a Farigliano. Sfruttando un contributo da 30 mila euro, l’Amministrazione comunale ha affidato un intervento da complessivi 65 mila euro, riguardante la porzione di terreno che si trova subito dopo il sottopassaggio della ferrovia, in ingresso al paese, prima del ponte sul Tanaro. «Quest’area contribuirà a rendere più piacevole il nostro “biglietto da visita” arrivando verso l’abitato – spiega il sindaco, Ivano Airaldi –. Ci saranno tavolini e panchine e verranno messi a dimora nuovi alberi. Una recinzione consentirà inoltre alle famiglie di godersi un po’ di relax in totale sicurezza, senza il pericolo che i piccoli possano avvicinarsi alla scarpata verso il fiume. Dall’area attrezzata – aggiunge Airaldi –, tramite una rampa in fase di realizzazione, si potrà accedere al percorso naturalistico ad anello che passa proprio a fianco del vecchio sedime della ferrovia e prosegue poi verso Naviante e i Genè. Il tracciato fa parte della sentieristica ufficiale del Gal Mongioie. Era stato realizzato già durante l’Amministrazione Milano e noi continuiamo ad assicurarne la pulizia e il mantenimento». Proseguono intanto a Farigliano, in via Torino, i lavori di realizzazione del nuovo “Parco dei Trenta”; nello specifico le operazioni di questi giorni vedono l’impresa affidataria impegnata nella sistemazione del fondo della piazzetta dell’anfiteatro all’aperto.

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Nuovo defibrillatore: Farigliano vuole diventare territorio “cardio protetto”

Grazie alla donazione di un defibrillatore semiautomatico “Dae” da parte della famiglia di Aldo Vajra (noto viticoltore del territorio), l'Amministrazione comunale di Farigliano, nei giorni scorsi, ha installato una nuova postazione “salva vita” a...

Francesco e Ylenia, poliziotti insieme: «Abbiamo coronato il nostro sogno»

21 anni lei, di Villanova. 24 anni lui, di Rifreddo (Mondovì). A Roma nelle scorse settimane hanno coronato il loro sogno, insieme, superando il corso d’ammissione per entrare nella Polizia di Stato. Ylenia Aggeri...

Frabosa Soprana, cacciatore sanzionato per aver abbattuto un cinghiale oltre l’orario consentito

Per non aver rispettato il divieto di caccia “in ore notturne o comunque oltre gli orari consentiti dal calendario venatorio” rischia ora una multa da 500 a 3 mila euro. È quanto contestano i...

La sopravvivenza è una catena: l’importanza del primo soccorso

Il secondo appuntamento dedicato all’attività dei “Volontari del Soccorso” di Dogliani ci porta, a soffermare l’attenzione sull’importanza della “catena del soccorso” o “catena della sopravvivenza”, metafora con la quale si indica l’insieme delle procedure...