25 Novembre: a Mondovì il “bus rosso” con i numeri per denunciare

Se subisci violenza, denuncia. Il messaggio è chiaro, netto, una parola semplice: «difenditi». Da chi ti fa male. Da chi ti umilia, da chi ti prevarica, da chi ti offende o ti costringe, da chi alza le mani o anche solo la voce. Questo messaggio, col numero di telefono di riferimento, girerà per le strade di Mondovì per mesi, su un “manifesto mobile” assolutamente innovativo: un autobus rosso, che verrà inaugurato proprio il 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne. «Un’idea innovativa, che speriamo efficace – spiega Marzia Arena, la presidente della Consulta comunale femminile di Mondovì –, coi medesimi slogan in quattro lingue diverse: non solo in italiano, ma anche in inglese, e in due lingue con grafemi diversi da quello occidentale per essere comprensibile a tutti, ovvero arabo e cinese».
Non solo: il medesimo giorno verrà inaugurata una scultura in ferro, donata dalla monregalese Sara Monetto, nella stazione della funicolare intitolata col medesimo nome che la Consulta ha messo sui manifesti: “Fermati! Sono davanti a te”. «La frase ha una doppia valenza. Il grido “fermati!” ovviamente vuole significare: basta, stop alla violenza. Ma anche: fermati un attimo e guarda ciò che avviene davanti a noi, attorno a noi. Sta avvenendo. Il mondo della violenza sulle donne è un mondo con tanto “sommerso”». Da dove nasce l’idea di un “manifesto mobile”? «Cercavamo un modo per portare il messaggio in città, a lungo, con uno strumento che sia riconoscibile», afferma la Arena. E aggiunge: «Il 25 Novembre rappresenta una chiamata all’azione per costruire una società in cui ogni donna possa vivere libera dalla paura e dalla violenza. E questa, ad oggi, non può più essere solo un’opzione. Come presidente della Consulta comunale femminile sono determinata affinché nessuna donna debba mai più affrontare la sfida della violenza da sola. Questo impegno, mio e di tutti noi come comunità, richiede che non restiamo in silenzio di fronte alla violenza. Dobbiamo fermarci, guardare e tendere la mano a chi ha bisogno, costruendo un tessuto sociale che respinga qualsiasi forma di abuso. Mi rivolgo quindi a tutte le donne in difficoltà: chiedete aiuto! Non siete sole».
La Consulta sta anche programmando una serie di attività di sensibilizzazione nelle Scuole superiori, che hanno già dato come frutto la mostra-contest fotografico (il titolo è il medesimo: “Fermati! Sono davanti a te”) che verrà anch’essa inaugurata il 25 novembre. Il tema della violenza di genere, nelle nuove generazioni, quanto è sentito? «Direi che è noto e abbastanza sentito – ci dice la Arena –. Sono generazioni attente: ascoltano ciò che sentono raccontare e cercano di interiorizzarlo. Credo siano generazioni pronte a seguire un esempio diverso da quello che è stato trasmesso fino a oggi. E questo vale per entrambi i generi».

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Carnevale di Mondovì: scocca l’ora della sfilata – I CARRI E I GRUPPI

Scocca l’ora dei carri. Torna l’appuntamento “principe” del Carlevè monregalese: la grande sfilata dei carri allegorici, domenica 25 febbraio a Mondovì Breo, partenza alle 14,30. Un appuntamento che quest’anno arriva più tardi rispetto al...
A Mondovì apre la Casa delle Associazioni

A Mondovì apre la Casa delle Associazioni

L’ingresso, è quello delle ex Medie “Francesco Gallo” a Mondovì Piazza, via Delle Scuole. Un portone in legno e qualche gradino, che presto verrà affiancato da una rampa o altro dispositivo per eliminare le...
onorificenza mattia aguzzi monregalese

Onorificenza da Mattarella per Mattia Aguzzi, il monregalese eroe che salvò la bimba caduta...

Onorificenza nazionale per Mattia Aguzzi, il monregalese che lo scorso agosto ha salvato una bimba caduta dal quinto piano di un palazzo di Torino - LEGGI QUI:  il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, lo...

Eventi estivi: a giugno un festival e un concerto “big” a Piazza

Per l'estate, Mondovì alza il volume. Con un evento, dal 5 all'8 giugno, che si svolgerà a Piazza dal nome "Mondovì Music Festival" e che punta a portare in città almeno un big della...
libro cura dono volontariato

“La cura del dono”: un libro donato a sua volta per sostenere le Associazioni...

È in distribuzione nelle librerie e presso alcune Associazioni di volontariato di Mondovì, il libro “La cura del dono”, scritto dalla 4ª A del Liceo Classico di Mondovì, edito da “Gli Spigolatori” e illustrato...