A Mondovì a dicembre verranno votati ed eletti i “capi” delle frazioni

Mondovì Consigli di frazione,

Istituiti un anno fa a fine 2022 - LEGGI QUI -, da dicembre arriveranno a Mondovì i "capi frazione" e i loro Consigli. Una sorta di “sindaco della frazione”, con tanto di Consiglio di residenti: cinque per ciascuna borgata, che saranno i rappresentanti ufficiali della borgata stessa. E riguardano, nello specifico, le frazioni di: Breolungi, Gratteria, Merlo, Pascomonti, Pogliola, Rifreddo, San Biagio, San Giovanni Govoni e la zona che comprende San Quintino, il “Crist” e Cassanio.

Un passaggio storico per la Città di Mondovì che mai fino ad allora aveva riconosciuto l’importanza del presidio culturale e territoriale offerto dalle frazioni monregalesi. Nei giorni scorsi è arrivata la firma da parte del sindaco, Luca Robaldo, del decreto di indizione ufficiale delle elezioni dei Consigli di Frazione previste per il 17 dicembre prossimo. «Un momento importante per l’assetto amministrativo della nostra città - il commento del sindaco Robaldo che ha mantenuto, non a caso, la delega alle Frazioni - perché per la prima volta consentiamo ai nostri cittadini frazionali di accrescere la loro partecipazione attiva alla vita politica attraverso l’istituzione degli appositi Consigli, che fungeranno da elementi di stimolo, ascolto e confronto per la nostra azione politica. Un modo per accrescere la condivisione comunitaria delle singole iniziative, ma anche per accorciare le distanze tra il centro città e le aree circostanti».

Sette i seggi individuati che il 17 dicembre rimarranno aperti dalle 8 alle 20: 1, Breolungi presso la Scuola elementare/Casa Benefica di Strada dei Bertini n 2; 2, San Giovanni dei Govoni attivato sempre presso la Scuola elementare/Casa Benefica di Strada dei Bertini n 2 a Breolungi; 3, Gratteria-Rifreddo presso il Circolo Ricreativo di strada di Rifreddo 14 a Rifreddo; 4, Merlo-Pogliola presso il Circolo Ricreativo di piazza Ernesto Valgiglio al Merlo; 5, San Biagio presso i locali della ex scuola in largo dell’Amicizia n. 11; 6, San Quintino-Crist-Cassanio presso la ex scuola di San Quintino in Strada di San Quintino 39/A; 7, Pascomonti presso il Circolo Ricreativo di località Pascomonti 28.

I Consigli di Frazione rimarranno in carica per cinque anni e saranno composti da cinque membri compreso il Capo Cantone.

Avranno un sistema elettorale che è una sorta di “adattamento frazionale” delle elezioni comunali: voteranno i maggiorenni e i candidati potranno presentarsi in liste da 3 a 5 membri, con rappresentanza di genere maschile-femminile garantita (40%). Non si potranno candidare le persone che hanno già un ruolo in Amministrazione comunale (consigliere o assessore). Si potrà votare una persona o due, se di genere diverso. Il più votato della lista (o il più anziano, in caso di parità di voti) diventerà il “capocantone” o la “capacantone”. Il Consiglio di frazione si dovrà riunire almeno due volte l’anno, con avvisi pubblici, e potrà deliberare «proposte ritenute utili per rispondere alle esigenze e migliorare la qualità della vita dei residenti frazionali», che finiranno direttamente all’attenzione della Giunta. Sarà poi l’Amministrazione a decidere se accogliere o meno le proposte.
I relativi Consiglieri, invece, potranno essere eletti dai cittadini di maggiore età residenti nei rispettivi territori, come risultanti negli elenchi degli aventi diritto al voto redatti dai servizi demografici con riferimento al decimo giorno precedente la data delle elezioni. Tutti i cittadini maggiorenni residenti nelle Frazioni alla data di indizione delle elezioni e in possesso dei requisiti per l’elezione a consigliere comunale potranno essere eletti Consiglieri di Frazione, ad eccezione - come detto sopra- dei Consiglieri Comunali in carica, dei membri della Giunta e del sindaco. Le liste elettive dovranno essere presentate all’ufficio elettorale del Comune di Mondovì (attivato presso la Segreteria Generale) il 5, il 6, il 7 e il 9 dicembre 2023 dalle ore 9.00 alle ore 12.00. Le liste definitive verranno quindi pubblicate all’albo pretorio e sul sito web comunale entro il 13 dicembre 2023.

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...
Pistoletto fondazione crc cuneo

Ezio Raviola nominato nel Consiglio di Compagnia Sanpaolo

Ezio Raviola, monregalese e attuale presidente della Fondazione CRC, va in Fondazione Compagnia Sanpaolo. È stato nominato oggi, giovedì 29 febbraio, nel consiglio generale della Fondazione torinese. Uno scenario che si incastra in un...

Nove anni di condanna a una ex dipendente della Coop di Mondovì: sottrasse 2,5...

Era stata una lavoratrice irreprensibile, almeno fino al 2020. Solo dopo, per la precisione ad ottobre, si è scoperto che aveva duplicato i libretti di deposito di alcuni soci prestatori della Coop di Mondovì,...

Nuovo defibrillatore: Farigliano vuole diventare territorio “cardio protetto”

Grazie alla donazione di un defibrillatore semiautomatico “Dae” da parte della famiglia di Aldo Vajra (noto viticoltore del territorio), l'Amministrazione comunale di Farigliano, nei giorni scorsi, ha installato una nuova postazione “salva vita” a...

Francesco e Ylenia, poliziotti insieme: «Abbiamo coronato il nostro sogno»

21 anni lei, di Villanova. 24 anni lui, di Rifreddo (Mondovì). A Roma nelle scorse settimane hanno coronato il loro sogno, insieme, superando il corso d’ammissione per entrare nella Polizia di Stato. Ylenia Aggeri...