Riaprono la bocciofila e il tennis al Ferrone: il nuovo gestore è lo “Sporting Club”

riaprono bocciofila tennis ferrone

Riaprono la bocciofila e i campi da tennis al Ferrone. Gli impianti di via Rosa Bianca, chiusi da mesi - LEGGI QUI - hanno ora un nuovo gestore: è la Sporting Club ASD di Mondovì, già titolare degli impianti sulla collina di San Lorenzo. La gestione è stata affidata fino al novembre 2024: un contratto-ponte, per ovviare alla chiusura arrivata in estate. Poi si procederà col nuovo bando. «L'impianto -dicono dallo Sporting - torna da oggi a disposizione degli abitanti del Ferrone e di tutti i monregalesi ». Tra le novità a cui lo Sporting Club sta lavorando: la possibilità prenotare gli impianti on line e accedere "autonomamente" attraverso l'apertura con tecnologia domotica.

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Nove anni di condanna a una ex dipendente della Coop di Mondovì: sottrasse 2,5...

Era stata una lavoratrice irreprensibile, almeno fino al 2020. Solo dopo, per la precisione ad ottobre, si è scoperto che aveva duplicato i libretti di deposito di alcuni soci prestatori della Coop di Mondovì,...

Nuovo defibrillatore: Farigliano vuole diventare territorio “cardio protetto”

Grazie alla donazione di un defibrillatore semiautomatico “Dae” da parte della famiglia di Aldo Vajra (noto viticoltore del territorio), l'Amministrazione comunale di Farigliano, nei giorni scorsi, ha installato una nuova postazione “salva vita” a...

Francesco e Ylenia, poliziotti insieme: «Abbiamo coronato il nostro sogno»

21 anni lei, di Villanova. 24 anni lui, di Rifreddo (Mondovì). A Roma nelle scorse settimane hanno coronato il loro sogno, insieme, superando il corso d’ammissione per entrare nella Polizia di Stato. Ylenia Aggeri...

Frabosa Soprana, cacciatore sanzionato per aver abbattuto un cinghiale oltre l’orario consentito

Per non aver rispettato il divieto di caccia “in ore notturne o comunque oltre gli orari consentiti dal calendario venatorio” rischia ora una multa da 500 a 3 mila euro. È quanto contestano i...