Obiettivo raggiunto e superato! “McDonald’s” dona 365 pasti alla Caritas di Mondovì

L'obiettivo fissato era di 300 pasti. Lo si è raggiunto e superato: sono 365 i pasti che il "McDonald’s "di Mondovì donerà al Centro di ascolto della diocesi di Mondovì, nell’ambito dell’iniziativa “10: Happy Birthday McDonald’s” per festeggiare il decimo compleanno del locale, meta golosa e divertente per grandi e piccoli.
L’iniziativa benefica - che fa parte del progetto McDonald’s “Sempre aperti a donare” - ha avuto un successo clamoroso, come spiega il dottor Alessandro Romano, licenziatario per il marchio "McDonald’s" dei ristoranti della provincia di Cuneo: «Il 28 novembre, giorno del compleanno del locale, per ogni pasto venduto ci siamo impegnati a donarne uno alla Caritas. Lo stesso giorno dell’anno scorso, senza alcuna promozione, ne abbiamo venduti 250, per questo ci siamo prefissati di raggiungere i 300 pasti, a costo di fare come locale un’ulteriore donazione, aggiungendoli noi. Invece - prosegue Romano i nostri clienti ci hanno piacevolmente sorpreso, manifestando un grande interesse per questa azione benefica». Il numero giusto dei McMenù venduti è 355 ma il licenziatario Romano ne ha voluto aggiungere altri dieci perché, ha spiegato: «È bello pensare che McDonald’s di Mondovì donerà un piatto al giorno a chi è in difficoltà per tutto il prossimo anno. Siamo molto soddisfatti, perché aiutare il prossimo è tra le priorità di Euro1 srl, la società licenziataria "McDonald’s Italia”». All’iniziativa hanno partecipato anche il sindaco di Mondovì Luca Robaldo e il vicepresidente del Consiglio regionale Franco Graglia, che ha fatto incetta di McMenù anche per i suoi nipoti. Ora sarà il team di lavoro del ristorante ad occuparsi della preparazione dei pasti, del ritiro e della distribuzione alla Caritas della Diocesi di Mondovì, in coordinamento con la struttura di accoglienza e in funzione delle esigenze che segnalerà. Il "McDonald’s" monregalese conta 44 collaboratori e, conclude il licenziatario Romano: «Con questa iniziativa abbiamo voluto ringraziare il territorio per questo decennio, traguardo di grande importanza per un locale pubblico. Non è stata la prima azione benefica verso chi è in difficoltà e di certo non sarà l’ultima. Ringrazio tutto il team di McDonald’s, la Caritas di Mondovì e tutti i clienti che hanno collaborato con noi per raggiungere questo importante obiettivo».

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...
Pistoletto fondazione crc cuneo

Ezio Raviola nominato nel Consiglio di Compagnia Sanpaolo

Ezio Raviola, monregalese e attuale presidente della Fondazione CRC, va in Fondazione Compagnia Sanpaolo. È stato nominato oggi, giovedì 29 febbraio, nel consiglio generale della Fondazione torinese. Uno scenario che si incastra in un...

Nove anni di condanna a una ex dipendente della Coop di Mondovì: sottrasse 2,5...

Era stata una lavoratrice irreprensibile, almeno fino al 2020. Solo dopo, per la precisione ad ottobre, si è scoperto che aveva duplicato i libretti di deposito di alcuni soci prestatori della Coop di Mondovì,...

Nuovo defibrillatore: Farigliano vuole diventare territorio “cardio protetto”

Grazie alla donazione di un defibrillatore semiautomatico “Dae” da parte della famiglia di Aldo Vajra (noto viticoltore del territorio), l'Amministrazione comunale di Farigliano, nei giorni scorsi, ha installato una nuova postazione “salva vita” a...

Francesco e Ylenia, poliziotti insieme: «Abbiamo coronato il nostro sogno»

21 anni lei, di Villanova. 24 anni lui, di Rifreddo (Mondovì). A Roma nelle scorse settimane hanno coronato il loro sogno, insieme, superando il corso d’ammissione per entrare nella Polizia di Stato. Ylenia Aggeri...