Monastero Vasco: 70.000 euro per la regimentazione delle acque sulla Prov. 36

Dalla Regione Piemonte arriva un importante contributo destinato al Comune di Monastero di Vasco ed alla Provincia di Cuneo per la risoluzione dell'annoso problema di regimentazione delle acque lungo la strada provinciale n. 36 in direzione della S.S. 28 presso la località Gandolfi. Nell'ambito degli stanziamenti a valere sulla Legge Regionale n. 38/78, approvati ieri, giovedì 30 novembre, dalla Giunta Regionale e destinati ad interventi messa in sicurezza del territorio e di sistemazione della viabilità dei comuni piemontesi, figura infatti un contributo di € 70.000,00 destinato all'intervento sopracitato, relativamente al quale la Provincia ed il Comune di Monastero di Vasco hanno presentato negli scorsi mesi una domanda congiunta di finanziamento. «Sono particolarmente contento di questa notizia – commenta il Consigliere Provinciale ed anche Consigliere Comunale di Monastero di Vasco, Pietro Danna – in quanto l'intervento in questione ci consentirà di migliorare sensibilmente la regimentazione delle acque che sono portate a valle lungo la strada provinciale 36 e che in questi anni hanno causato rilevanti danni ai residenti della zona, con i quali abbiamo mantenuto un dialogo costante in attesa di ottenere i fondi necessari per realizzare l'intervento richiestoci. Rilevando che il risultato è anche merito della ottima sinergia tra Comune e Provincia, che hanno presentato una domanda congiunta di finanziamento, ci tengo a ringraziare personalmente l'Assessore Regionale Marco Gabusi, unitamente ai suoi validi collaboratori, per l'interessamento dimostrato e per la costante attenzione alle esigenze del territorio e degli enti locali tutti: è grazie ad amministratori come Marco che anche i più piccoli comuni possono sentire vicina la Regione Piemonte nei momenti del bisogno».

«Come Comune siamo da sempre vigili alle necessità della popolazione, operando direttamente nei limiti della nostra competenza, oppure facendoci portatori delle varie esigenze con gli interlocutori di riferimento, come è avvenuto in questa occasione – aggiunge il Sindaco di Monastero di Vasco, Franco Bosio – Se l’opera di regimentazione delle acque in Località Gandolfi potrà essere finalmente realizzata grazie al contributo regionale, andando così ad ovviare ad un’annosa problematica particolarmente critica per gli abitanti della zona, lo si deve al perfetto coordinamento dei vari Enti coinvolti, a più livelli, nonché a quegli Amministratori quali Pietro Danna, per la Provincia, e Marco Gabusi, per la Regione, da sempre vicini ed attenti alle esigenze del territorio».

Regione Piemonte eroga 3,2 milioni per più di 60 interventi sul territorio

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...
Pistoletto fondazione crc cuneo

Ezio Raviola nominato nel Consiglio di Compagnia Sanpaolo

Ezio Raviola, monregalese e attuale presidente della Fondazione CRC, va in Fondazione Compagnia Sanpaolo. È stato nominato oggi, giovedì 29 febbraio, nel consiglio generale della Fondazione torinese. Uno scenario che si incastra in un...

Nove anni di condanna a una ex dipendente della Coop di Mondovì: sottrasse 2,5...

Era stata una lavoratrice irreprensibile, almeno fino al 2020. Solo dopo, per la precisione ad ottobre, si è scoperto che aveva duplicato i libretti di deposito di alcuni soci prestatori della Coop di Mondovì,...

Nuovo defibrillatore: Farigliano vuole diventare territorio “cardio protetto”

Grazie alla donazione di un defibrillatore semiautomatico “Dae” da parte della famiglia di Aldo Vajra (noto viticoltore del territorio), l'Amministrazione comunale di Farigliano, nei giorni scorsi, ha installato una nuova postazione “salva vita” a...

Francesco e Ylenia, poliziotti insieme: «Abbiamo coronato il nostro sogno»

21 anni lei, di Villanova. 24 anni lui, di Rifreddo (Mondovì). A Roma nelle scorse settimane hanno coronato il loro sogno, insieme, superando il corso d’ammissione per entrare nella Polizia di Stato. Ylenia Aggeri...