La stagione teatrale si apre con il “Natale a casa Cupiello”

La stagione 2023 predisposta da Fondazione dal Vivo e Città di Mondovì si apre con un classicissimo della “Commedia italiana”, del teatro napoletano (importante tradizione finora forse meno esplorata in città) e di un peso massimo della penna come Eduardo de Filippo. In più, è perfettamente intonata al periodo: questo “Natale in casa Cupiello”, in scena al “Baretti” di Mondovì martedì 12 dicembre alle 21, si presenta come un qualcosa di abbastanza inedito, perché non sarà la classica rappresentazione della commedia: si tratta di una rielaborazione del testo, che viene così interpretato da un unico attore. Un grande classico che si presta al teatro di narrazione, per essere approcciato dal pubblico in modo nuovo. Un esperimento coraggiosamente riuscito, visto che lo spettacolo, interpretato da Luca Saccoia (che lo ha ripensato insieme a Vincenzo Ambrosino) con la regia di Lello Serao, ha ottenuto il premio dell’Associazione Nazionale Critici di Teatro per l’anno 2023. Come funziona questa curiosa macchina teatrale? L’unico interprete interagisce non con altri attori, ma con sette pupazzi. La pièce, il primo grande successo di Eduardo, è molto familiare al grande pubblico, che ha potuto assistervi in più trasposizioni anche televisive (la più recente nel 2020 sulla Rai, interpretata da Sergio Castellitto). L’idea è accostare questo spaccato comico della quotidianità di una famiglia napoletana a un altro grande classico della tradizione partenopea: il presepe. «È l’orizzonte dentro cui si muove tutta l’opera sia in senso reale che metaforico – scrive il regista Lello Serao –, il presepe è l’elemento necessario a Luca Cupiello per sperare in una umanità rinnovata e senza conflitti, ma è anche la rappresentazione della nascita e della morte, è il tempo del passaggio dal vecchio al nuovo, è la miscela tra passato e presente, è una iconografia consolidata e al tempo stesso da destrutturare di continuo».
L’acquisto degli abbonamenti per la stagione teatrale è aperto da martedì 5 dicembre. I singoli biglietti saranno in vendita dal 7 dicembre.

 

BIGLIETTERIA
ABBONAMENTO: fedeltà a 8 spettacoli 160 euro intero, 140 euro ridotto

BIGLIETTI: 25 euro intero, 22 euro ridotto (under 18, over 70, insegnanti, tesserati Fai, possessori abbonamento Musei, clienti del regionale di Trenitalia, abbonati alle stagioni teatrali invernali 2023/24 dei teatri aderenti al circuito della Fondazione Piemonte dal Vivo).

VENDITA ABBONAMENTI: mercoledì 6 dicembre - orario 9-13 e 14-18

ABBONAMENTI E VENDITA SINGOLI BIGLIETTI
giovedì 7 dicembre
- orario 17-20
sabato 9 dicembre
- orario 17-20
martedì 12 dicembre
- orario 17-20

Gli eventuali biglietti residui (es quelli che derivano dalle riservazioni non fruite) potranno essere venduti le sere degli spettacoli nelle due ore che lo precedono.

Vendita abbonamenti e singoli biglietti presso la cassa del teatro e sul circuito vivaticket.it.

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...
Pistoletto fondazione crc cuneo

Ezio Raviola nominato nel Consiglio di Compagnia Sanpaolo

Ezio Raviola, monregalese e attuale presidente della Fondazione CRC, va in Fondazione Compagnia Sanpaolo. È stato nominato oggi, giovedì 29 febbraio, nel consiglio generale della Fondazione torinese. Uno scenario che si incastra in un...

Nove anni di condanna a una ex dipendente della Coop di Mondovì: sottrasse 2,5...

Era stata una lavoratrice irreprensibile, almeno fino al 2020. Solo dopo, per la precisione ad ottobre, si è scoperto che aveva duplicato i libretti di deposito di alcuni soci prestatori della Coop di Mondovì,...

Nuovo defibrillatore: Farigliano vuole diventare territorio “cardio protetto”

Grazie alla donazione di un defibrillatore semiautomatico “Dae” da parte della famiglia di Aldo Vajra (noto viticoltore del territorio), l'Amministrazione comunale di Farigliano, nei giorni scorsi, ha installato una nuova postazione “salva vita” a...

Francesco e Ylenia, poliziotti insieme: «Abbiamo coronato il nostro sogno»

21 anni lei, di Villanova. 24 anni lui, di Rifreddo (Mondovì). A Roma nelle scorse settimane hanno coronato il loro sogno, insieme, superando il corso d’ammissione per entrare nella Polizia di Stato. Ylenia Aggeri...