Al “Grandis” di Cuneo una borsa di studio nel ricordo della giovane Erica Renaudo

L'ex alunna di Sant'Albano Stura, è scomparsa nel 2021 a causa di un terribile incidente stradale a Montanera

A distanza di poco più di due anni dalla scomparsa della giovane santalbanese Erica Renaudo, deceduta tragicamente l’11 luglio 2021 in seguito ad un grave incidente stradale a Montanera, la famiglia ha deciso di istituire una borsa di studio alla memoria. La cerimonia di consegna si è svolta lunedì pomeriggio 11 dicembre nell’aula magna dell’Istituto superiore “Grandis” di Cuneo dove la giovane si diplomò nel 2020. Oltre alla dirigente scolastica Milva Rinaudo, agli insegnanti e al personale della scuola, era presente la famiglia di Erica e alcune ex compagne di scuola. Per la Provincia ha partecipato il presidente Luca Robaldo.
Dalla tragedia di Erica la famiglia ha voluto aprire idealmente nuovi percorsi e nuove strade per aiutare altri ragazzi o ragazze che, come Erica, dimostrassero di credere nei valori fondanti dello studio e della scuola, affrontandoli e costruendoli con impegno e metodo, per formarsi e per crescere. «Dalla tragedia – ha affermato la madre Elena – dovrà nascere qualcosa di buono». L’Istituto “Grandis” ha istituito una borsa di studio annuale di 500 euro per chi, diplomatosi nel corso socio-sanitario, voglia proseguire gli studi universitari nel medesimo ambito. Tale percorso verrà sostenuto per 5 anni scolastici. «Sostenere i giovani nel loro percorso formativo è un gesto di altruismo e solidarietà, che permette di colmare un vuoto riempiendolo di futuro – ha detto la dirigente Rinaudo – e questa borsa di studio in memoria di Erica consente di ricordare e trasmettere alle nuove generazioni i valori di quanti non sono più con noi, offrendo al contempo un’opportunità di realizzazione e crescita a ragazzi e ragazze che hanno merito e talento».
La prima edizione, per gli alunni diplomatisi nell’anno scolastico 2022-2023, ha visto assegnataria della borsa di studio Alessandra Sguario, di Caraglio, ex alunna della classe 5ª E.
mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Lunetta Savino domenica sera al Baretti in “La Madre”

La stagione teatrale di Mondovì, organizzata in collaborazione con Piemonte dal Vivo, prosegue domenica 25 febbraio al “Baretti” con "La madre” di Florian Zeller. Sul palco ci sarà la popolarissima attrice barese Lunetta Savino,...

Il chiusano Michele Pellegrino in dialogo con Mario Calabresi martedì 27 febbraio

Martedì 27 febbraio, alle 18.30 presso la Sala Gymnasium di CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia (via delle Rosine 18, Torino), il fotografo Michele Pellegrino – in mostra a CAMERA con l’antologica “Michele...
vietate mongolfiere carnevale mondovì

«Vietate le mongolfiere sul Carnevale di Mondovì»: il documento ufficiale

La notizia, "uscita allo scoperto" ieri pomeriggio, era stata temporaneamente messa in stand by. Ma ora è ufficiale: sono state vietate le mongolfiere sul Carnevale di Mondovì. La sfilata del Carlevè, in programma domenica...

Iscrizioni in aumento alle scuole di Murazzano: 29 ragazzi in prima Media

Le iscrizioni si sono concluse in modo molto positivo per l’Istituto comprensivo Bossolasco-Murazzano, che passa dai 443 iscritti di un anno fa agli attuali 479, con un incremento dell’8% rispetto all’anno precedente, in decisa...
libro cura dono volontariato

“La cura del dono”: un libro donato a sua volta per sostenere le Associazioni...

È in distribuzione nelle librerie e presso alcune Associazioni di volontariato di Mondovì, il libro “La cura del dono”, scritto dalla 4ª A del Liceo Classico di Mondovì, edito da “Gli Spigolatori” e illustrato...