Presepe della Congregazione di San Filippo Neri di Mondovì allestito nei locali della Bcc di Pianfei e Rocca de’ Baldi

Fino a venerdì 5 gennaio 2024 la direzione della Bcc di Pianfei e Rocca de’ Baldi invita tutta la cittadinanza a prendere parte presso la propria sede centrale di Pianfei (via Villanova 23) ad uno scambio di auguri natalizi. Le porte della Banca resteranno aperte al pubblico per dare modo a tutti, soci e clienti, di vedere il bellissimo presepe composto da 30 statue della collezione Fontanini, specializzata dal 1908 nella creazione di presepi artigianali e di varie figure della tradizione natalizia. Allestito al piano terra della sede centrale dell’istituto di credito, il presepe, di proprietà della Congregazione di San Filippo Neri di Mondovì, sarà visitabile tutti i giorni negli orari di sportello dell’istituto bancario dalle 8.30 alle 16.30.

 

“Come l’anno scorso – spiega il direttore dell’istituto di credito monregalese Sergio Bongioanni – per gentile concessione della Congregazione di San Filippo Neri di Mondovì, e grazie all’aiuto di padre Marco, padre Andrea e del seminarista Edoardo Quaglia, abbiamo deciso di allestire un presepe di 30 statue al piano terra della nostra sede centrale. Il presepe rievoca e ispira molti dei nostri valori, siamo una banca che non teme le tradizioni e questo in particolare regala messaggi di vita, di famiglia, di generosità e di speranza nel futuro”.

 

A illustrare il messaggio della Natività è padre Marco Pagliccia: “Quante volte abbiamo sentito che la chiesa deve essere ‘in uscita’. Ora si pensa che i luoghi verso dove uscire siano solo quelli della povertà o delle periferie o che i luoghi dove portare Cristo siano soltanto alcuni, definiti e limitati. Ma in realtà il compito della Chiesa è portare Cristo ovunque. Anche in un istituto bancario, dove c’è necessità di una Luce che brilla, come la luce del bambino Gesù“Chiudere l’anno insieme alla nostra gente vuole diventare un appuntamento fisso – aggiunge il presidente della Bcc di Pianfei e Rocca de’ Baldi, Paolo Blangetti -. Anche quest’anno la nostra Banca vuole sottolineare il valore storico e religioso del presepe, vero simbolo del Natale e nel contempo proporne una versione in chiave moderna. È un presepe che ritrae, infatti, in modo realistico professioni e persone, alcune delle quali rappresentano anche il tessuto sociale ed economico del territorio nel quale operiamo e a cui volgiamo da sempre la nostra attenzione”.

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Nove anni di condanna a una ex dipendente della Coop di Mondovì: sottrasse 2,5...

Era stata una lavoratrice irreprensibile, almeno fino al 2020. Solo dopo, per la precisione ad ottobre, si è scoperto che aveva duplicato i libretti di deposito di alcuni soci prestatori della Coop di Mondovì,...

Nuovo defibrillatore: Farigliano vuole diventare territorio “cardio protetto”

Grazie alla donazione di un defibrillatore semiautomatico “Dae” da parte della famiglia di Aldo Vajra (noto viticoltore del territorio), l'Amministrazione comunale di Farigliano, nei giorni scorsi, ha installato una nuova postazione “salva vita” a...

Francesco e Ylenia, poliziotti insieme: «Abbiamo coronato il nostro sogno»

21 anni lei, di Villanova. 24 anni lui, di Rifreddo (Mondovì). A Roma nelle scorse settimane hanno coronato il loro sogno, insieme, superando il corso d’ammissione per entrare nella Polizia di Stato. Ylenia Aggeri...

Frabosa Soprana, cacciatore sanzionato per aver abbattuto un cinghiale oltre l’orario consentito

Per non aver rispettato il divieto di caccia “in ore notturne o comunque oltre gli orari consentiti dal calendario venatorio” rischia ora una multa da 500 a 3 mila euro. È quanto contestano i...