Il Puma mostra i muscoli ma non basta: Mondovì ko al tie-break con Montecchio

Seconda sconfitta consecutiva al tie-break per le monregalesi, che si arrendono ad un'altra big del torneo soltanto ai vantaggi, nel quinto set

Seconda sconfitta consecutiva al tie-break per la Lpm Bam Mondovì del "nuovo corso" targato Claudio Basso. Dopo l'onorevole ko al quinto set della scorsa settimana contro la capolista Macerata, il Puma si arrende ancora al tie-break, in trasferta, al cospetto di un'altra delle big del torneo, Montecchio, seconda della classe. Le rossoblù recuperano la capitana Laura Grigolo (out per quasi un mese a causa della rottura delle ossa del naso) e lottano per oltre due ore alla pari con le vicentine che, dopo aver superato anche Marignano la scorsa settimana, proseguono la loro corsa alle posizioni di vertice. Per la Lpm Bam, una sconfitta che brucia, arrivata soltanto ai vantaggi nel quinto set, ma che lascia in dote comunque un punto conquistato prezioso in chiave quinto posto.

In casa Puma, coach Basso presenta dal primo minuto la diagonale Decortes-Allasia, con Lux e la recuperata Grigolo in banda, Farina e Riparbelli al centro e Tellone libero. Risponde Buonavita con la ex pumina Carraro in cabina di regia e Bellia opposta, Arciprete e Mangani in banda, Botezat e Caruso al centro e Napodano libero.

L'avvio di primo set vede il muro di Mondovì funzionare bene, con Farina e Allasia. Punto a punto si arriva al 6-7 di Decortes direttamente al servizio. Le ospiti aumentano il ritmo e piazzano il massimo vantaggio sull'8-14, sfruttando un errore delle locali, due siluri di Decortes e due muri vincenti di Riparbelli. Ancora a muro si va federe anche Farina, per il 9-16. Montecchio deve reagire, ma Mondovì non concede nulla. Una ritrovata Grigolo (in campo con la maschera a protezione del naso) fa 12-19, Decortes mette giù il 14-23 e un errore al servizio di Bellia porta al 17-25.

Lpm Bam subito avanti, ma nel secondo set è Montecchio a portarsi in vantaggio 6-3, con Botezat, e 8-4 con Caruso a muro. Le locali restano avanti 13-7, grazie addirittura a tre ace in rapida successione della specialista Bellia, che costringono Basso al time-out. La stessa Bellia, scatenata, mette a segno anche il 14-9. Mondovì prova a reagire affidandosi ai colpi d'attacco di Decortes e Farina e si riavvicina fino al 16-13. Il divario comunque non si assottiglia ulteriormente (a causa anche di numerosi errori delle monregalesi), così Montecchio può controllare il gioco agevolmente. Un'imprecisione di Riparbelli porta al 18-13, poi Carraro sorprende tutti e fa 20-14. Il finale è biancorosso: 22-17 di Arciprete e 25-21 di Mangani, nel mezzo da segnalare un ace di Decortes (per il 24-21).

Tutto torna in parità. I primi scambi del terzo parziale danno ragione a Mondovì, con Grigolo abile a piazzare il 2-6 e il 4-8, sfruttando due ricezioni scontate delle avversarie. Il Puma resta avanti bene: Decortes in pallonetto porta il punteggio sul 5-12 e Farina a muro fa 7-14 e 8-16. La stessa Farina firma l'ace del 9-18, poi è Decortes a piazzare addirittura il 9-21 e il 13-23, prima del ko di Coulibaly: 15-25.

Di nuovo avanti, Mondovì nel quarto set vuole chiudere la contesa, ma Montecchio non ci sta e Arciprete apre le danze con il 6-3 e si ripete poco dopo, fissando il 9-6. La Lpm Bam arriva a -1 in un paio di occasioni, ma le locali non abbassano la concentrazione e restano avanti 12-8, beneficiando anche di un ace contestato di Mangani. Coach Basso chiama il time-out e chiede alle sue una reazione convinta, ma è ancora Mangani ad affondare il colpo del 14-9. Mondovì fatica in attacco, ma tre errori delle padrone di casa consentono alle rossoblù di restare agganciate alle avversarie, 15-12. Il cambio passo decisivo di Montecchio arriva con Bellia, che firma il suo quarto ace della partita e fa 18-13. Arciprete allunga fino al 20-14, Mondovì si riavvicina 22-18 con Riparbelli e Farina, ma ormai è tardi e l'ultima parola spetta ancora alle locali: 25-19

Al tie-break le azioni si allungano, la tensione cresce e nessuna delle due squadre vuole cedere. Decortes fa 4-4, Riparbelli a muro fa 7-8 al cambio campo e Allasia firma il 7-9, ma Montecchio torna in corsa sul 10 pari, con Botezat. Mondovì sembra aver esaurito le energie a disposizione. Decortes manda out dalla pipe e consente il 12-10. Botezat ancora a muro su Decortes fa 13-11, poi Mondovì con la forza della disperazione torna in corsa sul 13 pari. Ai vantaggi comunque decide Bellia, ancora una volta letale al servizio, per il 16-14.

IPAG S.LLE RAMONDA MONTECCHIO - LPM BAM MONDOVI' 3-2 (17-25 25-21 15-25 25-19 16-14)

IPAG S.LLE RAMONDA MONTECCHIO: Malvicini, Bellia 16, Caruso 11, Gabrielli, Arciprete 16, Botezat 14, Napodano (L), Mangani 10, Carraro 1, Gueli. Non entrate: Pandolfi. All. Buonavita.

LPM BAM MONDOVI': Farina 10, Decortes 23, Grigolo 11, Riparbelli 14, Allasia 3, Coulibaly 1, Tellone (L), Lux 10, Lapini. Non entrate: Manig, Marengo. All. Basso. ARBITRI: Testa, Manzoni. NOTE - Durata set: 22', 25', 21', 27', 19'; Tot: 114'. MVP: Caruso.

Top scorers: Decortes C. (23) Arciprete A. (16) Bellia S. (16)
Top servers: Bellia S. (6) Decortes C. (2) Riparbelli C. (2)
Top blockers: Caruso S. (4) Farina A. (3) Botezat A. (3)

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Appalto rifiuti, Confcooperative Cuneo difende la Proteo Ambiente

Nuovo intervento sulla vicenda della vertenza lavorativa tra sindacati e società Proteo Ambiente per l'appalto rifiuti, dopo il presidio tenuto ieri dalle forze sindacali di fronte alla sede ACEM. Interviene Confcooperative Cuneo che, con...

Via Marchese chiusa quasi da un anno, ma ancora niente lavori: manca l’ok della...

Fine marzo 2023: il Comune chiude via Marchese D’Ormea. Poco meno di un anno fa. «Nessuno si può immaginare tempi brevi», aveva detto allora l’assessore ai Lavori pubblici, Gabriele Campora. Ma ora, a undici...

Utilizzava i soldi e il bancomat dell’amica disabile mentale: condannata una 53enne

Due anni di spese con i soldi di qualcun altro, nello specifico quelli di una disabile mentale che a lei si era affidata in tutto e per tutto, consegnandole perfino il suo bancomat. La...
mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...
libro cura dono volontariato

“La cura del dono”: un libro donato a sua volta per sostenere le Associazioni...

È in distribuzione nelle librerie e presso alcune Associazioni di volontariato di Mondovì, il libro “La cura del dono”, scritto dalla 4ª A del Liceo Classico di Mondovì, edito da “Gli Spigolatori” e illustrato...