Otto mila passaporti in un anno: «Ceva punto di riferimento per tutta la Granda»

Soddisfatto il sindaco Bezzone: «Abbiamo lottato per evitare la chiusura ed ora gli uffici distaccati della questura di via Bocca sono diventati un’eccellenza»

In Granda rilasciati oltre 33 mila passaporti
In Granda rilasciati oltre 33 mila passaporti

Otto mila passaporti in un anno. «Avrebbe dovuto chiudere ed invece ora è un punto di riferimento per tutta la provincia di Cuneo». È con grande soddisfazione che il sindaco di Ceva, Vincenzo Bezzone, commenta i grandi risultati ottenuti dal “Posto avanzato”, ossia dagli Uffici distaccati della questura di via Pio Bocca a Ceva, che in questo ultimo anno hanno rilasciato quasi otto mila passaporti. Numero da capogiro in confronto ai rilasci di altri uffici in Granda: quasi cinque mila a Bra e meno di quattromila ad Alba. Sono i dati emersi da un'indagine condotta dal nostro giornale, che ha evidenziato come il Posto avanzato di Ceva sia uno dei centri più "gettonati" della provincia per il rilascio del passaporto.

«Questa é una grande soddisfazione per un presidio di Polizia che nei programmi del Governo doveva essere chiuso – ricorda il primo cittadino Bezzone –. Grazie al supporto di tanti cittadini, al lavoro degli amministratori di Ceva e di tutto il territorio, insieme a Provincia e Regione siamo riusciti a dare una nuova vita a questo stabile dove prima c’era la Polizia stradale. Oggi gli utenti arrivano da tutta la Provincia, ci sono persone che fanno anche centinaia di chilometri, proprio per usufruire di un servizio tempestivo, al passo con i tempi e pronto ad andare incontro alle esigenze dei cittadini. Un sincero ringraziamento da parte mia, a tutto l'organico di Polizia dell'ufficio di Ceva».

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Nove anni di condanna a una ex dipendente della Coop di Mondovì: sottrasse 2,5...

Era stata una lavoratrice irreprensibile, almeno fino al 2020. Solo dopo, per la precisione ad ottobre, si è scoperto che aveva duplicato i libretti di deposito di alcuni soci prestatori della Coop di Mondovì,...

Nuovo defibrillatore: Farigliano vuole diventare territorio “cardio protetto”

Grazie alla donazione di un defibrillatore semiautomatico “Dae” da parte della famiglia di Aldo Vajra (noto viticoltore del territorio), l'Amministrazione comunale di Farigliano, nei giorni scorsi, ha installato una nuova postazione “salva vita” a...

Francesco e Ylenia, poliziotti insieme: «Abbiamo coronato il nostro sogno»

21 anni lei, di Villanova. 24 anni lui, di Rifreddo (Mondovì). A Roma nelle scorse settimane hanno coronato il loro sogno, insieme, superando il corso d’ammissione per entrare nella Polizia di Stato. Ylenia Aggeri...

Frabosa Soprana, cacciatore sanzionato per aver abbattuto un cinghiale oltre l’orario consentito

Per non aver rispettato il divieto di caccia “in ore notturne o comunque oltre gli orari consentiti dal calendario venatorio” rischia ora una multa da 500 a 3 mila euro. È quanto contestano i...