Addio alla scrittrice argentina Maria Seoane: fuggita da Videla, era stata ospitata a Naviante

Giornalista e attivista, uno dei suoi libri è diventato un film. Serena Milano: «Raccontiamo la solidarietà che aveva permesso ad una piccola frazione di accogliere persone sconosciute, venute da lontano»

Qualche giorno fa, il 27 dicembre, all'età di 75 anni, è morta la giornalista argentina Maria Seoane. Scrittrice ed attivista, per buona parte della sua carriera concentrata sulle vicende legate al dittatore Jorge Rafael Videla, negli anni '70 aveva dovuto lasciare il Paese proprio per sfuggire alla sua dittatura. Era arrivata a Farigliano, ospitata nella vecchia scuola elementare di frazione Naviante, dove aveva vissuto per qualche anno.
Serena Milano, direttore generale di Slow Food Italia, residente nella borgata fariglianese e componente della Società di Naviante, la ricorda così: «Maria Seoane ha fatto mille cose. E' stata editorialista del "Clarin" (il più importante quotidiano argentino). Ha scritto libri importanti sugli anni della dittatura, come "La notte delle matite spezzate", che è diventato anche un film. Per noi era Laura (il nome con cui era fuggita). In un articolo uscito sul "Clarin" si dice che l'ultimo giorno pima di morire, parlando del presidente appena eletto in Argentina (Milei), abbia detto "Si ricomincia da capo" e si sia fatta una risata. Credo che questo pezzo di storia della nostra comunità di Naviante non vada dimenticato. Propongo, per la prossima primavera, di organizzate al nostro Circolo una serata per raccontare di Maria e di tutti coloro che, come lei, sono stati accolti in quegli anni. Per raccontare della solidarietà che ha permesso a una piccola frazione di occuparsi di persone sconosciute, che arrivavano da un mondo così lontano dal loro. Ne abbiamo tanto bisogno».
mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...
A Mondovì apre la Casa delle Associazioni

A Mondovì apre la Casa delle Associazioni

L’ingresso, è quello delle ex Medie “Francesco Gallo” a Mondovì Piazza, via Delle Scuole. Un portone in legno e qualche gradino, che presto verrà affiancato da una rampa o altro dispositivo per eliminare le...
onorificenza mattia aguzzi monregalese

Onorificenza da Mattarella per Mattia Aguzzi, il monregalese eroe che salvò la bimba caduta...

Onorificenza nazionale per Mattia Aguzzi, il monregalese che lo scorso agosto ha salvato una bimba caduta dal quinto piano di un palazzo di Torino - LEGGI QUI:  il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, lo...

Eventi estivi: a giugno un festival e un concerto “big” a Piazza

Per l'estate, Mondovì alza il volume. Con un evento, dal 5 all'8 giugno, che si svolgerà a Piazza dal nome "Mondovì Music Festival" e che punta a portare in città almeno un big della...

Tribunale ecclesiastico interdiocesano: un sussidio per informare i fedeli

(Agd) – Un nuovo sussidio, predisposto dal Tribunale ecclesiastico interdiocesano piemontese, per informare i fedeli sulle procedure di dichiarazione di nullità del matrimonio è stato presentato in occasione dell’inaugurazione dell’Anno giudiziario 2024 a Torino...
libro cura dono volontariato

“La cura del dono”: un libro donato a sua volta per sostenere le Associazioni...

È in distribuzione nelle librerie e presso alcune Associazioni di volontariato di Mondovì, il libro “La cura del dono”, scritto dalla 4ª A del Liceo Classico di Mondovì, edito da “Gli Spigolatori” e illustrato...