Cantiere sulla collina di Piazza: «Impennata nei costi, ma è un lavoro importantissimo»

«Purtroppo, a causa di alcuni imprevisti e anche all’aumento del costo dei materiali utili al cantiere, i lavori procedono ma un po’ in ritardo». Lo afferma il sindaco di Mondovì, Luca Robaldo, parlando di uno dei cantieri più grossi in città: il mega intervento di consolidamento sulla collina di Piazza, finanziato coi fondi “Rendis”, ovvero “Repertorio Nazionale degli Interventi per la Difesa del Suolo”, da cui sono stati ricevuti 4,7 milioni di euro. «L’obiettivo è quello di mettere in sicurezza il versante nord-ovest della collina di Piazza – afferma il sindaco –, quello sottostante il padiglione “Gallo” del vecchio Ospedale, la sede del Liceo e quella dell’Alberghiero. Abbiamo in mente, poi, di mantenere le piste realizzate per i lavori e trasformarle in percorsi pedonali: continuerà, così, l’iter di fruizione del bosco urbano avviato qualche settimana fa alla “Nova”». I lavori dovrebbero terminare in estate. «Questo intervento va a risolvere un problema importante – ha detto Robaldo, con un video “dal cantiere” – che servirà a regimentare le acque che scendono dalla collina per farle confluire direttamente in Ellero all’altezza di piazzale Giardini».

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Nuovo defibrillatore: Farigliano vuole diventare territorio “cardio protetto”

Grazie alla donazione di un defibrillatore semiautomatico “Dae” da parte della famiglia di Aldo Vajra (noto viticoltore del territorio), l'Amministrazione comunale di Farigliano, nei giorni scorsi, ha installato una nuova postazione “salva vita” a...

Francesco e Ylenia, poliziotti insieme: «Abbiamo coronato il nostro sogno»

21 anni lei, di Villanova. 24 anni lui, di Rifreddo (Mondovì). A Roma nelle scorse settimane hanno coronato il loro sogno, insieme, superando il corso d’ammissione per entrare nella Polizia di Stato. Ylenia Aggeri...

Frabosa Soprana, cacciatore sanzionato per aver abbattuto un cinghiale oltre l’orario consentito

Per non aver rispettato il divieto di caccia “in ore notturne o comunque oltre gli orari consentiti dal calendario venatorio” rischia ora una multa da 500 a 3 mila euro. È quanto contestano i...

La sopravvivenza è una catena: l’importanza del primo soccorso

Il secondo appuntamento dedicato all’attività dei “Volontari del Soccorso” di Dogliani ci porta, a soffermare l’attenzione sull’importanza della “catena del soccorso” o “catena della sopravvivenza”, metafora con la quale si indica l’insieme delle procedure...