Celebrazione ecumenica, in ascolto dei fratelli del Burkina-Faso

“Ama il Signore Dio tuo… e ama il prossimo come te stesso” l’appello per costruire l’unità dei cristiani. A Mondovì appuntamento domenica a Sant'Anna Avagnina

“Ama il Signore Dio tuo… e ama il prossimo tuo come te stesso”: questo versetto, universalmente noto, e la parabola del buon Samaritano, raccontata da Gesù per mostrare che cosa significa “amare il prossimo”, costituiscono il tema centrale della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani ormai imminente.
Questa “Settimana ecumenica” si ripresenta ogni anno a ricordare con forza a ogni cristiano la necessità dell’unità tra le Chiese, a riaccenderne il desiderio, a esortare alla preghiera per il dono dell’unità; con la particolarità di riunire cattolici, ortodossi ed evangelici, in tutto il mondo, a pregare insieme su un testo comune e condiviso. Qui in Diocesi ci incontreremo domenica 21 gennaio per la celebrazione di preghiera ecumenica. I testi sono stati scelti ed elaborati da un gruppo locale del Burkina-Faso (Africa occidentale) che rappresenta le varie tradizioni cristiane di questa nazione. Si tocca con mano la dimensione universale del messaggio evangelico e della Chiesa, presente in ogni parte del mondo. Come si legge nell’introduzione al testo predisposto per guidare questa “Settimana” di preghiera, nel Burkina-Faso i cristiani sono appena il 26% della popolazione, a fronte del 64% di musulmani e del 9% di religioni tradizionali africane. Il Paese negli ultimi anni vive una grave crisi che mina la sicurezza personale e sociale, e i cristiani sono oggetto di attacchi armati e rapimenti. In questo contesto è significativa e da meditare la frase con cui i fratelli del Burkina-Faso concludono l’introduzione: “L’amore di Cristo che unisce tutti i cristiani è più forte delle divisioni e i cristiani del Burkina-Faso si impegnano a percorrere la via dell’amore per Dio e per il prossimo. Essi nutrono ferma fiducia che l’amore di Dio vincerà la violenza che attualmente affligge il loro Paese”.

Preghiera per l’unità dei cristiani a Sant’Anna Avagnina

Si svolgerà domenica 21 gennaio alle ore 15,30, presso la chiesa parrocchiale di Sant’Anna Avagnina, a Mondovì, l’annuale incontro di preghiera per l’unità dei cristiani, incentrato sul versetto del Vangelo di Luca “Ama il Signore Dio tuo… e ama il prossimo tuo come te stesso”. E l’icona cui rifarsi è quella buon Samaritano. L’iniziativa vede coinvolte la Commissione diocesana per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso di Mondovì, la Chiesa Cristiana Evangelica di Mondovì, la Chiesa Ortodossa Romena San Giacomo di Putna di Fossano-Mondovì, la Chiesa Ortodossa San Giovanni in Suceava di Mondovì e la Chiesa Greco-Cattolica Ucraina. Parteciperà anche il Coro “Cum Corde”.

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Francesco e Ylenia, poliziotti insieme: «Abbiamo coronato il nostro sogno»

21 anni lei, di Villanova. 24 anni lui, di Rifreddo (Mondovì). A Roma nelle scorse settimane hanno coronato il loro sogno, insieme, superando il corso d’ammissione per entrare nella Polizia di Stato. Ylenia Aggeri...

Frabosa Soprana, cacciatore sanzionato per aver abbattuto un cinghiale oltre l’orario consentito

Per non aver rispettato il divieto di caccia “in ore notturne o comunque oltre gli orari consentiti dal calendario venatorio” rischia ora una multa da 500 a 3 mila euro. È quanto contestano i...

La sopravvivenza è una catena: l’importanza del primo soccorso

Il secondo appuntamento dedicato all’attività dei “Volontari del Soccorso” di Dogliani ci porta, a soffermare l’attenzione sull’importanza della “catena del soccorso” o “catena della sopravvivenza”, metafora con la quale si indica l’insieme delle procedure...

La maglianese Maria Antonietta Giordana in tv ad “Avanti un altro”, con Bonolis

Avventura in tv, per la signora Maria Antonietta Giordana, che ieri (28 febbraio) è stata protagonista della puntata del programma "Avanti un altro" di Paolo Bonolis e Luca Laurenti, su Canale5. Originaria di Carmagnola,...