Claudio Raviola scioglie le riserve e si candida a sindaco di Dogliani

L’imprenditore e volontario è il primo ad uscire allo scoperto: «Questo paese mi ha voluto bene fin da subito. Ora credo sia ora di restituire, almeno in parte, quanto ho ricevuto»

Il candidato sindaco Claudio Raviola

In vista delle elezioni comunali che si terranno in primavera, ecco uscire allo scoperto il primo nome ufficiale, a Dogliani. Si candida a sindaco Claudio Raviola, imprenditore, vigile del fuoco volontario e attuale consigliere di maggioranza, impegnato in molteplici attività sul territorio (ricopre infatti anche il ruolo di presidente di “Pompieri in Langa”, è vicepresidente Aido e donatore di sangue). Il suo nome circolava ormai da tempo in paese ed ora l’interessato ha deciso di sciogliere le riserve. «Sono pronto a presentare la mia lista alle prossime amministrative – ci ha spiegato lo stesso Raviola, contattato lunedì pomeriggio –. La squadra che abbiamo composto è molto valida, formata anche da persone con esperienza in ambito amministrativo. Crediamo di avere tutte le carte in regola per fare il bene del paese». Già definito anche il nome della lista civica a supporto, che si chiamerà “Insieme per Dogliani”: «Ho deciso di candidarmi perché in tanti hanno pensato a me, per il futuro. Inoltre mi sento sinceramente in debito con Dogliani. Questa città mi ha accolto e mi ha voluto bene fin da subito: ora credo sia venuto il momento di restituire, almeno in piccola parte, quanto ho ricevuto – prosegue Raviola –. All’interno del nostro gruppo, ogni scelta viene concordata e discussa, prima di venire approvata. Crediamo che il dialogo e la collaborazione siano alla base di una buona amministrazione. Fornisco, fin da ora, la mia disponibilità a tempo pieno, al servizio dei cittadini. La nostra sarà una presenza costante in paese; staremo tra le persone. Lo stesso programma elettorale al quale stiamo lavorando, sta nascendo proprio dal confronto diretto e dalle idee che i doglianesi sottopongono alla nostra attenzione. È ancora presto per parlare di obiettivi specifici – conclude Raviola –, tengo però a precisare già in questa fase che, se verremo scelti per guidare il paese, partiremo dal basso, dalle cose semplici, dalla buona gestione dell’ordinario. Dogliani dovrà essere innanzitutto un posto ben tenuto, in ordine e pulito: una cittadina accogliente, in cui si trascorre del tempo volentieri. Da questa base poi ovviamente si costruirà il futuro: abbiamo già in mente tanti progetti interessanti». Mosso il primo tassello sulla scacchiera, ora in tanti si chiedono che cosa succederà sulla scena politica cittadina nei prossimi giorni. Il passo avanti di Raviola genererà una reazione a catena? L’attuale sindaco Ugo Arnulfo potrebbe comporre un nuovo gruppo per puntare al secondo mandato, anche se attualmente non esistono certezze al riguardo. Secondo alcune voci, inoltre, potrebbe nascere un’ulteriore lista, legata ad un terzo nome “caldo” nell’ambiente ma, anche in questo caso, i movimenti per ora restano top secret. In ogni caso, la sfida è lanciata, in attesa di futuri sviluppi.

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...
A Mondovì apre la Casa delle Associazioni

A Mondovì apre la Casa delle Associazioni

L’ingresso, è quello delle ex Medie “Francesco Gallo” a Mondovì Piazza, via Delle Scuole. Un portone in legno e qualche gradino, che presto verrà affiancato da una rampa o altro dispositivo per eliminare le...
onorificenza mattia aguzzi monregalese

Onorificenza da Mattarella per Mattia Aguzzi, il monregalese eroe che salvò la bimba caduta...

Onorificenza nazionale per Mattia Aguzzi, il monregalese che lo scorso agosto ha salvato una bimba caduta dal quinto piano di un palazzo di Torino - LEGGI QUI:  il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, lo...

Eventi estivi: a giugno un festival e un concerto “big” a Piazza

Per l'estate, Mondovì alza il volume. Con un evento, dal 5 all'8 giugno, che si svolgerà a Piazza dal nome "Mondovì Music Festival" e che punta a portare in città almeno un big della...

Tribunale ecclesiastico interdiocesano: un sussidio per informare i fedeli

(Agd) – Un nuovo sussidio, predisposto dal Tribunale ecclesiastico interdiocesano piemontese, per informare i fedeli sulle procedure di dichiarazione di nullità del matrimonio è stato presentato in occasione dell’inaugurazione dell’Anno giudiziario 2024 a Torino...
libro cura dono volontariato

“La cura del dono”: un libro donato a sua volta per sostenere le Associazioni...

È in distribuzione nelle librerie e presso alcune Associazioni di volontariato di Mondovì, il libro “La cura del dono”, scritto dalla 4ª A del Liceo Classico di Mondovì, edito da “Gli Spigolatori” e illustrato...