Prorogata fino al 24 marzo la mostra “Sensing Painting” al Castello di Rivoli

Fondazione CRC e Castello di Rivoli hanno prorogato fino a domenica 24 marzo 2024 l’esposizione “Sensing Painting. Opere dalla Collezione d’arte della Fondazione CRC”. In mostra opere provenienti dalla collezione della Fondazione CRC, raccolte grazie al progetto ColtivArte: l’esposizione è curata da Carolyn Christov-Bakargiev e Marcella Beccaria, presso il Castello di Rivoli (piazzale Mafalda di Savoia). Proseguono anche le iniziative collaterali dedicate agli studenti, con ingresso e attività in mostra al Castello di Rivoli per le scuole secondarie di secondo grado, e i laboratori presso il Rondò dei Talenti di Cuneo, per primarie e secondarie di primo grado. Per entrambe le proposte, Fondazione CRC dà la possibilità di sostenere le spese di trasporto grazie al Bando Talenti in Movimento. Visto l’interesse dimostrato per la collettiva, che conta già oltre 27 mila ingressi, Fondazione CRC ha prorogato, inoltre, la possibilità di ingresso gratuito per i residenti in provincia di Cuneo, con accompagnatore anche non residente. L’esposizione è visitabile dal mercoledì al venerdì dalle ore 10 alle 17, il sabato e la domenica dalle 11 alle 18, al costo di 10 euro (con riduzioni diverse per minori, over 65 e convenzionati). Per informazioni visitare il sito www.fondazionecrc.it


A conferma della grande attenzione che Fondazione CRC e Castello di Rivoli dedicano alle giovani generazioni, continua il ricco programma di laboratori gratuiti per gli studenti della Granda.


Per le scuole Primarie e Secondarie di primo grado, nell’ambito dei laboratori dedicati all’arte contemporanea, il Rondò dei Talenti di Cuneo continuerà ad accogliere una volta a settimana il laboratorio “Sensing Painting”, che trae ispirazione dalle opere d’arte dei giovani artisti allestite al Castello di Rivoli. Gli studenti avranno la possibilità di confrontarsi con i pensieri, l’estetica e i messaggi che questi giovani artisti stanno esprimendo attraverso le loro opere, e prendere consapevolezza del ruolo dell’arte e della possibilità di utilizzarla per esprimersi e immaginare il mondo. Le attività sono curate dal La Scatola Gialla, con la supervisione del Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli.
Per le scuole secondarie di secondo grado è previsto un programma inedito di visite e workshop, a cura del Dipartimento Educazione del Museo. La proposta offre la possibilità di ripensare alla storia della pittura in chiave contemporanea, non il tentativo di rifare l’opera dipinta ma una riflessione a partire dai suoi elementi costitutivi: in laboratorio frammenti di riviste patinate dalla tavolozza densa di sfumature e tonalità saranno utilizzate come pennellate per creare composizioni ricche e materiche. I ragazzi saranno invitati a realizzare una sorta di pittura/collage in forma di modulo in cui l’idea e le regole del dipingere saranno sospese per elaborare inedite visioni, così da lasciar spazio a nuove possibilità di pensiero e di sguardo.


Per raggiungere il Rondò dei Talenti a Cuneo e il Castello di Rivoli, Fondazione CRC offre un contributo per il trasporto degli studenti, tramite il bando Talenti in movimento https://fondazionecrc.it/cosafacciamo/talenti-in-movimento/.

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Francesco e Ylenia, poliziotti insieme: «Abbiamo coronato il nostro sogno»

21 anni lei, di Villanova. 24 anni lui, di Rifreddo (Mondovì). A Roma nelle scorse settimane hanno coronato il loro sogno, insieme, superando il corso d’ammissione per entrare nella Polizia di Stato. Ylenia Aggeri...

Frabosa Soprana, cacciatore sanzionato per aver abbattuto un cinghiale oltre l’orario consentito

Per non aver rispettato il divieto di caccia “in ore notturne o comunque oltre gli orari consentiti dal calendario venatorio” rischia ora una multa da 500 a 3 mila euro. È quanto contestano i...

La sopravvivenza è una catena: l’importanza del primo soccorso

Il secondo appuntamento dedicato all’attività dei “Volontari del Soccorso” di Dogliani ci porta, a soffermare l’attenzione sull’importanza della “catena del soccorso” o “catena della sopravvivenza”, metafora con la quale si indica l’insieme delle procedure...

La maglianese Maria Antonietta Giordana in tv ad “Avanti un altro”, con Bonolis

Avventura in tv, per la signora Maria Antonietta Giordana, che ieri (28 febbraio) è stata protagonista della puntata del programma "Avanti un altro" di Paolo Bonolis e Luca Laurenti, su Canale5. Originaria di Carmagnola,...