Carlevè, ecco le “patacche”. Per ora confermata la sfilata dei gruppi di domenica

Dita incrociate e occhi al meteo, per domenica 11 febbraio: la prima sfilata del Carlevè 'd Mondovì (al momento confermata), nelle strade del centro storico di Mondovì Breo.
Intorno alle 14 ci sarà il raduno degli sfilanti in piazza Santa Maria Maggiore, dove sarà posizionato “Incubo”, il carro di Mondovì che recentemente si è aggiudicato il secondo posto alla sfilata di Fossano. Tanta musica in avvio, per scaldare gli animi in vista di una spettacolare “passeggiata” in centro da parte di tutti i gruppi partecipanti, di cui trovate l’elenco a fondo pagina. La sfilata, con partenza intorno alle ore 15, si snoderà in via Piandellavalle, via Sant’Agostino, via Meridiana, piazza Cesare Battisti, via Beccaria, via Rosa Govone, corso Statuto, poi il rientro in centro attraverso via Alessandria e arrivo in piazza San Pietro (intorno alle 16,30), dove – alla presenza del carro del Moro – si scatenerà la grande festa al ritmo di musica. In piazza Ellero sarà allestito un vero e proprio “Villaggio dei bambini”, con numerose attrazioni: il toro meccanico, i “Mondo circo” coi giocolieri e trampolieri, le mascotte dei film (Olaf di Frozen, i Minions e Mario Bros), gonfiabili. E inoltre: in piazza Ellero, così pure come in piazza della Repubblica, saranno disponibili almeno due mongolfiere per il volo vincolato, cosicché tutti possano provare l’emozione di volare su quello che sta diventando sempre di più il simbolo della città di Mondovì. In caso di maltempo gli eventi saranno posticipati a domenica 18 febbraio.
Sfileranno con noi gruppi mascherati: Villero Beach “La pantera Rosa”; Cantine Bonaparte “Cantine Bonaparte e i suoi moschettieri”; Farigliano “Farigliano Hawaiana”; Mondovì Sant’Anna Avagnina “Indovina chi è il mascherato?”; Villanova Roracco “Al Parco Safari”; gruppo del carro “Incubo”. Saranno inoltre in sfilata: Gruppo Sbandieratori Borgo Moretta; gruppo Percussionisti Timbales; gruppo di musica e ballo Prismadanza; Marching Band Sbanday; gruppo folkloristico valdostano; Banda Musicale di Mondovì.

LE "PATACCHE"
Giovedì febbraio il Carlevé 'd Mondvì ha festeggiato due delle sue grandi tradizioni. La prima è la Cena dei Lombardi, in ricordo dell'episodio della storia carnevalesca tutta monregalese dove i Lombardi accorsero in aiuto dell'Imperatore Ottone I per scacciare il Moro la conclusione positiva delle vicende narrate dalla storia ufficiale del Carlevé fa sì che lo scontro si trasformi invece in incontro ed amicizia ed il tutto si risolva in una grande festa attorno ad una tavola. Al Ristorante “La Borsarella” quindi – con l'accompagnamento dell'allegria e dell'entusiasmo della Corte del Moro e di tanta musica – è andata in scena la tradizionale cena che come d'obbligo celebra le eccellenze dell'enogastronomia locale. Il secondo momento classico è stato rappresentato dalla consegna delle “patacche di benemerito” , ossia il più alto riconoscimento del Carlevé "a chi si è distinto con il proprio ruolo per portare avanti la tradizione del carnevale monregalese animarlo e farlo vivere".
Le patacche sono state assegnate a 2024 Guido Bessone, che ha interpretato il Moro per cinque anni prima di cedere il posto proprio quest'anno a Mario Bosia; a , Giulia Caprifichi (che oggi interpreta la principessa Adelasia) e a Francesca Servetti (che oggi è la Maga di Corte) in passato Béle Monregaleise e poi sempre presenti , come damigelle ed ora in altre vesti; così come sempre presenti sono due menestrelli, Giorgio Giubergia (alla batteria) e Federico Odetto, anch'essi “pataccati” per meriti acquisiti sul campo Il riconoscimento è stato poi assegnato a due persone che si sono particolarmente distinte per il loro infaticabile impegno nell'organizzazione del Carlevé si tratta di 2024: Alessandro Bella e di Monica Ravera, preziosi collaboratori di Esedra nel lavoro di segreteria e di diffusione dell'immagine e del programma del Carnevale monregalese Infine sicuramente non da ultimo tra i premiati il sindaco di Mondovì , Luca Robaldo, «accogliente simpatico collaborativo – ha detto il presidente della Famija Monregaleisa 1949 Andrea Tonello durante la consegna - Promesso mantenuta mi sembra 'quasi - affezionato' al Carlevé 'd Mondvì Una patacca di benemerito per Luca per dirgli: grazie di avermi buttato nella fossa dei leoni ma anche per il sostegno che mi ha garantito nell'organizzazione di un evento così bello coinvolgente e partecipato quale è il nostro carnevale»

Di seguito le altre motivazioni .

ALESSANDRO BELLA
Giovane volontario una grande passione per il carnevale ha finito in anticipo la prima sessione di esami all'Università di Bologna per dedicarsi con entusiasmo alla promozione e all'organizzazione del Carlevè 'd Mondvì Lo abbiamo già visto nelle vesti di Topolino di animatore di addetto al  volantinaggio di steward di corriere e in tanti altri ruoli sempre impersonificati con serietà e  allegria Una patacca di benemerito per Ale ti vogliamo sempre con noi con il tuo sorriso e la tua  carica di positività.

ANTONIO COSTAMAGNA
Vent'anni di Cantine Bonaparte e altrettanti di partecipazione attiva al Carnevale di Mondovì come sfilante come imperatore della Corte del Moro come consigliere della Famija Monregaleisa e , , 1949 come sponsor Tante vesti un solo Antonio quello innamorato del carnevale Una patacca di benemerito per dire grazie a un vero gentleman del Carlevé 'd Mondvì !

FEDERICO ODETTO
Le sue mani volano sui tasti con sorprendente maestria mentre interpreta senza indugio con la sua inseparabile fisarmonica l'inno del Carlevé 'd Mondvì portando da ormai sei edizioni il buonumore ,
nella Corte del Moro Attivo non solo come menestrello ma attento anche agli aspetti logistici e organizzativi del carnevale Una patacca di benemerito per Federico animatore ed efficiente collaboratore del Carlevé 'd Mondvì

FRANCESCA SERVETTI
Entrata con onore nella Corte del Moro nel nelle vesti di Bela Monregaleisa ha ricoperto negli 2019 anni successivi il ruolo di damigella Oggi è la maga di corte una maga buona amica dei bambini che aiuta a sognare a fantasticare grandi e piccini Una patacca di benemerito a Francesca maga di corte e della Corte quella del Moro!

GIORGIO GIUBERGIA
Da otto anni insieme al gruppo più rumoroso della città per festeggiare con gioia e con allegria il Carlevé 'd Mondvì Suonatore esperto si distingue anche per l'impegno e l'attenzione nei confronti degli aspetti logistici e organizzativi del carnevale Una patacca di benemerito per Giorgio quale riconoscimento per suggellare questa grande passione

GIULIA CAPRIFICHI
Nominata Bela Monregaleisa nel annus horribilis ha mantenuto il titolo per ben tre anni consecutivi un record ineguagliabile nella storia del nostro carnevale Ma il suo entusiasmo non si è fermato qui adesso ricopre con passione le vesti della principessa Adelasia Una patacca di benemerito per Giulia Bela ad honorem e sofisticata principessa.

GUIDO BESSONE
Figlio di un Moro storico e Moro a sua volta per cinque anni Attivo nella Famija Monregaleisa 1949 punto di riferimento della corte attuale nelle vesti di ambasciatore Una patacca di benemerito per Guido quando si ha il carnevale nel sangue non può che essere così come l'amore a prima vista

MONICA RAVERA
Per anni ha dedicato il suo periodo di ferie invernali alla macchina organizzativa del Carlevé 'd Mondvì contribuendo con passione e competenza alla riuscita della manifestazione È tornata con noi anche quest'anno disponibile dalle del mattino fino a tarda sera Una patacca di benemerito per Monica insostituibile collaboratrice volontaria con lo spirito festoso del Carlevé.

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Appalto rifiuti, Confcooperative Cuneo difende la Proteo Ambiente

Nuovo intervento sulla vicenda della vertenza lavorativa tra sindacati e società Proteo Ambiente per l'appalto rifiuti, dopo il presidio tenuto ieri dalle forze sindacali di fronte alla sede ACEM. Interviene Confcooperative Cuneo che, con...

Via Marchese chiusa quasi da un anno, ma ancora niente lavori: manca l’ok della...

Fine marzo 2023: il Comune chiude via Marchese D’Ormea. Poco meno di un anno fa. «Nessuno si può immaginare tempi brevi», aveva detto allora l’assessore ai Lavori pubblici, Gabriele Campora. Ma ora, a undici...

Utilizzava i soldi e il bancomat dell’amica disabile mentale: condannata una 53enne

Due anni di spese con i soldi di qualcun altro, nello specifico quelli di una disabile mentale che a lei si era affidata in tutto e per tutto, consegnandole perfino il suo bancomat. La...
mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...
libro cura dono volontariato

“La cura del dono”: un libro donato a sua volta per sostenere le Associazioni...

È in distribuzione nelle librerie e presso alcune Associazioni di volontariato di Mondovì, il libro “La cura del dono”, scritto dalla 4ª A del Liceo Classico di Mondovì, edito da “Gli Spigolatori” e illustrato...