Riapertura Pronto soccorso di Ceva, botta e riposta tra Co.di.ce. e assessore regionale

Presa di posizione del Co.Di.Ce.: «Le parole dell’assessore non restino solo un annuncio». La risposta di Icardi: «Nessun cambio di rotta, spiace che lo si voglia trasformare in argomento da campagna elettorale»

ospedale ceva medici

Le dichiarazioni in merito alla riapertura 24 ore su 24 del Pronto soccorso ha innescato un’inevitabile botta e risposta. Per il presidente del Co.Di.Ce., Davide Prato, le parole dell’assessore regionale Icardi sono “Un deciso cambio di rotta, se consideriamo che solo a novembre lo stesso assessore aveva dichiarato che non vi erano le risorse per tale intervento.  Ma apprezziamo la svolta e vogliamo credere che presto i fatti seguiranno alle parole”. «Certo, colpisce la tempistica di questo annuncio – continua Prato –, che viene fatto in prossimità della campagna elettorale per le prossime elezioni regionali ed amministrative e dopo il confronto pubblico avviato proprio dal CO.DI.CE. lo scorso autunno, quando era stato inopinatamente prospettato il depotenziamento del reparto di Dialisi di Ceva, ipotesi peraltro poi accantonata. Perché, di certo, non possiamo vedere collegato ad altro questo cambio di direzione, considerato il silenzio della politica locale, di tutti i colori, negli scorsi anni sulla questione “Pronto Soccorso”. Ma, lo ripetiamo, questo non deve essere il momento della polemica, e consideriamo con favore l’annuncio dell’assessore, che sicuramente si pone in piena coerenza con quanto da noi costantemente e a gran voce sostenuto da sempre: l’assoluta necessità di riconoscere, in maniera certa ed effettiva, il ruolo dell’Ospedale di Ceva quale centro per le emergenze. Chiediamo però che le parole dell’assessore non restino solo un annuncio, ma si traducano in una decisione concreta, vincolante anche per la futura Giunta regionale, qualunque sia la sua appartenenza politica. Per questo motivo, crediamo sia necessario monitorare con attenzione lo sviluppo della vicenda e, soprattutto, coinvolgere direttamente la cittadinanza. Annunciamo pertanto che è nostra intenzione organizzare un’iniziativa pubblica, alla quale invitiamo sin da ora le istituzioni locali e l’assessore regionale naturalmente. Vi terremo informati!».

LA REPLICA DI ICARDI

Pronta la replica di Icardi: «Non c’è nessun cambio di rotta, nessuno spot elettorale, niente che sull’Ospedale di Ceva non abbia già detto e scritto in almeno altre tre occasioni negli ultimi quattro mesi – dice –. Riguardo all’apertura del Pronto Soccorso h24, ribadisco quanto affermato fin dall’incontro a Ceva del 15 novembre scorso e cioè che si tratta di un provvedimento inserito nella programmazione sanitaria regionale, legato al reperimento delle risorse umane necessarie a garantire il servizio in sicurezza, ventiquattrore al giorno, sette giorni su sette. Mi stupisce e mi spiace che il Gruppo Co.Di.Ce torni così insistentemente e frequentemente su questo argomento, quasi a volerlo a tutti i costi trasformare in un argomento da campagna elettorale. In ogni caso, se occorressero ulteriori chiarimenti, sono disponibile a un incontro in Assessorato».

Chirurgia Laser Difetto Visivo

Chirurgia laser per correggere il tuo difetto visivo: scopri se sei idoneo

Miopia, astigmatismo, ipermetropia, presbiopia - Non lasciare che la paura di togliere gli occhiali ti impedisca di fare le cose che ti piacciono: vieni l’8 e 19 aprile al Centro Abax di Cuneo per...

Villanova: la Pro loco si è presentata alla popolazione

È stata presentata nel tardo pomeriggio di sabato la nuova Proloco villanovese e il suo direttivo. Ad introdurre la nuova realtà è stato il sindaco Roberto Murizasco che ha ribadito il supporto...

Big bench: anche Dogliani e Ceva tra i finalisiti del contest “Art Challenge”

Il Palablack Miroglio Fashion di Alba ha ospitato, oggi pomeriggio (13 aprile), la premiazione del primo contest "Art Challenge", organizzato dal Big Bench Community Project, la Fondazione che si occupa della promozione e della...

A Ceva furti nei negozi nella notte: rubati alcuni telefonini

Alcuni locali del centro storico di Ceva sono stati "visitati" dai ladri nella notte appena trascorsa. Ignoti si sono introdotti, forzando gli ingressi, all'interno di un negozio di telefonia e di un fruttivendolo. Nel...

Mondovì: sboccia la Primavera – FOTO E PROGRAMMA DELLA FIERA

È cominciata la Fiera di Primavera 2024. Sabato 13 e domenica 14 aprile a Mondovì un weekend floreale, con 400 espositori tra florovivaisti, produttori agricoli, auto-moto e mezzi agricoli, giochi per bambini, laboratori, talk,...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...