Il Puma non si ferma più: terzo successo consecutivo, anche Busto va ko

Prestazione da applausi per la Lpm Bam Mondovì, che firma forse la miglior prestazione stagionale imponendosi per 3-1 sulla corazzata lombarda

Foto Cristiano Silvestri

Nonostante i play-off siano ormai un miraggio, la Lpm Bam Mondovì non si ferma più e colleziona un altro successo, il terzo consecutivo, nella "pool promozione". Dopo aver piegato Messina e Albese, domenica al PalaManera, le ragazze di coach Claudio Basso sfoderano un'altra prestazione da grande squadra e mandano al tappeto anche le super favorite della Futura Giovani Busto Arsizio, seconde in classifica e lanciatissime verso una sempre più possibile promozione in serie A1. Le monregalesi continuano a stupire a suon di risultati altisonanti e, al termine di un match ad altissima intensità, si impongono sulle avversarie con il punteggio di 3-1.

Davanti al pubblico monregalese, nessuna sorpresa nello strarting-six di Claudio Basso, con Allasia e Decortes sulla diagonale, Grigolo e Lux in banda, Riparbelli e Farina al centro e Tellone libero. Risponde Amadio con la miglior squadra disponibile: Monza in palleggio e Zanette opposta, Conceicao e Pomili in banda, Tonello e Rebora al centro e Bonvicini libero.

Il primo set si apre con il 3-5 di Zanette e il 4-7 di Conceicao. Mondovì fatica in ricezione, ma compensa in attacco, così Lux ricuce il gap e firma il sorpasso del 10-9, mentre Farina mette giù il 12-10. Sul 14-11 Amadio chiama il primo time-out, ma Farina colpisce ancora in fast per il 17-14 e tiene le ospiti a distanza. Il buon momento monregalese prosegue: una pipe di Lux porta al 19-16 e un siluro di Decortes vale il 23-19. Il tecnico bustocco corre ai ripari e inserisce Cvetnic per Pomili in prima linea, ma è troppo tardi. Farina a muro su Cvetnic firma il 24-20 e ancora una bordata di Decortes chiude il conto: 25-20.

Subito in vantaggio, nel secondo parziale le monregalesi faticano a tenere il ritmo avversario. In avvio, Busto comanda già le operazioni sul 6-9 con Tonello, per poi allungare sul 7-12, sulla spinta di Cvetnic. Basso chiama il time-out e chiede una pronta reazione, che in effetti arriva. Mondovì si riorganizza, recupera e si porta a -1, sul 13-14, sfruttando un ace di Allasia e alcune importanti iniziative di Decortes. Gli sforzi profusi dalle locali consentono l'aggancio sul 15 pari. Decortes tiene in corsa il Puma sul 17-17 al termine di un gran recupero, poi però Busto torna avanti. Tre errori monregalesi regalano alle avversarie il 18-21 e spianano la strada al 21-25 (attacco out di Lux).

Tutto torna in parità. Nella prima parte di terzo set le due squadre si equivalgono: Farina fa 7-7 e Lux a muro firma il 9-8. Il primo mini allungo arriva con Riparbelli, abile a mettere a terra l'11-8. Sul 12-10 purtroppo Allasia è costretta ad uscire per un problema alla caviglia in seguito ad uno scontro di gioco con Farina e viene sostituita in palleggio da Manig. Busto approfitta del momento delicato delle monregalesi e torna in corsa (12 pari). Nonostante i numerosi errori da entrambe le parti, le squadre avanzano appaiate fino al 21-21, poi Decortes suona la carica, fa il buco a terra per il 22-21 e costringe il coach ospite a spendere il time-out. Nuovo punto di Decortes per il 23-21 e nuovo time-out di Busto. Ancora Decortes trova l'angolo giusto per il 24-22 e Grigolo chiude il conto sul 25-22.

Nuovamente avanti, le monregalesi partono bene anche nel quarto set: Farina fissa il 6-4 e un ace di Decortes porta al 9-6. Lux torna a farsi vedere dopo un set di "pausa" e mantiene il +2, sul 12-10, Decortes piazza il mani-out del 15-13, ma Busto approfitta di un errore di Grigolo e pareggia il conto, prima di passare avanti 15-16 con Furlan. Mondovì non ci sta: Riparbelli firma il controsorpasso, sul 17-16, poi le due squadre lottano alla pari per qualche scambio. Il cambio di passo arriva con Decortes e Farina che, ben servite da Manig, fissano il 23-19. Busto Arsizio non ha la forza di reagire, così Mondovì firma quella che è forse la miglior prestazione stagionale e chiude 25-22.

Chirurgia Laser Difetto Visivo

Chirurgia laser per correggere il tuo difetto visivo: scopri se sei idoneo

Miopia, astigmatismo, ipermetropia, presbiopia - Non lasciare che la paura di togliere gli occhiali ti impedisca di fare le cose che ti piacciono: vieni l’8 e 19 aprile al Centro Abax di Cuneo per...

Villanova: la Pro loco si è presentata alla popolazione

È stata presentata nel tardo pomeriggio di sabato la nuova Proloco villanovese e il suo direttivo. Ad introdurre la nuova realtà è stato il sindaco Roberto Murizasco che ha ribadito il supporto...

Big bench: anche Dogliani e Ceva tra i finalisiti del contest “Art Challenge”

Il Palablack Miroglio Fashion di Alba ha ospitato, oggi pomeriggio (13 aprile), la premiazione del primo contest "Art Challenge", organizzato dal Big Bench Community Project, la Fondazione che si occupa della promozione e della...

A Ceva furti nei negozi nella notte: rubati alcuni telefonini

Alcuni locali del centro storico di Ceva sono stati "visitati" dai ladri nella notte appena trascorsa. Ignoti si sono introdotti, forzando gli ingressi, all'interno di un negozio di telefonia e di un fruttivendolo. Nel...

Mondovì: sboccia la Primavera – FOTO E PROGRAMMA DELLA FIERA

È cominciata la Fiera di Primavera 2024. Sabato 13 e domenica 14 aprile a Mondovì un weekend floreale, con 400 espositori tra florovivaisti, produttori agricoli, auto-moto e mezzi agricoli, giochi per bambini, laboratori, talk,...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...