Gli Alpini hanno inaugurato il nuovo monumento ai Caduti, a Consovero

Partecipata giornata, nel ricordo di chi ha sacrificato la propria vita nella seconda guerra mondiale. Il Gruppo ha ringraziato Giuseppe Allione, segretario per 41 anni

Giornata intensa e molto partecipata, nonostante la pioggia battente, domenica 3 marzo in frazione Consovero di Morozzo, dove il Gruppo Alpini del paese ha inaugurato il nuovo monumento ai Caduti della seconda guerra mondiale, a fianco alla chiesa. Dopo il ritrovo e la colazione, i presenti, tra i quali anche il primo cittadino Mauro Fissore, i sindaci dei paesi vicini, 25 gagliardetti dei Gruppi Alpini limitrofi, il presidente vicario Natale Manzo, il vicepresidente Sergio Camperi, il consigliere Renzo Ferrero e un gran numero di penne nere, hanno sfilato per la borgata sulle note della Filarmonica Morozzese, arrivando in chiesa per la Messa, celebrata da don Aldo Sarotto. La giornata è proseguita con la benedizione del monumento e con il pranzo comunitario nei localo della Pro loco di Consovero, durante il quale è stata consegnata una targa di riconoscimento al segretario uscente del Gruppo, Giuseppe Allione, che ha svolto l’incarico per ben 41 anni e che ora viene sostituito da Mauro Restagno. Nel suo intervento, il capogruppo di Morozzo, Danilo Viale ha ringraziato la Banca del Territorio del Monviso, il Comune di Morozzo, la ditta “3M” di Dalmasso, la ditta Comino Silvio, “Fabri il Pitur” e il Gruppo Alpini di Morozzo. Viale ha poi anche spiegato: «Il monumento è stato interamente realizzato dal nostro Gruppo, per dimostrare ancora una vota come gli Alpini siano direttamente e costantemente impegnati nel tramandare la memoria di chi ha sacrificato la propria vita per la nostra libertà. Sulla lapide, una pietra spaccata a metà che simboleggia la separazione dei giovani partiti in guerra dai loro affetti, sono incisi i nomi dei soldati caduti. In primo piano è dipinta la scena di una battaglia, durante la quale un soldato ne soccorre un altro difficoltà, con la scritta “Tutti noi che ora viviamo in pace ricordiamoci di avere un debito nei confronti di questi uomini”».

Chirurgia Laser Difetto Visivo

Chirurgia laser per correggere il tuo difetto visivo: scopri se sei idoneo

Miopia, astigmatismo, ipermetropia, presbiopia - Non lasciare che la paura di togliere gli occhiali ti impedisca di fare le cose che ti piacciono: vieni l’8 e 19 aprile al Centro Abax di Cuneo per...

Big bench: anche Dogliani e Ceva tra i finalisiti del contest “Art Challenge”

Il Palablack Miroglio Fashion di Alba ha ospitato, oggi pomeriggio (13 aprile), la premiazione del primo contest "Art Challenge", organizzato dal Big Bench Community Project, la Fondazione che si occupa della promozione e della...

A Ceva furti nei negozi nella notte: rubati alcuni telefonini

Alcuni locali del centro storico di Ceva sono stati "visitati" dai ladri nella notte appena trascorsa. Ignoti si sono introdotti, forzando gli ingressi, all'interno di un negozio di telefonia e di un fruttivendolo. Nel...

Mondovì: sboccia la Primavera – FOTO E PROGRAMMA DELLA FIERA

È cominciata la Fiera di Primavera 2024. Sabato 13 e domenica 14 aprile a Mondovì un weekend floreale, con 400 espositori tra florovivaisti, produttori agricoli, auto-moto e mezzi agricoli, giochi per bambini, laboratori, talk,...

Affidato il maxi cantiere per la riqualificazione delle Elementari di Murazzano

Con qualche mese di ritardo sulla crono-tabella prevista inizialmente dal Comune (a causa di lungaggini burocratiche emerse durante l’iter), nei giorni scorsi l’Amministrazione di Murazzano è riuscita ad affidare in via provvisoria il maxi...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...